Connect with us

Calcio

Calcio femminile C / Jesina, arriva il Sudtirol avversaria quasi proibitiva

Ma serve provare a fare punti per disegnare una classifica sempre più tranquilla in chiave salvezza con quattro partite ancora da giocare. Under 15 in semifinale

JESI, 4 maggio 2024 – Jesina – Sudtirol domani 5 maggio al Cardinaletti fischio d’inizio alle ore 15,30. Arbitrerà Luca di Monteodorisio di Vasto che domenica scorsa ha diretto Azzurra Colli – Castelfidardo (0-1 gol di Napapere) campionato di Eccellenza, il girone dove milita la Jesina maschile.

La formazione di Casaccia, dopo il buon punto di domenica scorsa a Padova, dove per l’ennesima volta le occasioni da gol sono state costruite in quantità industriale, ma alla fine la squadra ha conquistato un sol punto, che comunque fa classifica, cerca un risultato positivo per consolidare la sua posizione e provare a conquistare la salvezza in anticipo rispetto alla conclusione del campionato.

Il Sudtirol (foto di copertina una fase della gara d’andata dispuata in novembre 2023 risultato 1-0 per le bolzanine) è attualmente quarto in classifica generale ma all’inizio di stagione era partito con velleità di primato ed ambizioni ed è formazione quadrata ed esperta, dunque un avversario ostico.

Il campionato sta volgendo al termine: restano da giocare ancora cinque gare, le leoncelle solo quattro perchè nell’ultima giornata del 2 giugno riposeranno, e sarà importante anche contro un avversario sulla carta più forte fare punti sempre e comunque.

UNDER 15

La Jesina di Marco Matteucci nella prima partita dei quarti di finale del campionato under 15 femminile ha battuto a Recanati la Recanatese 6-0, accedendo così alle semifinali (mercoledì 8 maggio a Gualdo Tadino). Per la Jesina sono andate in goal Asia Bartocci, Vittoria Carloni, Bianca Giacche’, Chiara Rosini e doppietta di Klea Arapaj.

CAMPIONATO SERIE C FEMMINILE

26° Giornata 5 maggio 2024

Chieti – Villorba, Treviso – Trento, Jesina – Sudtirol, Merano – Spal, Padova – Riccione, Triestina – Venezia 1985, Venezia – Vicenza. Riposa – Perugia

CLASSIFICA

Merano 57; Venezia, Riccione 47; Sudtirol 46; Trento 45; Venezia 1985 43; Chieti 32; Padova 31; Villorba 30; Spal, Jesina 28; Vicenza 27; Triestina 18; Treviso 14; Perugia 0

Promozione, play out, retrocessione

Formula – La 1° classificata sale in serie B. Aquila escluso. Due le retrocessioni dirette, un altra tramite il play out  12° vs 13° se i distacchi in classifica non superano i 5 punti

MARCATORI

reti 32: Nischler (Merano); reti 18: Ponte (Vicenza); reti 17: Zuanti (Venezia); reti 15: Rosa (Trento); reti 10: Crocioni (Jesina), Simeoni (Treviso), Jasczczyszyn (Spal), Scarpelli (Riccione), Mella (Jesina), Massa (Merano)

PROSSIMO TURNO 12 maggio 2024

Spal – Venezia, Riccione – Jesina, Sudtirol – Chieti, Trento -Merano, Venezia 1985 – Padova, Vicenza- Triestina, Villorba – Perugia. Riposa – Treviso

(e.s.)

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory