1

Calcio a 5 femminile A2 / Foligno passa a Chiaravalle e consolida il primato

Alle ragazze di Molinelli non riesce l’impresa di battere la capolista e superarla in classifica generale. Risultato finale 1-3: reti di Lucchesi, capitan Narcisi e doppietta di Pellegrino

CHIARAVALLE, 21 marzo 2023 – La TB Marmi Chiaravalle non riesce nell’impresa, lotta per un tempo, pareggia con rete di Lucchesi ma viene castigata al 40’ da un’Atletico Foligno in piena forma, che si conferma la capolista indiscussa del girone: 3-1 al fischio finale.

Per le umbre in rete capitan Narcisi e doppietta di Pellegrino.

Le rosanero ci credono, lottano ma si fanno travolgere dopo la ripresa dall’altissima qualità tecnica e fisica avversaria: un bel gioco veloce, aggressivo e sempre a ritmi molto elevati che non hanno lasciato scampo alle padroni di casa, che pagano a caro prezzo pure le molte occasioni perse.

Al 3’, prima azione pericolosa della TB Marmi con Blanco che da lo squillo di tromba e fa partire un bel tiro ma finisce deviato. A 15,35 The wall sventa un’azione pericolosa con doppia parata su un siluro di Pellegrino. Al 14’ traversa e subito dopo arriva la giusta occasione dal capitano Narcisi. 0-1.

La replica del Chiaravalle non tarda ad arrivare: dalla sinistra Cataneo lancia una buona palla al centro dell’area e Lucchesi di scivolata insacca. La partita è contrassegnata da ritmi alti lottando su ogni pallone. Il Foligno conduce con un gioco aggressivo e veloce, facendo girare bene la palla e attaccando continuamente in questi ultimi minuti rimasti. Partita anche molto fisica: prima Cataneo e dopo pure Pini finiscono a terra, dovendo momentaneamente lasciare il campo. Chiaravalle stringe le maglie e pur soffrendo le incursioni avversarie, resiste seppur sprecando diverse buone occasioni.

Il secondo tempo insiste sulla falsa riga del primo ma al 15,38 arriva il sorpasso umbro con Pellegrino, che sfruttando una dormita della difesa si trova sola in area e con un diagonale deciso batte Moczik: 1- 2.

A 13,59 ci prova Lucchesi che dribbla l’avversaria e tira in porta ma Proietti fa buona guardia. A 12,53 Magnanti su punizione passa a Blanco che colpisce sotto la traversa e il pallone viene risputato fuori per una partita fin qui bella da vedere e a ritmi altissimi da ambo le parti.

Chiaravalle negli ultimi 5’ inizia visibilmente a soffrire, chiudendosi quasi totalmente in difesa.

Ultimi 3’ è assedio Foligno: Pellegrino e Ferroni ancora lanciano due siluri che mettono a dura prova le abilità di Moczik. Mister Molinelli opta a questo punto per il portiere in movimento tentando il tutto per tutto.

Pellegrino a 20” fa il sesto fallo, ammonizione e Blanco su tiro libero fallisce l’occasione propizia così che subito dopo su rinvio del portiere, il Foligno non perdona e nei pochi secondi rimasti da giocare Pellegrino firma la sua seconda rete mandando tutti negli spogliatoi sul 3-1 finale.

TB MARMI CHIARAVALLE: Moczik, Magnanti, Donati, Blanco, Pini. A disposizione Scialla, Lucchesi, Cataneo, Bussaglia, Capradossi, Dal’Maz, Aquili. All. Molinelli

ATLETICO FOLIGNO: Proietti, Narcisi, Pellegrino, Ferroni, Bisognin. A disposizione Santi, Proietti, Ricci C., Aouaj, Corboli, Ricci G. Paggi. All. Bettelli

RETI: Narcisi, Lucchesi, Pellegrino, Pellegrino.

RISULTATI 22º giornata

Perugia – S.M Appatente 2-1, Chieti Salernitana 3-5, Sarno – Prandone 3-9,
Napoli – Pucetta 0-3, Sidicina – Virtus Romagna 0-9

CLASSIFICA

Foligno 43, Pucetta, Napoli, Chiaravalle 39; Perugia 38; Virtus Romagna 34; Prandone 29; S.M Apparente 21; Salernitana 15; Chieti 13; Sarno 7; Sidicina 3

©riproduzione riservata




Calcio a 5 / Serie B, C1 e C2, risultati e marcatori del weekend tra il 17 e il 20 marzo

Il Cerreto d’Esi vince e resta a -3 dai play-off; in C1 successi per Audax, Pietralacroce e Jesi; in C2, l’Avenale torna terzo, salve Real Fabriano e Polisportiva Victoria

VALLESINA, 21 marzo 2023 – I campionati di Serie B, C1 e C2 di calcio a 5 stanno giungendo alla conclusione e la palla sta diventando più pesante che mai. Nello scorso fine settimana tra venerdì 17 e lunedì 20 marzo, infatti, si sono giocate le partite della 22^ giornata in Serie B e della 23^ in C1 e C2. Il Cerreto d’Esi continua a sperare nei play-off nella terza divisione nazionale di futsal, restando a -3 dal sesto posto.

In C1, Audax Sant’Angelo e Pietralacroce vincono e consolidano la posizione negli spareggi promozione. Lo Jesi, inoltre, batte in rimonta il Pianaccio e scala un’altra posizione in classifica. Nel girone A di Serie C2, invece, la lotta promozione sembra essersi ristretta a Montemarciano e Amici del Centro Sportivo Mondolfo; nel B, l’Avenale torna terza e deve continuare a vincere per disputare i play-off, mentre Real Fabriano e Polisportiva Victoria hanno conquistato la salvezza aritmetica. Andiamo a vedere tutto quello che è successo, con i risultati, i marcatori e le classifiche complete, girone per girone.

Serie B

Nelle sfide della 22^ giornata del girone D di Serie B, ci sono stati due risultati opposti per le nostre squadre. A Fano il Cerreto d’Esi ha battuto in rimonta l’Etabeta per 3-5, grazie ai gol di Essaghir, Pascolini, Cinconze, Bicaj e Sarli: i ragazzi di Amadei restano a -3 dal Futsal Ancona, squadra attualmente ai play-off, che ha battuto proprio il Corinaldo per 8-4. Ai biancorossi non sono bastate le reti di Bacchiocchi(doppietta), Campolucci e Silveira per evitare il ko, con gli spareggi d’alta classifica ora lontani 9 punti.

I risultati e i marcatori del girone D di Serie B

22^ giornata – sabato 18 marzo

Etabeta 3-5 Cerreto d’Esi (Essaghir, Pascolini, Cinconze, Bicaj, Sarli)

Futsal Ancona 8-4 Corinaldo (2 Bacchiocchi, Campolucci, Silveira)

Le altre: Grifoni 3-3 Cus Macerata, Potenza Picena 3-2 Ternana, Russi 6-4 Buldog Lucrezia, Recanati-Cus Ancona (sabato 25 marzo)

CLASSIFICA – Russi 52, Dozzese 43, Recanati 36, Ternana 36, Potenza Picena 35, Buldog Lucrezia 35, Futsal Ancona 30, Cerreto d’Esi 27, Corinaldo 21, Grifoni 19, Cus Ancona 17, Etabeta 14, Cus Macerata 3

Serie C1

La 23^ giornata di Serie C1 è stata caratterizzata da risultati positivi per le nostre compagini. In zona play-off vincono sia Audax Sant’Angelo che Pietralacroce. I senigalliesi sono tornati al secondo posto grazie al 3-1 rifilato al Montelupone grazie al gol di Marco Benigni e alla doppietta di Antronaco. I dorici, invece, ora sono quinti, per via del successo esterno per 3-4 nello scontro diretto contro l’Alma Juventus Fano, rimontando dal 3-2. Decisive per la squadra di mister Bilò le marcature di Lombardi (2), Giordano e Ciavattini.

Il pre-partita di Pianaccio-Jesi

A metà classifica, scala una posizione lo Jesi, che espugna il campo del Pianaccio con un 3-4. I ragazzi di Pieralisi, sotto 3-0, sono riusciti ad aggiudicarsi i tre punti grazie ai gol di Cassano, Buzzo e Giordanino, quest’ultimo autore di una doppietta.

Perdono, invece, Dinamis Falconara e Nuova Ottrano. I falchetti già retrocessi non sono riusciti a battere l’Invicta Macerata, sfiorando il pari e alzando bandiera bianca sul 5-6, nonostante le reti di Lorenzini (tripletta), Cardellini e Rocchetti. I filottranesi, invece, hanno perso 2-7 contro il Monturano, nonostante la doppietta di Settembrini, restando al penultimo posto in classifica. Nel posticipo di ieri sera, infine, il Grottaccia ha perso in casa nettamente per 1-7 contro la capolista Sangiorgio.

I risultati e i marcatori della Serie C1

23^ giornata – venerdì 17 e sabato 18 marzo

Alma Juventus Fano 3-4 Pietralacroce (2 Lombardi, Giordano, Ciavattini)

Pianaccio 3-4 Jesi (Cassano, Buzzo, 2 Giordanino)

Nuova Ottrano 2-7 Monturano (2 Settembrini)

Dinamis Falconara 5-6 Invicta Macerata (3 Lorenzini, Cardellini, Rocchetti)

Audax Sant’Angelo 3-1 Montelupone (Benigni M., 2 Antronaco)

Real San Giorgio 4-6 Cagli

Grottaccia 1-7 Sangiorgio

CLASSIFICA – Sangiorgio 62, Cagli 46, Audax Sant’Angelo 46, Montelupone 44, Pietralacroce 43, Monturano 41, Alma Juventus Fano 41, Jesi 34, Pianaccio 33, Grottaccia 23, Invicta Macerata 21, Real San Giorgio 16, Nuova Ottrano 14, Dinamis Falconara 0

Serie C2 – girone A 

Chiudiamo il nostro resoconto con la Serie C2. Nel girone A, a tre giornate dalla fine la lotta promozione si restringe a Montemarciano e Amici del Centro Sportivo. Il Città di Ostra, infatti, è stato battuto a sorpresa dallo Gnano ’04 penultimo, scivolando a -9 dalla vetta: i montemarcianesi hanno vinto 0-3 in casa dell’Anconitana quarta, mentre la formazione di Mondolfo ha avuto la meglio del Chiaravalle per 4-3, al termine di un match molto equilibrato.

Ha perso anche il Verbena, per 1-4 contro l’Olympia Fano, mentre i cugini dell’Acli Mantovani si avvicinano alla salvezza grazie al 4-2 sulla New Academy ultima: al momento gli anconetani sarebbero salvi senza play-out per via degli 11 punti distanza dal penultimo posto. Occupato, a pari merito, da Avis Arcevia e Olimpia Juventu Falconara, che si sono divise la posta in palio nello scontro diretto.

La Polisportiva Victoria

Serie C2 – girone B 

Nel girone B, infine, per Real Fabriano e Polisportiva Victoria arriva la salvezza aritmetica grazie a due pareggi casalinghi: i pagliacci con il 3-3 contro il Futsal Sambucheto, i villastradesi con il 3-3 all’Osimo Five. Gli osimani attualmente ai play-out, infatti, al massimo toccherebbero quota 30 punti vincendo le restanti tre gare: il Real Fabriano ne ha totalizzati 32, la Polisportiva Victoria 31.

All’Aurora Treia, invece, mancano 2 punti per ottenere la permanenza aritmetica: venerdì è stata scavalcata in classifica dall’Acli Villa Musone vincente nello scontro diretto per 4-7 a Passo di Treia, rimandando l’appuntamento alla prossima giornata.

L’Avenale torna al terzo posto, grazie al 2-4 con cui ha condannato alla retrocessione il Polverigi e con la contemporanea vittoria del Tre Torri Sarnano contro il Gagliole, mentre il Castelbellino resta quinto dopo il 3-3 nel big match di metà classifica contro il Castrum Lauri.

Attenzione, perché la squadra cingolana di Compagnucci rischia di non disputare i play-off: i punti di distacco dal Bayer Cappuccini secondo, infatti, sono 9 ed un eventuale +10 farebbe qualificare i maceratesi automaticamente ai play-off con le altre due squadre vincitrici degli spareggi negli altri due gironi.

I risultati e i marcatori della Serie C2

23^ giornata – venerdì 17 e sabato 18 marzo

Girone A

Amici CS Mondolfo 4-3 Chiaravalle (Pergolini, Caimmi, Amadei)

Avis Arcevia 2-2 Olimpia Juventu Falconara (Biondi, Ventura; Masi, Coccia)

Lucrezia 4-2 Pieve d’Ico

Anconitana 0-3 Montemarciano (Kania, Borgognoni, Ioio)

Acli Mantovani 4-2 New Academy (Ibrahimi, Ferraresi, 2 Gioacchini)

Gnano ’04 5-4 Città di Ostra (Ventura, 3 Pacenti)

Verbena 1-4 Olympia Fano (Capitanelli)

CLASSIFICAMontemarciano 56, Amici CS Mondolfo 53, Città di Ostra 47, Anconitana 44, Chiaravalle 41, Verbena 40, Pieve d’Ico 38, Lucrezia 33, Olympia Fano 31, Acli Mantovani 26, Gnano ’04 16, Avis Arcevia 15, Olimpia Juventu Falconara 15, New Academy 9

Girone B

Aurora Treia 4-7 Acli Villa Musone (Caracini N., 2 Diop, Leonardi)

Real Fabriano 3-3 Sambucheto (Angelelli, Stroppa, Carnevali)

Polverigi 2-4 Avenale (2 Fufi L., Bruzzesi, Cola)

Castrum Lauri 3-3 Castelbellino (Mammoli, Balestra, Kola)

Polisportiva Victoria 3-3 Osimo Five (Barigelli, Banchetti Joele, Zanelli)

Le altre: Bayer Cappuccini 8-3 Serralta, Gagliole 3-4 Tre Torri Sarnano

CLASSIFICA – Tre Torri Sarnano 61, Bayer Cappuccini 57, Avenale 48, Gagliole 47, Castelbellino 37, Castrum Lauri 35, Real Fabriano 32, Polisportiva Victoria 31, Acli Villa Musone 30, Aurora Treia 29, Osimo Five 21, Sambucheto 20, Polverigi 8 (retrocesso in D), Serralta 3 (retrocesso in D)

Dati: Futsalmarche.it

Giacomo Grasselli

©riproduzioone riservata




Calcio a 5 femminile A2 / TB Marmi Chiaravalle – Foligno, vale il primato

Attualmente le ragazze di Molinelli sono seconde a pari punti con Napoli e con un solo punto di svanatggio dal Foligno già battuto in Umbria nella gara d’andata

CHIARAVALLE, 18 marzo 2023 –  Aria di big match per la TB Marmi Chiaravalle, che domani domenica 19 marzo alle ore 16, è pronta ad ospitare al Palasport Comunale la capolista, l’Atletico Foligno.

Una partita dal sapore di playoff per le rosanero di mister Molinelli che anche dopo l’ultimo successo in casa della Virtus Romagna (0-1) su gol di Piniconfermano il secondo posto in classifica a pari punti con il Napoli a -1 dal Foligno.

Quasi contro ogni aspettativa, l’Atletico Chiaravalle sta compiendo una piccola impresa: Chiaravalle ha all’attivo un bilancio di 39 punti in 19 partite giocate per un totale di 12 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte.  Nicoletti Pini, la top score di Rimini, si conferma ancora una volta la miglior marcatrice rosanero con i suoi 15 gol all’attivo e 6º posizione nella classifica dei marcatori del girone C.

“Il Foligno è indubbiamente una buonissima squadra e ci stiamo preparando a dovere. Speriamo sia una buona partita da entrambe le parti e ovviamente spero vinca il Chiaravalle.” Come ammette la stessa Nicoletti Pini alla vigilia del match.

Inoltre, dato che nelle scorse giornate ha dovuto far fronte anche ad alcuni grattacapi fisici, ad oggi circa le sue condizioni dichiara: “ora mi sento bene. Sto rientrando da un’infortunio al ginocchio e la preparazione per fortuna sta procedendo come previsto”. E circa le avversarie “Foligno è una squadra molto forte composta da diversi elementi di valore con tanti punti di riferimento. Sarà una bella sfida, non vedo l’ora di scendere in campo”. Riguardo invece l’obiettivo playoff conclude affermando “noi punteremo a vincere tutte le partite restanti così da terminare la stagione con il miglior piazzamento possibile. Ancora non so neanche immaginare come affronteremo né tanto meno come concluderemo i playoff. Andiamo avanti e pensiamo solo a vincere dando sempre il massimo.”

In effetti se le ragazze di mister Molinelli riusciranno ad avere la meglio nel turno di domani, la classifica assumerebbe un prospetto diverso e diventare la nuova capolista del girone.

Impresa tutt’altro che scontata, il Foligno ha numeri che parlano da soli: 40 punti per una prima posizione con a referto 13 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte e una media gol di 3,8 a partita. Ben 64 reti segnate contro 29 subite.

Trovare i giusti spiragli nell’area avversaria non sarà affatto facile per le rosanero dato le capacità difensive delle avversarie e con un attacco inoltre che non fa sconti a nessuno.

Anche tra le file umbre i grattacapi non mancano, problemi fisici importanti cui far fronte che hanno tenuto lontano dalle competizioni per un buon periodo capitan Narcisi, rientrata domenica scorso nel match contro Chieti: “l’infortunio non è stata cosa semplice, tutt’ora sono in fase di ripresa progressiva. Domenica è stato il banco di prova e devo dire che siamo sulla buona strada per ritornare al 100% in forma. Ora a mio parere, pensiamo solo a consolidare ed a imparare dalle esperienze, specie da quelle del girone di andata. Contro Chiaravalle sarà una partita dura sia per la squadra che affronteremo che per l’importanza che questo match ha nel campionato. Daremo il massimo.”

Nel turno di andata, Chiaravalle ebbe la meglio con una strabiliante rete del portiere Moczik su calcio di rinvio (0-1).

22º giornata, domenica 19 marzo 2023 ore 16:00

Chiaravalle- Foligno, Perugia – S.Maria Apparente, Chieti – Salernitana, Sarno- Prandone, Napoli- Pucetta, Sidicina Cremisi – Romagna (ore 18:00).

CLASSIFICA

Foligno 40; Napoli 39; Chiaravalle 39; Pucetta 36; Perugia 35; Romagna 31; Prandone 26; S.Maria Apparente 21; Chieti 13; Salernitana 12; Sarno 7; Sidicina Cremisi 3.

©riproduzione riservata




Calcio a 5 / Serie B, C1 e C2, il programma e gli arbitri del weekend tra il 17 e il 20 marzo

Altri due derby marchigiani in Serie B per Cerreto d’Esi e Corinaldo, in Serie C1 I big match sono Audax-Montelupone e Alma Fano-Pietralacroce; in Serie C2, Anconitana-Montemarciano è la supersfida del girone A, nel B match point salvezza per Real Fabriano, Polisportiva Victoria e Aurora Treia

VALLESINA, 17 marzo 2023 – Il rush finale dei campionati di Serie B, C1 e C2 è pronto a riservare grandi emozioni alle squadre della Vallesina e dintorni. Le gare del weekend tra il 17 e il 20 marzo, infatti, prevedono grandi scontri diretti nelle lotte per la promozione e la salvezza. In Serie B, Cerreto d’Esi e Corinaldo affrontano due cugine marchigiane; in C1, invece, l’Audax Sant’Angelo e il Pietralacroce giocano due scontri diretti con dirette concorrenti per i play-off.

Parlando, infine, della Serie C2, le sfide clou di giornata nel girone A sono Anconitana-Montemarciano e Amici CS Mondolfo-Chiaravalle, mentre nel B Real Fabriano, Polisportiva Victoria e Aurora Treia hanno a disposizione il primo match point per la salvezza diretta. Andiamo a scoprire nel dettaglio il programma di questo weekend, con tutti gli arbitri delle sfide delle nostre squadre, girone per girone.

Serie B

Nel girone D di Serie B, altri due derby attendono le nostre formazioni nel campionato nazionale. Il Cerreto d’Esi, infatti, affronta a Fano l’Etabeta penultima, mentre il Corinaldo è atteso nel capoluogo di regione dal Futsal Ancona. Con la salvezza già assicurata, cerretani e corinaldesi proveranno l’assalto ai play-off.

Il Corinaldo calcio a 5

Il programma e gli arbitri del girone D di Serie B

22^ giornata – sabato 18 marzo

Etabeta-Cerreto d’Esi – Ciriotto di Treviso, Mazzi di Pontedera (Crono: Sorci di Pesaro) – ore 15.00

Futsal Ancona-Corinaldo – Acella di Macerata, Pioli di Foligno (Pennesi di Macerata) – ore 17.30

Le altre: Grifoni-Cus Macerata, Potenza Picena-Ternana, Russi-Buldog Lucrezia

CLASSIFICA – Russi 49, Dozzese 43, Recanati 36, Ternana 36, Buldog Lucrezia 35, Potenza Picena 32, Futsal Ancona 27, Cerreto d’Esi 24, Corinaldo 21, Grifoni 18, Cus Ancona 17, Etabeta 14, Cus Macerata 2

Serie C1

Passando alla Serie C1, dopo i primi verdetti restano da assegnare le posizioni play-off e play-out. Nella 23^ giornata di stasera si giocano gli scontri diretti di alta classifica Audax Sant’Angelo-Montelupone e Alma Juventus Fano-Pietralacroce: sono partite da non sbagliare sia per i senigalliesi per attaccare il secondo posto, sia per i dorici per entrare nella Top 5.

Mister Gabriele Pieralisi dello Jesi C5

Lo Jesi, invece, tenterà il sorpasso al Pianaccio nella sfida di metà classifica: mancano 6 punti per agguantare la salvezza diretta, anche se la squadra di Pieralisi partiva con ben altre ambizioni in questa stagione. La Dinamis Falconara già retrocessa ospita l’Invicta Macerata quart’ultima, mentre la Nuova Ottrano affronta in casa il Monturano settimo. Posticipa al lunedì, infine, il Grottaccia contro i campioni del Sangiorgio: il rinvio è stato chiesto dai fermani, impegnati nell’organizzazione delle Finals di Coppa Italia Serie B al PalaSavelli di Porto San Giorgio. 

Il programma e gli arbitri della Serie C1

23^ giornata – venerdì 17 marzo

Alma Juventus Fano-Pietralacroce – Susino di Fermo, Fagiani di Macerata – ore 21.30

Pianaccio-Jesi – Sorci e Gregori di Pesaro – ore 21.45

Nuova Ottrano-Futsal Monturano – Spadoni di Ancona, Ricci di San Benedetto del Tronto – ore 22.00

Dinamis Falconara-Invicta Macerata – Mengoni e Ramazzotti di Ancona – ore 22.00

Audax Sant’Angelo-Montelupone – Marinelli di Ancona, Penduzzu di Pesaro – ore 22.00

Real San Giorgio-Cagli – Capecci di San Benedetto del Tronto, Ameli di Ascoli Piceno – ore 22.00

Grottaccia-Sangiorgio – lunedì 20 marzo ore 22.00

CLASSIFICA – Sangiorgio 59 (promosso in B), Montelupone 44, Cagli 43, Audax Sant’Angelo 43, Alma Juventus Fano 41, Pietralacroce 40, Monturano 38, Pianaccio 33, Jesi 31, Grottaccia 23, Invicta Macerata 18, Real San Giorgio 16, Nuova Ottrano 14, Dinamis Falconara 0 (retrocessa in C2)

Serie C2

Concludiamo la nostra presentazione parlando della Serie C2. Nel girone A, la 23^ giornata può essere un importante crocevia. L’Anconitana (foto di copertina), infatti, tenterà di tornare in corsa per la vittoria finale sfidando il Montemarciano capolista, che deve difendere i 3 punti di vantaggio sugli Amici del Centro Sportivo, impegnati in casa contro il Chiaravalle quinto.

Il Verbena vincendo contro l’Olympia Fano spera di approfittare di una sconfitta dei chiaravallesi per rientrare nella Top 5, così come il Città di Ostra contro lo Gnano ‘04 deve vincere e attendere i risultati delle prime due della classe.

In coda, lo scontro diretto di bassa classifica tra Avis Arcevia e Olimpia Juventu Falconara può decidere le posizioni play-out, mentre l’Acli Mantovani ha l’occasione per avvicinarsi alla salvezza diretta nella sfida interna alla New Academy ultima.

La Polisportiva Victoria

Nel girone B, invece, l’Avenale ad Ancona contro il Polverigi vuole confermare definitivamente la quarta posizione play-off, sperando di tornare sul podio in caso di sconfitta del Gagliole contro il Tre Torri Sarnano. Il Castelbellino quinto, invece, sfida il Castrum Lauri sesto: una vittoria serve a concludere dignitosamente la stagione, con i play-off compromessi a causa dei 18 punti di margine dal Bayer Cappuccini secondo.

Con i tre punti, infine, Real Fabriano, Polisportiva Victoria e Aurora Treia festeggerebbero la salvezza diretta: affrontano, rispettivamente, Sambucheto, Osimo Five e Acli Villa Musone, formazioni impegnate nella lotta play-out.

Il programma e gli arbitri della Serie C2

23^ giornata

Girone A – venerdì 17 marzo

Amici CS Mondolfo-Chiaravalle – Gobbi di Macerata  – ore 21.30

Anconitana-Montemarciano – Di Luigi di San Benedetto del Tronto – ore 21.30

Avis Arcevia-Olimpia Juventu Falconara – Chirico di Ancona – ore 21.30

Acli Mantovani-New Academy – Salvucci di Macerata – ore 21.45

Gnano ‘04-Città di Ostra – Ricciardi di Ancona – sabato 18 marzo ore 15.00

Verbena-Olympia Fano – Angelini di Macerata – sabato 18 marzo ore 15.30

Le altre: Lucrezia-Pieve d’Ico

CLASSIFICAMontemarciano 53, Amici CS 50, Città di Ostra 47, Anconitana 44, Chiaravalle 41, Verbena 40, Pieve d’Ico 38, Lucrezia 30, Olympia Fano 28, Acli Mantovani 23, Avis Arcevia 14, Olimpia Juventu Falconara 14, Gnano ‘04 13, New Academy 9

Girone B – venerdì 17 marzo

Aurora Treia-Acli Villa Musone – Rossi di San Benedetto del Tronto – ore 21.30

Real Fabriano-Futsal Sambucheto – Decaro di Ancona – ore 21.30

Polverigi-Avenale – Binci di San Benedetto del Tronto – ore 21.45

Castrum Lauri-Castelbellino – Angelini di Ascoli Piceno – sabato 18 marzo ore 15.00

Polisportiva Victoria-Osimo Five – Guidi di Jesi – sabato 18 marzo ore 15.00

Le altre: Bayer Cappuccini-Serralta, Gagliole-Tre Torri Sarnano

CLASSIFICA – Tre Torri Sarnano 58, Bayer Cappuccini 54, Gagliole 47, Avenale 45, Castelbellino 36, Castrum Lauri 34, Real Fabriano 31, Polisportiva Victoria 30, Aurora Treia 29, Acli Villa Musone 27, Osimo Five 20, Sambucheto 19, Polverigi 8, Serralta 3

Giacomo Grasselli

riproduzione riservata




Calcio a 5 / Serie B, C1 e C2, risultati e marcatori delle partite tra il 10 e il 13 marzo

Pari pirotecnico per il Cerreto d’Esi in B; in Serie C1, retrocede la Dinamis Falconara, Jesi-Audax finisce in parità; torna a vincere l’Avenale in C2

VALLESINA, 14 marzo 2023 – E’ stata una giornata di primi verdetti nei campionati di Serie B, C1 e C2 di calcio a 5. Nelle partite che si sono giocate tra venerdì 10 e lunedì 13 marzo, infatti, sono arrivate le prime buone e cattive notizie per le squadre della Vallesina e dintorni. In Serie C1 il Sangiorgio brinda la promozione con 4 giornate d’anticipo, mentre è già certa della retrocessione la Dinamis Falconara.

Parlando delle altre partite, il Cerreto d’Esi in B pareggia e rimane a -3 dai play-off, mentre in C1 lo Jesi riesce a rimontare l’Audax Sant’Angelo dallo 0-3 al 3-3. Continua il testa a testa tra Montemarciano, Amici del Centro Sportivo e Città di Ostra nel girone A di Serie C2; nel B, invece, il Real Fabriano interrompe il periodo positivo del Castelbellino e l’Avenale torna a vincere, nel derby casalingo contro l’Aurora Treia. Andiamo a scoprire tutto quello che è successo in questo fine settimana, con i marcatori e le classifiche complete, girone per girone.

Serie B

Tutto invariato nel girone D di Serie B dopo la 21^ giornata. Il Cerreto d’Esi pareggia con un pirotecnico 4-4 in casa contro il Futsal Ancona e resta a -3 proprio dai dorici sesti: per i ragazzi di Amadei hanno segnato Gomez e Sarli (tripletta). Il Corinaldo, invece, ha perso in casa per 2-6 contro il Recanati terzo, nonostante la doppietta di Campolucci, e resta ottavo, scivolando a -6 dai play-off.

Il Cerreto d’Esi 2022-2023

I risultati e la classifica del girone D di Serie B

21^ giornata

Cerreto d’Esi 4-4 Futsal Ancona (Gomez, 3 Sarli)

Corinaldo 2-6 Recanati (2 Campolucci)

Le altre: Cus Ancona 4-6 Russi, Cus Macerata 6-16 Dozzese, Ternana 4-2 Etabeta, Buldog Lucrezia 3-1 Grifoni

CLASSIFICA – Russi 49, Dozzese 43, Recanati 36, Ternana 36, Buldog Lucrezia 35, Potenza Picena 32, Futsal Ancona 27, Cerreto d’Esi 24, Corinaldo 21, Grifoni 18, Cus Ancona 17, Etabeta 14, Cus Macerata 2

Serie C1

Parlando della Serie C1, i due più importanti verdetti stagionali sono arrivati alla 22^ giornata. Il Sangiorgio è aritmeticamente promosso in Serie B, la Dinamis Falconara retrocede in C2. I falchetti, ancora a 0 punti, anche se vincessero tutte e quattro le partite rimaste rimarrebbero all’ultimo posto. Venerdì scorso è arrivata la 22^ sconfitta stagionale, per mano del Pietralacroce, vincente per 8-2 grazie alle triplette di Giordano e Ciavattini, al gol di Cappanera e all’autogol che aveva aperto le marcature. Per la Dinamis le due reti sono state segnate da Lorenzini.

Il Pietralacroce

I dorici vedono i play-off a un solo punto, grazie proprio alla vittoria della capolista sull’Alma Juventus Fano. Scivola al terzo posto, invece, l’Audax Sant’Angelo, fermata sul 3-3 alla Palestra Carbonari dallo Jesi. I senigalliesi, avanti 0-3 con Chiarizia e doppio Antronaco, sono stati ripresi dalla squadra di Pieralisi, grazie alla doppietta di Giordanino e al gol di Cassano.

Al secondo posto, infatti, è salito il Montelupone, vincente per 7-4 contro il Grottaccia. Ai gialloblù non sono bastati i tre centri di Moreno Lebrero e la rete di Crescimbeni per accorciare sugli jesini in classifica. Perde, infine, la Nuova Ottrano penultima, sconfitta nello scontro diretto contro l’Invicta Macerata per 5-1 nonostante il gol di Lombardi, con i play-out che a questo punto sono in bilico, dati i 9 punti di svantaggio dal Grottaccia: con il -10, i gialloblù sarebbero salvi e i filottranesi retrocederebbero in C2, con il Real San Giorgio terz’ultimo comunque a due punti di dstanza. Completano il quadro Monturano 7-1 Real San Giorgio e Cagli 3-3 Pianaccio.

I risultati e la classifica della Serie C1

22^ giornata

Sangiorgio 2-0 Alma Juventus Fano

Jesi 3-3 Audax Sant’Angelo (2 Giordanino, Cassano; Chiarizia, 2 Antronaco)

Pietralacroce 8-2 Dinamis Falconara (autogol a favore, 3 Giordano, Cappanera, 3 Ciavattini; 2 Lorenzini)

Montelupone 7-4 Grottaccia (3 Moreno Lebrero, Crescimbeni)

Invicta Macerata 5-1 Nuova Ottrano (Lombardi)

Monturano 7-1 Real San Giorgio

Cagli 3-3 Pianaccio

CLASSIFICA – Sangiorgio 59 (promosso in Serie B), Montelupone 44, Cagli 43, Audax Sant’Angelo 43, Alma J. Fano 41, Pietralacroce 40, Monturano 38, Pianaccio 33, Jesi 31, Grottaccia 23, Invicta Macerata 18, Real San Giorgio 16, Nuova Ottrano 14, Dinamis Falconara 0 (retrocessa in Serie C2)

Serie C2

In Serie C2, invece, saranno quattro giornate di fuoco per decidere la lotta promozione e retrocessione. Nel girone A, continua il triello Montemarciano-Amici CS-Città di Ostra, divise da 6 punti al vertice della classifica. La capolista ha vinto 7-0 contro il Lucrezia, la squadra di Mondolfo ha superato per 1-2 la New Academy, mentre il Città di Ostra ha superato all’inglese l’Avis Arcevia. Continuano a vincere Anconitana (2-3 all’Olympia Fano), Chiaravalle (3-2 allo Gnano ’04) e Verbena, con i rossoblù che hanno trionfato con l’Olimpia Juventu Falconara per 2-12 grazie a ben 6 reti di Qorri. Dura sconfitta, infine, per l’Acli Mantovani in casa del Pieve d’Ico per 8-1.

Il Montemarciano (dalla pagina Facebook della società)

Nel girone B, invece, l’Avenale torna a vincere dopo due giornate, battendo 4-3 l’Aurora Treia al termine di un derby molto combattuto: la squadra di Compagnucci rinforza il quarto posto e si porta a +9 dalla quinta posizione. Questo perché il Castelbellino ha perso in casa contro il Real Fabriano per 2-6: le speranze play-off sono ora ridotte al lumicino. I pagliacci blindano la salvezza, superando in classifica la Polisportiva Victoria, battuta a Potenza Picena dall’Acli Villa Musone.

I risultati e le classifiche di Serie C2

Girone A – 22^ giornata

Pieve d’Ico 8-1 Acli Mantovani (Ibrahimi)

Olympia Fano 2-3 Anconitana (2 Maiellaro, Gasparroni)

Città di Ostra 2-0 Avis Arcevia (Galli, Pierpaoli)

Montemarciano 7-0 Lucrezia (2 Borgognoni, Kania, 3 Signorelli, Sorcinelli)

Olimpia Juventu Falconara 2-12 Verbena (Giorgini, Spinelli; Belgrano, 2 Brasili, Caporalini, Ioio, 6 Qorri)

Chiaravalle 3-2 Gnano ’04 (2 Amadei, Viola)

New Academy 1-2 Amici CS Mondolfo

CLASSIFICAMontemarciano 53, Amici CS 50, Città di Ostra 47, Anconitana 44, Chiaravalle 41, Verbena 40, Pieve d’Ico 38, Lucrezia 30, Olympia Fano 28, Acli Mantovani 23, Avis Arcevia 14, Olimpia Juventu Falconara 14, Gnano ’04 13, New Academy 9

Girone B – 22^ giornata

Castelbellino 2-6 Real Fabriano (2 Magagnini; Latini, 3 Carnevali, 2 Laurenzi)

Avenale 4-3 Aurora Treia (Giorgi, 2 Fufi L., Campana; Diop, Zenobi, Leonardi)

Acli Villa Musone 7-4 Polisportiva Victoria (3 Banchetti Joele, Banchetti Johannes)

Le altre: Sambucheto 2-5 Bayer Cappuccini, Serralta 5-6 Gagliole, Tre Torri Sarnano 8-0 Polverigi , Osimo Five 2-4 Castrum Lauri

CLASSIFICA – Tre Torri Sarnano 58, Bayer Cappuccini 54, Gagliole 47, Avenale 45, Castelbellino 36, Castrum Lauri 34, Real Fabriano 31, Polisportiva Victoria 30, Aurora Treia 29, Acli Villa Musone 27, Osimo Five 20, Futsal Sambucheto 19, Polverigi 8, Serralta 3

Dati: Futsalmarche.it

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio a 5 femminile A2 / Chiaravalle ad un punto dalla vetta: blitz a Rimini, 0-1

Domenica 19 marzo 2023 ore 16 big match contro la capolista Foligno ultima giornata casalinga prima del termine della stagione regolare

CHIARAVALLE, 13 marzo 2023 – La TB Marmi Chiaravalle espugna il PalaFlaminio di Rimini al termine di un match combattuto e si guadagna i tre punti necessari per consolidare la classifica: 39 punti, 3º posizione a pari punteggio con il Napoli e con la capolista Foligno ora a -1.

La rete del successo porta la firma di Nicoletti Pini.

La prima marcatrice rosanero con i suoi 15 gol all’attivo si conferma tra gli attaccanti più prolifici del girone (6º posto a -1 da Felicetti del Futsal Prandone e -4 dalla prima Politi delle Woman Napoli, 19 punti).

Questo slideshow richiede JavaScript.

Prossimo turno, 22º giornata del girone B, domenica 19 marzo 2023 ore 16, big match contro la capolista Atletico Foligno per l’ultima giornata casalinga prima del termine della stagione regolare.

Dopo il 2’ prima azione pericolosa della TB Marmi con Pini per poi subito dopo replicare a 17,46. Fallo laterale; Blanco batte e passa a Pini che svincolandosi non fallisce di destro e firma il vantaggio della giornata e del successo: 1-0.

Le romagnole reagiscono ma Chiaravalle è sempre attenta.

Nella ripresa Romagna spinge sull’acceleratore alla ricerca del pareggio, prova anche soluzioni tattiche diverse, ma la difesa rosanero fa buon gioco e al fischio finale porta a casa l’importante successo.

“Quando ti confronti contro squadre forti, bisogna mettere in preventivo che la partita potrebbe essere soffertadichiara mister Molinelli nel post gara -. È vero, potevamo soffrirla meno dato che avevamo pure avuto l’occasione di chiuderla prima. Ad ogni modo non posso lamentarmi. Ci siamo battuti contro una formazione in salute e che proveniva da una striscia di risultati postivi e vincere come ho più volte rimarcato: era di vitale importanza per noi. Brave a tutte le ragazze.”

Delusione invece per mister Imbriani: “quello che mi dispiace è che non abbiamo attuato quello che avevamo preparato in settimana. Dovevamo fare di più, sia a livello caratteriale che come approccio alla gara, ma anche dal punto di vista puramente tecnico/tattico. È stato sbagliato tutto quello che si poteva sbagliare perciò non posso ritenermi soddisfatta.”

VIRTUS ROMAGNA: Faccani, Mencaccini, Berti, Falcioni, De Oliveira. A disposizione Carta, Mancarella, Tosi, Guidi, Lombardelli, Giuva, Sabetti. All. Imbriani

TB MARMI CHIARAVALLE: Moczik, Magnanti, Donati, Blanco, Pini. A disposizione Cataneo, Lucchesi, Bussaglia, Capradossi, Scialla, Dal’Maz. All. Molinelli

RETI: Pini

RISULTATI 21º giornata
Foligno- Chieti 2-0; Romagna- Chiaravalle 0-1; Pucetta – Sarno 6-2; Santa Maria Apparente – Sidicina Cremisi 4-1; Prandone – Perugia 2-1.

CLASSIFICA
Foligno 40; Napoli, Chiaravalle 39; Pucetta 36; Perugia 35; Romagna 31; Prandone 26; S.Maria Apparente 21; Chieti 13; Salernitana 12; Sarno 7; Sidicina Cremisi 3.


PROSSIMO TURNO, 22º giornata domenica 19 marzo 2023
Chiaravalle- Foligno, Perugia-Santa Maria Apparente, Chieti – Salernitana, Sarno- Prandone, Napoli – Pucetta, Sidicina Cremisi- Virtus Romagna

©riproduzione riservata




Calcio a 5 / Serie B, C1 e C2, il programma e gli arbitri del weekend tra il 10 e l’11 marzo

Il Cerreto d’Esi, in B, prova l’aggancio ai play-off contro il Futsal Ancona; in C1 oggi si gioca Jesi-Audax, in C2 Avenale-Aurora Treia e Castelbellino-Real Fabriano

VALLESINA, 10 marzo 2023 – Ci stiamo avvicinando al termine della regular season dei campionati nazionali e regionali di calcio a 5 e continuano gli scontri chiave per le nostre compagini. Nelle partite di Serie B, C1 e tra venerdì 10 e sabato 11 marzo, infatti, le compagini della Vallesina e dintorni sono impegnate in derby cruciali per il proseguo della stagione.

In Serie B, il Cerreto d’Esi ha l’occasione per entrare in zona play-off contro il Futsal Ancona, mentre il Corinaldo proverà ad emulare i cerretani battendo il Recanati. Per quanto riguarda la Serie C1, le due sfide clou sono Jesi-Audax Sant’Angelo e Pietralacroce-Dinamis Falconara. In C2, infine, Avenale-Aurora Treia e Castelbellino-Real Fabriano promettono scintille. Andiamo a scorpire il programma completo, con gli arbitri e le classifiche, girone per girone.

Serie B

Due derby caratterizzeranno le partite delle nostre squadre nel girone D di Serie B, giunto alla 21^ giornata. Il Cerreto d’Esi, infatti, dopo l’impresa contro il Recanati ospita il Futsal Ancona: in caso di vittoria, la squadra di Amadei aggancerebbe proprio i dorici al sesto posto valido per i play-off. Il Corinaldo, invece, affronta in casa proprio il Recanati battuto dai cerretani.

Un’esultanza del Corinaldo a fine partita

Il programma e gli arbitri del girone D di Serie B

21^ giornata – sabato 11 marzo ore 15.00

Cerreto d’Esi-Futsal Ancona – Bufano di Pesaro, Galatà di Perugia (Crono: Petruzzelli di Macerata)

Corinaldo-Recanati – Di Giovanni di Lanciano, Caponi di San Benedetto del Tronto (Mengoni di Ancona)

Le altre: Cus Ancona-Russi, Ternana-Etabeta, Cus Macerata-Dozzeze, Buldog Lucrezia-Grifoni

CLASSIFICA – Russi 46, Dozzese 40, Recanati 33, Ternana 33, Potenza Picena 32, Futsal Ancona 26, Cerreto d’Esi 23, Corinaldo 21, Grifoni 18, Cus Ancona 17, Etabeta 14, Cus Macerata 2

Serie C1

Ci sono due sfide tra le nostre squadre anche in Serie C1, alla 22^ giornata. Alla Palestra Carbonari lo Jesi ospita l’Audax Sant’Angelo secondo in classifica, mentre ad Ancona il Pietralacroce ospita la Dinamis Falconara fanalino di coda per tornare a ridosso dei play-off, ora distanti 4 punti. Il Grottaccia sarà impegnato in trasferta contro il Montelupone terzo; la Nuova Ottrano, invece, affronta lo scontro diretto contro l’Invicta Macerata per togliersi dal penultimo posto. Completano il quadro Sangiorgio-Alma Juventus Fano, Monturano-Real San Giorgio e Cagli-Pianaccio.

L’Audax

Il programma e gli arbitri della Serie C1

22^ giornata – venerdì 10 marzo ore 21.30

Sangiorgio-Alma Juventus Fano – Mengoni di Ancona, Montanini di Fermo

Jesi-Audax Sant’Angelo – Capecci di San Benedetto del Tronto, Chirico di Ancona

Pietralacroce-Dinamis Falconara – Eleonora Rossi di Jesi, Spadoni di Ancona

Montelupone-Grottaccia – Angelini di Ascoli Piceno, Petruzzelli di Macerata

Invicta Macerata-Nuova Ottrano – Penduzzu di Pesaro, Susino di Fermo

Monturano-Real San Giorgio – Gregori di Pesaro, Massicci di San Benedetto del Tronto – ore 22.00

Cagli-Pianaccio – Marinelli di Ancona, Serafini di Pesaro – sabato 11 marzo ore 15.00

CLASSIFICA – Sangiorgio 56, Cagli 42, Audax Sant’Angelo 42, Alma Juventus Fano 41, Montelupone 41, Pietralacroce 37, Monturano 35, Pianaccio 32, Jesi 30, Grottaccia 23, Real San Giorgio 16, Invicta Macerata 15, Nuova Ottrano 14, Dinamis Falconara 0

Serie C2

Siamo arrivati alla 22^ giornata anche in Serie C2. Nel girone A, se la capolista Montemarciano ospita il Lucrezia, l’inseguitrice Città di Ostra ospita in casa l’Avis Arcevia. Giocano tutte in trasferta le squadre doriche: l’Acli Mantovani contro il Pieve d’Ico, l’Anconitana a Fano nella tana dell’Olympia, il Verbena al PalaBadiali ospitata dall’Olimpia Juventu Falconara. Il Chiaravalle, infine, affronta lo Gnano ’04 penultimo nel posticipo di sabato.

L’Avenale 2022-2023

Anche nel girone B, infine, abbiamo due derby tra nostre compagini. Al PalaQuaresima si gioca Avenale-Aurora Treia, con i locali a caccia del riscatto dopo le due sconfitte contro Gagliole e Bayer Cappuccini. L’altro big match è Castelbellino-Real Fabriano: gli orange vogliono confermare le prestazioni positive delle ultime settimane per tentare la rimonta sul quarto posto, mentre i fabrianesi vogliono riscattarsi dallo scivolone interno contro il Tre Torri Sarnano. Trasferta a Potenza Picena, infine, per la Polisportiva Victoria contro l’Acli Villa Musone: una vittoria potrebbe mettere al sicuro definitivamente la salvezza, dato che la banda di Maccioni andrebbe a +9 dalla zona play-out.

Il programma e gli arbitri della Serie C2

22^ giornata

Girone A – venerdì 10 marzo

Pieve d’Ico-Acli Mantovani – Di Liberti di Jesi – ore 21.15

Olympia Fano-Anconitana – Guidi di Jesi – ore 21.30

Città di Ostra-Avis Arcevia – Malvestiti di Fermo – ore 21.30

Montemarciano-Lucrezia – Decaro di Ancona – ore 22.00

Olimpia Juventu Falconara-Verbena – Esposito di Fermo – ore 22.00

Chiaravalle-Gnano ’04 – Cristina Romano di San Benedetto del Tronto – sabato 11 marzo ore 15.00

Le altre: New Academy-Amici CS

CLASSIFICAMontemarciano 50, Amici CS 47, Città di Ostra 44, Anconitana 41, Chiaravalle 38, Verbena 37, Pieve d’Ico 35, Lucrezia 30, Olympia Fano 28, Acli Mantovani 23, Avis Arcevia 14, Olimpia Juventu Falconara 14, Gnano ’04 13, New Academy 9

Girone B – venerdì 11 marzo

Castelbellino-Real Fabriano – Di Luigi di San Benedetto del Tronto – ore 21.30

Avenale-Aurora Treia – Ubaldi di Fermo – ore 22.00

Acli Villa Musone-Polisportiva Victoria – Angelini di Macerata – sabato 12 marzo ore 15.30

Le altre: Sambucheto-Bayer Cappuccini, Serralta-Gagliole, Tre Torri Sarnano-Polverigi, Osimo Five-Castrum Lauri

CLASSIFICA – Tre Torri Sarnano 55, Bayer Cappuccini 51, Gagliole 44, Avenale 42, Castelbellino 36,Castrum Lauri 31, Polisportiva Victoria 30, Aurora Treia 29, Real Fabriano 28, Acli Villa Musone 24, Osimo Five 20, Futsal Sambucheto 19, Polverigi 8, Serralta 3

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio a 5 femminile A2 / Solo pari per Chiaravalle, occasione persa

Nel derby contro il S.Maria Apparente sempre in svantaggio recuperano prima con Donati e poi con l’argentina “Flaca” Cataneo

CHIARAVALLE, 7 marzo 2023 – 20º giornata dal sapore dolce amaro per la TB Marmi Chiaravalle costretta a dividere la posta in palio con le civitanovesi del Santa Maria Apparente.

Un match adrenalinico e con qualche occasione di troppo sprecata da entrambe le parti.

Le rosanero in svantaggio per due volte: nel primo tempo trova il gol del vantaggio il S.Maria Apparente con Giosuè la quale supera l’estremo difensore chiaravallese con uno splendido pallonetto, 1-0. Le ragazze di Molinelli provano a reagire trovando il pareggio grazie a un tiro dal limite dell’area di Donati.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nella ripresa raddoppio delle ospiti con rete di Morosetti che anticipa la Moczik in uscita.

Le pantere si ritrovano ancora a rincorrere e il pareggio questa volta spetta all’argentina “Flaca” Cataneo la quale finalizza una bella azione di squadra e mette la palla nell’angolino basso dove Ruggeri non può far nulla.

Le chiaravallesi acquistano fiducia credendoci e alzando i ritmi: forcing a tinte rosanero nell’area ospite negli ultimi minuti ma Ruggeri, miglior giocatrice del match, con parate decisive, salva il risultato.

“Portiamo a casa un punto che ovviamente non ci soddisfa, ma ora testa alla prossima partita”, dichiara mister Molinelli a fine gara.

Il prossimo turno per Chiaravalle domenica 12 marzo a Rimini alle ore 16 ositi della Virtus Romagna mentre le civitanovesi saranno impegnate nel match casalingo contro il Sidicina Cremisi.

Nel contempo, il girone C si trova con una nuova capilista: complice lo stop forzato dell’Atletico Foligno a causa del ritiro dalle competizioni dello Spartak C5, le Woman Napoli si aggiudicano il derby campano contro il Progetto Sarno (5-1), volando così a +2 con una partita in più.

TB MARMI CHIARAVALLE: Moczik, Magnanti, Donati, Bussaglia Blanco. A disposizione Scialla, Capradossi, Lucchesi, Dal’Maz, Cataneo, Pini. All. Molinelli

SANTA MARIA APPARENTE: Ruggeri, Frontini, Ciccioli, Giosuè, Cremonesi. A disposizione Morosetti, Rogani, Carancini, Giacomoni, Carciofi, Tomassini. All. Battaglini,

RETI: Giosuè, Donati, Morosetti, Cataneo.

 

RISULTATI 20º giornata – Perugia- Pucetta 2-1; Chieti- Virtus Romagna 1-7; Sarno – Napoli 1-5; Sidicina Cremisi – Prandone 1-0; Chiaravalle- S.Maria Apparente 2-2

CLASSIFICA – Napoli 39; Foligno 37; Chiaravalle 36; Perugia 35; Pucetta 33; V.Romagna 31; Prandone 23; S.Maria Apparente 18; Chieti 13; Salernitana 12; Sarno 7; Sidicina Cremisi 3

PROSSIMO TURNO 21º giornata, domenica 12 marzo – Foligno- Chieti, V.Romagna- Chiaravalle, Pucetta – Sarno, S.Maria Apparente – Sidicina Cremisi, Prandone – Perugia

©riproduzione riservata




Calcio a 5 / Serie B, C1 e C2, risultati e marcatori del weekend tra il 3 e il 4 marzo

Impresa del Cerreto d’Esi a Recanati, lo Jesi ferma sul pari il Montelupone, vincono Audax e Grottaccia. In C2 il Chiaravalle batte il Città di Ostra, successi anche per Montemarciano, Anconitana, Verbena, Castelbellino e Polisportiva Victoria

VALLESINA, 6 marzo 2023 – Stanno continuando a regalare spettacolo i campionati di calcio a 5 che riguardano le squadre della Vallesina e dintorni. Le partite di Serie B, C1 e C2 che si sono giocate nel weekend tra il 3 e il 4 marzo, infatti, ci hanno regalato risultati importanti e colpi ad effetto.

In Serie B una super Chemiba Cerreto d’Esi ha espugnato il campo del Recanati terzo in classifica. Per quanto riguarda la C1, lo Jesi ha bloccato sul pari l’ex vice-capolista, mentre l’Audax Sant’Angelo è tornata seconda grazie al successo sul Pietralacroce. In Serie C2, infine, il Chiaravalle ha battuto il Città di Ostra,facendolo scivolare a -6 della vetta. Vediamo quello che è successo nel dettaglio, con tutti i risultati, i marcatori e le classifiche, girone per girone.

Serie B

Il ritorno del campionato di Serie B dopo la pausa ha decretato un grande colpo di scena per una delle nostre squadre del girone D. Nella 20^ giornata, infatti, la Chemiba Cerreto d’Esi (foto in primo piano) ha battuto il Recanati terzo in classifica per 1-2 con le reti di Bacaj ed Essaghir: i ragazzi di Amadei ritornano ottavi, a -3 dal settimo posto play-off. Niente da fare, invece, per il Corinaldo, sconfitto in Romagna dal Russi per 6-1,nonostante il centro di Bacchiocchi.

I risultati e i marcatori del girone D di Serie B

20^ giornata

Recanati 1-2 Cerreto d’Esi (Bacaj, Essaghir)

Russi 6-1 Corinaldo (Bacchiocchi)

Le altre: Grifoni 3-6 Cus Ancona, Etabeta 2-4 Potenza Picena, Dozzese 6-1 Buldog Lucrezia, Futsal Ancona 3-6 Ternana

CLASSIFICA – Russi 46, Dozzese 40, Recanati 33, Ternana 33, Buldog Lucrezia 32, Potenza Picena 32, Futsal Ancona 26, Cerreto d’Esi 23, Corinaldo 21, Grifoni 18, Cus Ancona 17, Etabeta 14, Cus Macerata 2

Serie C1

In Serie C1, invece, siamo arrivati alla 21^ giornata. Pareggia in rimonta lo Jesi per 3-3 contro il Montelupone: hanno segnato Cassano e Buzzo. La salvezza per i leoncelli di Pieralisi è ormai solo una formalità.

Torna al secondo posto l’Audax Sant’Angelo, rimontando dall’1-3 al 5-3 il Pietralacroce: per i senigalliesi decisivi i gol di Marco Benigni (2), Chiarizia, Toppi e Antronaco, mentre Lombardi, Giordano e Ciavattini avevano illuso i dorici.

L’esultanza del Grottaccia a fine partita: foto di Monica Cavalletti

Ritorna a vincere il Grottaccia, grazie al 5-1 con cui ha battuto l’Invicta Macerata. Le reti le hanno segnate capitan Crescimbeni (doppietta), Moreno Lebrero, Carnero e Padilha: i gialloblù restano noni in piena zona play-out, ora a +9 dalla Nuova Ottrano penultima. La salvezza arriverebbe automaticamente con un distacco di +10 dai filottranesi, che venerdì hanno perso in casa contro il Cagli per 3-4,nonostante le marcature di Settembrini, Carbonari e Nitrati.

Resta a 0 punti, infine, la Dinamis Falconara, sconfitta in casa al PalaBadiali per 2-6 dal Real San Giorgio quart’ultimo. Le due reti dei falchetti sono state segnate da Coresi e Rocchetti. Completano il quadro di giornata Alma J. Fano 2-5 Monturano e Pianaccio 2-5 Sangiorgio: alla capolista basteranno tre punti per vincere il campionato già dalla prossima giornata e volare aritmeticamente in Serie B.

I risultati e i marcatori della Serie C1

21^ giornata

Alma Juventus Fano 2-2 Monturano

Jesi 3-3 Montelupone (Cassano, 2 Buzzo)

Pianaccio 2-5 Sangiorgio

Audax Sant’Angelo 5-3 Pietralacroce (2 Benigni M., Chiarizia, Toppi, Antronaco; Lombardi, Giordano, Ciavattini)

Nuova Ottrano 3-4 Cagli (Settembrini, Carbonari, Nitrati)

Dinamis Falconara 2-6 Real San Giorgio (Coresi, Rocchetti)

Grottaccia 5-1 Invicta Macerata (2 Crescimbeni, Moreno Lebrero, Carnero, Padilha)

CLASSIFICA – Sangiorgio 56, Cagli 42, Audax Sant’Angelo 42, Alma Juventus Fano 41, Montelupone 41, Pietralacroce 37, Monturano 35, Pianaccio 32, Jesi 30, Grottaccia 23, Real San Giorgio 16, Invicta Macerata 15, Nuova Ottrano 14, Dinamis Falconara 0

Serie C2

Non mancano le sorprese, infine, anche in Serie C2. Nel girone A, il Montemarciano mantiene il +3 sul secondo posto, grazie al 2-4 con cui ha regolato l’Avis Arcevia quart’ultima. Rispondono gli Amici del Centro Sportivo, che hanno inflitto un sonoro 8-1 all’Olimpia Juventu Falconara, mentre perde il Città di Ostra in casa del Chiaravalle per 3-0: i gialloblù scivolano a -6 dalla vetta, mentre i chiaravallesi rinforzano il quinto posto play-off. L’Anconitana vince il derby contro l’Acli Mantovani e si conferma quarta forza del girone. Si rialza il Verbena: il 4-2 al Pieve d’Ico la fa mantenere in scia al Chiaravalle.

Il pre-gara di Chiaravalle-Città di Ostra

Nel girone B, arriva la seconda sconfitta consecutiva per l’Avenale, che ha perso per 5-3 in casa del Bayer Cappuccini secondo ed è scivolata al quarto posto, superata dal Gagliole. Perde anche il Real Fabriano, che si è inchinato alla capolista Tre Torri Sarnano per 1-7.

Vincono, invece, Castelbellino (4-3 al Sambucheto) e Polisportiva Victoria (1-5 al Polverigi): i villastradesi sono ora a +6 dal quart’ultimo posto e a +10 dai play-out. Solo un pari, inoltre, per l’Aurora Treia in casa contro l’Osimo Five. Da segnalare, infine, i primi punti e la prima vittoria stagionale del Serralta contro il Castrum Lauri: la Dinamis Falconara resta l’unica squadra di Serie C a secco di punti.

Il pre-gara di Bayer Cappuccini-Avenale

I risultati e i marcatori della Serie C2

Girone A – 21^ giornata

Anconitana 6-1 Acli Mantovani (2 Loreti, Borgognoni M., Galeazzi, Maiellaro, Marchegiani; Grassi)

Avis Arcevia 2-4 Montemarciano (2 Fattori; 2 Sorcinelli, Borgognoni V., Carletti)

Amici CS 8-1 Olimpia Juventu Falconara (Halimi)

Chiaravalle 3-0 Città di Ostra (Caimmi, Lopez, Tesei)

Verbena 4-2 Pieve d’Ico (Urena, Ioio, Caporalini, Qorri)

Le altre: Lucrezia 3-1 New Academy, Gnano ’04 4-3 Olympia Fano

CLASSIFICAMontemarciano 50, Amici CS 47, Città di Ostra 44, Anconitana 41, Chiaravalle 38, Verbena 37, Pieve d’Ico 35, Lucrezia 30, Olympia Fano 28, Acli Mantovani 23, Avis Arcevia 14, Olimpia Juventu Falconara 14, Gnano ’04 13, New Academy 9

Girone B – 21^ giornata

Castelbellino 4-3 Sambucheto (Magagnini, 2 Di Ronza, Kola)

Aurora Treia 3-3 Osimo Five (Vincenzetti, Leonardi, Zenobi)

Real Fabriano 1-7 Tre Torri Sarnano (Farneti)

Polverigi 1-5 Polisportiva Victoria (Barigelli, Murilo, 2 Banchetti Johannes, Banchetti Joele)

Bayer Cappuccini 5-3 Avenale (2 Marrocchi, Campana)

Le altre: Gagliole 3-0 Acli Villa Musone, Castrum Lauri 1-3 Serralta

CLASSIFICA – Tre Torri Sarnano 55, Bayer Cappuccini 51, Gagliole 44, Avenale 42, Castelbellino 36, Castrum Lauri 31, Polisportiva Victoria 30, Aurora Treia 29, Real Fabriano 28, Acli Villa Musone 24, Osimo Five 20, Sambucheto 19, Polverigi 8, Serralta 3

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata




Calcio a 5 / Serie B, C1 e C2, il programma e gli arbitri del weekend tra il 3 e il 4 marzo

Torna la Serie B dopo la pausa e il Corinaldo affronta la capolista; big match in C1 tra Audax e Pietralacroce; in C2 le sfide più interessanti sono Chiaravalle-Città di Ostra e Bayer Cappuccini-Avenale

VALLESINA, 3 marzo 2023 – Sta per iniziare un altro weekend all’insegna delle grandi sfide nei campionati di calcio a 5 che riguardano le squadre della Vallesina e dintorni.

Nelle gare tra oggi, venerdì 3, e domani, sabato 4 marzo, continuano gli scontri cruciali. Torna il campionato di Serie B per Corinaldo e Cerreto d’Esi, mentre in C1 la sfida da seguire è il big match tra Audax Sant’Angelo e Pietralacroce, con lo Jesi a caccia di un’altra impresa contro la vice-capolista Montelupone.

In C2, infine, oltre al derby Anconitana-Acli Mantovani, le sfide più interessanti sono Chiaravalle-Città di Ostra, Verbena-Pieve d’Ico, Bayer Cappuccini-Avenale e Real Fabriano-Tre Torri Sarnano. Di seguito il programma completo, con orari e arbitri, girone per girone.

Serie B

Dopo una settimana di stop, torna il girone D di Serie B con le sfide della 20^ giornata. Le nostre due squadre sono impegnate in trasferta: il Cerreto d’Esi affronta sui Colli dell’Infinito il Recanati terzo in classifica, mentre il Corinaldo sfida la capolista Russi in Emilia Romagna. Entrambe le partite si giocheranno sabato 4 marzo.

Il programma e gli arbitri del girone D di Serie B

20^ giornata – sabato 4 marzo

Recanati-Cerreto d’Esi – Colombo di Perugi, Ujkaj di Foligno (Conti di Ancona) – ore 16.00

Russi-Corinaldo – Ciriotto di Treviso, Pines del Basso Friuli (Gjnaj di Cesena)  – ore 17.00

Le altre: Grifoni-Cus Ancona, Etabeta-Potenza Picena, Dozzese-Buldog Lucrezia, Futsal Ancona-Ternana

CLASSIFICA – Russi 43, Dozzese 37, Recanati 33, Buldog Lucrezia 32, Ternana 30, Potenza Picena 29, Futsal Ancona 26, Corinaldo 21, Cerreto d’Esi 20, Grifoni 18, Etabeta 14, Cus Ancona 14, Cus Macerata 2

Serie C1

Nei campionati regionali, invece, tra stasera venerdì 3 marzo e domani sabato 4 si giocheranno gli incontri della 21^ giornata. In Serie C1, la sfida di Senigallia tra Audax Sant’Angelo e Pietralacroce vale una bella fetta di play-off, con le squadre divise da soli due punti. Entrambe sperano in un favore dello Jesi: dopo l’impresa di Cagli, infatti, i ragazzi di Pieralisi ospitano alla Palestra Carbonari il Montelupone secondo.

Nelle zone calde della classifica, il Grottaccia accoglie al PalaQuaresima l’Invicta Macerata, per uno scontro diretto tra due squadre attualmente in zona play-out. La Nuova Ottrano, inoltre, sfida in casa il Cagli, sperando di replicare il colpaccio degli jesini, mentre la Dinamis Falconara cercherà i primi punti stagionali al PalaBadiali contro il Real San Giorgio penultimo. Completa il quadro di giornata Pianaccio-Sangiorgio e Alma Juventus Fano-Monturano.

Il programma e gli arbitri della Serie C1

21^ giornata – venerdì 3 marzo

Alma Juventus Fano-Monturano – Caraffa di Macerata, Favorini di Macerata – ore 21.30

Jesi-Montelupone – Ricciardi di Ancona, Susino di Fermo – ore 21.30

Pianaccio-Sangiorgio – Spadoni di Ancona, Eco di Pesaro – ore 21.45

Grottaccia-Invicta Macerata – Chirico di Ancona, Olivi di Jesi – ore 22.00

Audax Sant’Angelo-Pietralacroce – Bruschi di Ancona, Montanini di Fermo – ore 22.00

Nuova Ottrano-Cagli – Ramazzotti e Mengoni di Ancona- ore 22.00

Dinamis Falconara-Real San Giorgio – Marini di Ancona, Rossi di San Benedetto del Tronto  – ore 22.00

CLASSIFICA – Sangiorgio 53, Alma Juventus Fano 40, Montelupone 40, Cagli 39, Audax Sant’Angelo 39, Pietralacroce 37, Monturano 34, Pianaccio 32, Jesi 29, Grottaccia 20, Invicta Macerata 15, Nuova Ottrano 14, Real San Giorgio 13, Dinamis Falconara 0

Serie C2

Siamo arrivati alla 21^ giornata anche nei due gironi di Serie C2. Nell’A, la capolista Montemarciano difenderà la prima posizione in casa dell’Avis Arcevia. Se gli Amici del Centro Sportivo affrontano a Mondolfo l’Olimpia Juventus Falconara quart’ultima, il Città di Ostra dovrà giocare in casa di un rilanciato Chiaravalle, in piena lotta per i play-off.

Stasera c’è l’ultimo derby di Ancona stagionale tra Anconitana e Acli Mantovani, mentre il Verbena domani accoglie l’ostico Pieve D’Ico, che nella scorsa giornata ha superato in classifica proprio la banda di Maggiori.

L’Avenale 2022-2023

Nel girone B, invece, l’Avenale terza affronta a Macerata un’altra big del campionato, il Bayer Cappuccini secondo, con i cugini della Polisportiva Victoria impegnati ad Ancona contro il Polverigi penultimo. Il Castelbellino quinto ospita il Sambucheto, mentre l’Aurora Treia gioca in casa contro l’Osimo Five. Incontro di prestigio, infine, per il Real Fabriano: al PalaInferno arriva la capolista Tre Torri Sarnano.

Il programma e gli arbitri dei gironi di Serie C2

21^ giornata

Girone A – venerdì 3 marzo

Anconitana-Acli Mantovani – Esposito di Fermo – ore 21.30

Avis Arcevia-Montemarciano – Guidi di Jesi – ore 21.30

Amici CS Mondolfo-Olimpia Juventu Falconara – Gregori di Pesaro – ore 21.30

Chiaravalle-Città di Ostra – Frelli di Macerata – sabato 4 marzo ore 15.00

Verbena-Pieve d’Ico – Petruzzelli di Macerata – sabato 4 marzo ore 15.30

Le altre: Lucrezia-New Academy, Gnano ‘04-Olympia Fano

CLASSIFICAMontemarciano 47, Città di Ostra 44, Amici CS Mondolfo 44, Anconitana 38, Pieve d’Ico 35, Chiaravalle 35, Verbena 34, Olympia Fano 28, Lucrezia 27, Acli Mantovani 23, Avis Arcevia 14, Olimpia Juventu Falconara 14, Gnano ‘04 10, New Academy 9

Girone B – venerdì 3 marzo

Castelbellino-Sambucheto – Cognini di Ancona – ore 21.30

Aurora Treia-Osimo Five – Salvucci di Macerata – ore 21.30

Real Fabriano-Tre Torri Sarnano – Guastella di Ancona – ore 21.30

Bayer Cappuccini-Avenale – Eleonora Rossi di Jesi  – ore 21.45

Polverigi-Polisportiva Victoria – Angelini di Ascoli Piceno – ore 21.45

Le altre: Gagliole-Acli Villa Musone, Castrum Lauri-Serralta

CLASSIFICA – Tre Torri Sarnano 52, Bayer Cappuccini 48, Avenale 42, Gagliole 41, Castelbellino 33, Castrum Lauri 31, Real Fabriano 28, Aurora Treia 28, Polisportiva Victoria 27, Acli Villa Musone 24, Sambucheto 19, Osimo Five 19, Polverigi 8, Serralta 0

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata