Connect with us

Calcio

Calcio / Prima e Seconda Categoria, i pronostici, il programma e gli arbitri della 30^ giornata

Secondo match point Promozione per il Sassoferrato Genga contro la Sampaolese. Incroci play-off tutti da vivere nei match Borgo Minonna-Pietralacroce, Filottranese-Real Cameranese e Castelleonese-Olimpia Marzocca. La Labor si gioca la salvezza con il Borghetto: in caso di sconfitta rischia i play-out. In Seconda Categoria i play-off potrebbero anche non giocarsi nel girone C 

VALLESINA, 3 maggio 2024 – Meno di 24 ore e i campionati di Prima e Seconda Categoria darà i suoi verdetti definitivi alla fine della 30^ giornata. Domani, sabato 3 maggio, i punti valgono doppio, soprattutto nel girone B di Prima: il Sassoferrato Genga ha il destino nelle sue mani se vuole ritornare in Promozione, a patto di battere la Sampaolese e, in caso di pareggio o sconfitta, sperare che la Real Cameranese non vinca in casa della Filottranese.

I temi della Prima Categoria

Con il Montemarciano già certo di disputare i play-off, Borgo Minonna, Filottranese, Olimpia Marzocca, Castelleonese e Pietralacroce sono in lotta per gli altri due slot. E saranno tutte super sfide: jesini contro anconetani, castelleonesi contro marzocchini, filottranesi contro cameranesi.

In zona play-out, alla Labor basterebbe una vittoria per ottenere la salvezza in casa del Borghetto: con un pareggio o una sconfitta rischierebbe di essere risucchiata sia dalla Sampaolese, che dallo Staffolo. In caso di arrivo a pari punti con gli staffolani (impegnati a Falconara), infatti, i laborini dovranno disputare il play-out e i giallorossi sarebbero salvi. Chiaravalle-Senigallia Calcio, invece, è utile solo per capire chi dovrà giocare lo spareggio in casa.

La Cingolana SF a un passo dai play-out (con la salvezza non impossibile)

Nel girone C, la Cingolana SF è quasi certa di dover disputare i play-out in casa, a meno di risultati favorevoli. In caso di vittoria contro il San Claudio e contemporanee sconfitte di Montemilone Pollenza, Urbis Salvia e Caldarola, infatti, i biancorossi di Ruggeri sarebbero salvi per via del secondo posto nella classifica avulsa tra pollentini e urbisalviensi e dell’eventuale +10 sui caldarolesi penultimi.Abbiamo già parlato di tutti gli scenari play-off/play-out nell’articolo di racconto della 29^ giornata (leggi qui).

I temi della Seconda Categoria

In Seconda Categoria, oltre alla supersfida Argignano-Ostra Calcio nel girone C che decreterà la squadra promossa in Prima Categoria (leggi l’articolo), Avis Arcevia, Olimpia Ostra Vetere, Cupramontana e Terre del Lacrima si giocano l’accesso ai play-out e potrebbero anche restare estromesse tutte e 4, in caso di -10 dal secondo posto.

Nel girone F, infine, la Treiese sfida la Belfortese e con una vittoria sarebbe seconda e automaticamente qualificata per la finale play-off. Anche questa settimana abbiamo i pronostici di mister Cesare Carletti, mentre in fondo all’articolo ci sono le disegnazioni arbitrali e il programma completo della 30^ giornata.

Girone B – Borghetto-Labor X

“Non credo che il Borghetto tiri i remi in barca nell’ultima giornata: farà la sua partita. La Labor, però, vuole evitare qualsiasi sorpresa e vincere. Le potrebbe anche bastare un pareggio per non disputare i play-out: metto un salomonico X”. I ragazzi di Latini sono decimi con 41 punti, seguiti all’undicesimo posto dai laborini di Giovagnetti a quota 33. A Santa Maria Nuova il Borghetto vinse 1-2.

Borgo Minonna-Pietralacroce 1

“Si tratta di un grande spareggio. Il Pietralacroce, vincendo, raggiungerebbe il Borgo Minonna e potrebbe anche pensare di fare i play-off, in concomitanza con altri risultati favorevoli. Gli jesini non si vogliono lasciar sfuggire l’occasione per disputare gli spareggi: dico 1. Hanno fatto un grande girone di ritorno, sono in forma e possono vincere”. I ragazzi di Luchetta sono al quarto posto con 47 punti, inseguiti al settimo dai dorici di Santarelli a 44. Al “Paolinelli” ci fu uno 0-0.

Castelbellino-Montemarciano 2

“Il Castelbellino è fuori da tutti i giochi per i play-off e sta già pensando alla prossima stagione. Il Montemarciano punta ad arrivare seconda o terza in campionato per giocare il primo spareggio in casa. Dico 2”. Gli orange di Perini sono noni a quota 42, mentre i ragazzi di Caccia sono terzi a 49 punti. In casa del Montemarciano il Castelbellino ha strappato un 1-1. 

Castelleonese-Olimpia Marzocca X

“La Castelleonese e l’Olimpia Marzocca si stanno giocando la possibilità di arrivare tra le prime 5. Potrebbe anche non bastare la vittoria dell’una o dell’altra, in caso dei risultati positivi di chi le precede in classifica. Forse una vittoria farebbe più comodo ai marzocchini. I ragazzi di Fiori, anche vincendo, dovrebbero sperare nella classifica avulsa con le altre avversarie: sarà un po’ più difficile. Quest’ultima giornata, insomma, ci riserverà diversi incroci di risultati tra i vari campi. Dico X in questo caso”. 

I ragazzi di Fiori sono settimi a 44, preceduti al sesto posto dai marzocchini di Profili a 45 punti. A Marzocca la Castelleonese vinse 0-2.

Chiaravalle-Senigallia Calcio 1

“Questo, invece, è un big match salvezza. Il Senigallia Calcio vuole giocare il play-out in casa: vincendo scavalcherebbe in classifica proprio i grigioneri, che sono già certi di giocare lo spareggio. Il Chiaravalle, comunque, in casa è un avversario scomodo per chiunque e viene da una serie di risultati utili consecutivi. Poi, se disputerebbe il play-out al ‘Campo dei Pini’, avrebbe un bel vantaggio. Dico 1”. La squadra di Fenucci è 13^ a quota 30, seguita al 15° posto dai senigalliesi del ds-allenatore ad interim Frulla a 28 punti. Al “Bianchelli” il Chiaravalle vinse 1-2,

Falconarese-Staffolo 2

“Qui il pronostico è facile: 2 fisso per lo Staffolo. La Falconarese è già in vacanza, mentre i giallorossi ascolterà la radiolina per gli altri risultati di giornata: se la Labor dovesse perdere a Borghetto, la appaierebbero in classifica e otterrebbero la salvezza diretta per gli scontri diretti favorevole”. La squadra di Cosentino, già retrocessa in Seconda Categoria da due giornate, è ultima a 15 punti, preceduta al 14° posto dagli staffolani di Pasquini a 30. A Staffolo i locali vinsero 3-1. 

Filottranese-Real Cameranese 1

“Una bellissima partita al ‘San Giobbe’ di Filottrano. I biancorossi di Strappini, andando a 50 punti, potrebbero giocare la semifinale play-off in casa, ma si assicurerebbe comunque di disputare lo spareggio promozione. In caso di sconfitta, invece, la Filottranese rischierebbe di non giocarli. Dico 1”.  La “Nese” è quinta a 47 punti, preceduta a 52 dalla Real Cameranese di Pantalone seconda. Al “Montenovo” i rossoneri vinsero 3-0. 

Sassoferrato Genga-Sampaolese 1

“L’amico Simone Ricci ha il campionato tra le mani. A Sassoferrato saranno pronti per festeggiare, ma la Sampaolese vuole vendere cara la pelle perché rischia seriamente di giocare lo spareggio e di disputarlo fuori casa. Sono sicuro della forza del SassoGenga, però queste partite da dentro o fuori, da 90 minuti secchi, sono imprevedibili. Dico 1 per i sentinati perché credo che un campionato non si possa buttar via perdendo in casa: anche se, con una sconfitta e un contemporaneo pari della Real Cameranese, potrebbe comunque volare in Promozione”.  Il Sassoferrato Genga è primo con 54 punti, mentre i biancorossi di Togni sono al 12° posto a 32. A San Paolo i sentinati vinsero 1-2.

Girone C – Cingolana SF-San Claudio 1

“La faccenda si fa stretta, come diciamo in dialetto, per la Cingolana SF, che in ogni caso giocherebbe lo spareggio play-out in casa. Non mi voglio smentire per quest’ultima giornata: 1 fisso per i biancorossi”. I ragazzi di Ruggeri sono al 13° posto del girone C con 30 punti. Il San Claudio di Daniele Cotica è terzo a 53. Nel match di andata ci fu un 1-1.

Seconda Categoria: Argignano-Ostra Calcio 1, Monsano-Cupramontana 2

“Parlando di Argignano-Ostra Calcio, voglio ribadire le mie previsioni di inizio anno: nessuno mi dava credito, ma forse è l’unica che indovinerò. L’Argignano vincerà il campionato e dico 1 fisso. Per Monsano-Cupramontana, gli ospiti sperano in risultati positivi dagli altri campi per poter disputare i play-off. Sarà una bellissima ultima giornata, per tutti questi incroci: dico 2 per i cuprensi, anche perché il Monsano non ha più nulla da dire a questo campionato”.

Programma, arbitri e classifiche

Prima Categoria

30^ giornata

Girone B – sabato 4 maggio ore 16.30

Borghetto-Labor – Di Rago di Macerata

Borgo Minonna-Pietralacroce – Chenouf di Pesaro

Castelbellino-Montemarciano – Maurilli di Macerata

Castelleonese-Olimpia Marzocca – Gioacchini di Ancona

Chiaravalle-Senigallia Calcio – Biagini di Pesaro

Falconarese-Staffolo- Graziosi di Pesaro

Filottranese-Real Cameranese – Sabbouh di Fermo

Sassoferrato Genga-Sampaolese – Spadoni di Pesaro

CLASSIFICASassoferrato Genga 54, Real Cameranese 52, Montemarciano 49, Borgo Minonna 47, Filottranese 47, Olimpia Marzocca 45, Castelleonese 44, Pietralacroce 44, Castelbellino 42, Borghetto 41, Labor 33, Sampaolese 32, Chiaravalle 30, Staffolo 30, Senigallia Calcio 28, Falconarese 15 (retrocessa in Promozione)

Girone C – sabato 4 maggio ore 16.30

Cingolana SF-San Claudio – Belli di Pesaro

Caldarola-Elite Tolentino – Dovesi di Ancona

Folgore Castelraimondo-Portorecanati – Ginevra Angelini di Fermo

Montecassiano-Passatempese – Pirovano di Macerata

Montemilone Pollenza-Camerino – Persichini di Macerata

Pinturetta Falcor-Settempeda – Cerolini di Macerata

Urbis Salvia-Esanatoglia – Mariani di Ascoli Piceno

Vigor Montecosaro-Montecosaro – El Moushini di Pesaro

CLASSIFICASettempeda 63 (promossa in Promozione), Vigor Montecosaro 56, San Claudio 53, Montecassiano 50, Passatempese 48, Camerino 42, Portorecanati 41, Folgore Castelraimondo 39, Elite Tolentino 37, Montecosaro 37, Montemilone Pollenza 33, Urbis Salvia 33, Cingolana SF 30, Pinturetta 24, Caldarola 23, Esanatoglia (-1) 13 (retrocessa in Seconda Categoria)

Seconda Categoria

30^ giornata

Girone C – sabato 4 maggio ore 16.30

Argignano-Ostra Calcio – Carnevali di Ancona

Aurora Jesi-Terre del Lacrima – Pieroni di Ancona

Avis Arcevia-Serrana – Zeppilli di Macerata

Corinaldo-Le Torri Castelplanio – Dionisi di Macerata

Monsano-Cupramontana – Giulia Rupoli di Pesaro

Olimpia Juventu Falconara-Palombina Vecchia – Sciamanna di Macerata

Rosora Angeli-Olimpia Ostra Vetere – Shala di Ancona

Trecastelli-Leonessa Montoro – Pettinari di Ancona

CLASSIFICAOstra Calcio 63, Argignano 62, Avis Arcevia 52, Olimpia Ostra Vetere 51, Cupramontana 49, Terre Del Lacrima 49Monsano 43, Corinaldo 42, Trecastelli 40, Le Torri Castelplanio 36, Palombina Vecchia 34, Serrana 27, Leonessa Montoro 26, Aurora Jesi 21, Rosora Angeli 21, Olimpia Juventu Falconara 14 (retrocessa in Terza Categoria)

Girone F – sabato 4 maggio ore 16.30

Treiese-Belfortese – Frapiccini di Macerata

Le altre: Abbadiense-Pennese, Lorese-MR Pioraco, Palombese-Camerino Castelraimondo, Pievebovigliana-Sarnano, Ripe San Ginesio-Borgo Mogliano, Sefrense-Fabiani Matelica, Vis Gualdo-San Marco Petriolo

CLASSIFICABorgo Mogliano Madal 71 (promosso in Prima Categoria), Belfortese 64, Treiese 62, Ripe San Ginesio 51, MR Pioraco 46, Palombese 43, Pievebovigliana 38, Sefrense 34, San Marco Petriolo 32, Camerino Castelraimondo 31, Fabiani Matelica 30, Sarnano 29, Vis Gualdo 28, Lorese 26, Pennese 25, Abbadiense 24 

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement
Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory