Connect with us

Calcio

Calcio / Prima e Seconda Categoria, i pronostici, il programma e gli arbitri della 21^ giornata

Tanti big match: in Prima Castelleonese-Sassoferrato Genga, Borghetto-Filottranese, Borgo Minonna-Castelbellino e Olimpia Marzocca-Pietralacroce. In Seconda c’è Argignano-Avis Arcevia 

VALLESINA, 23 febbraio 2024 – Il rush finale di Prima e Seconda Categorie prevede partite non banali, aperte a qualunque risultato. Domani, sabato 24 febbraio, si giocano le sfide della 21^ giornata.

I temi della Prima Categoria

Nel girone B di Prima Categoria, il Sassoferrato Genga può dare un segnale importante a tutto il campionato, in caso di risultato positivo in casa della Castelleonese. Le inseguitrici tifano tutte le squadra di Fiori e sono impegnate in gare all’apparenza semplici contro le squadre all’ultimo posto della classifica. Il Montemarciano farà visita al Senigallia Calcio reduce da due vittorie di fila, mentre la Real Cameranese affronta la Falconarese terz’ultima.

Esame Borghetto per la Filottranese: i ragazzi di Strappini, se vogliono rimanere in lotta per la promozione, non devono sbagliare il match di Monte San Vito. Ai piedi dei play-off, Borgo Minonna-Castelbellino e Olimpia Marzocca-Pietralacroce sono sfide cruciali a questo punto della stagione.

In coda, il Chiaravalle ospita la Sampaolese per ricacciare all’ultimo posto l’Aesse e sperare ancora nei play-out, mentre Labor-Staffolo assomiglia a uno spareggio per la salvezza diretta. Nel girone C, la Cingolana SF dei sette risultati utili di fila affronta fuori casa l’ex capolista Vigor Montecosaro, scivolata al secondo posto nell’ultima giornata.

I temi della Seconda Categoria

Parlando, invece, di Seconda Categoria, il duello Ostra Calcio-Argignano (girone C) si arricchisce di un nuovo capitolo: i ragazzi di De Filippi affrontano fuori casa il Le Torri Castelplanio in serie positiva, mentre i fabrianesi di Mannelli sfidano in casa l’Avis Arcevia terza.

Il Monsano va a Corinaldo per agguantare la zona play-off. L’Olimpia Ostra Vetere è attesa da una sfida apparentemente facile in quel di Falconara contro l’Olimpia Juventu ultima in classifica. Il Terre del Lacrima, inoltre, sfida in casa la Serrana. Senza dimenticare il derby Aurora Jesi-Cupramontana al “San Sebastiano”: i cuprensi riusciranno a spazzare la maledizione delle trasferte?

Nel girone F, infine, la Treiese sfida in trasferta la Palombese, prima del big match della prossima settimana contro il Borgo Mogliano capolista. Anche questa settimana, abbiamo i pronostici di mister Cesare Carletti. “Due terzi del campionato se ne sono andati – ci dice –: ormai siamo alle strette finali”.

Prima Categoria – girone B – Borghetto-Filottranese 2

“Si tratta di una bella sfida. Il Borghetto in casa trova molte difficoltà e non è mai riuscito a trovare continuità. Anche la Filottranese, però, al ‘San Giobbe’ ha fatto qualche passo falso e la vedo più come una squadra da trasferta. Domani i biancorossi devono fare assolutamente risultato. Se vogliono ancora pensare al primo posto, 6 punti di margine sarebbero tanti e quindi deve mantenersi a -4, sperando di diminuire il distacco. Metto un 2”. I locali di Latini sono al 10° posto con 27 punti, preceduti dalla squadra di Marco Strappini terza a 35. A Filottrano, nel match di andata, Corneli e compagni vinsero 2-1.

Borgo Minonna-Castelbellino X

“Questo è un bel derby, tra due squadre espressione di due paesi vicini, Jesi e Castelbellino. C’è rivalità e i giocatori si conoscono tra loro. Il Borgo Minonna viene da una bella serie positiva e anche gli orange sono in forma. Dico X perché le due squadre si equivalgono”. La formazione di Luchetta e i ragazzi di Perini si dividono il settimo posto con 30 punti. Al “Cercaci” il Castelbellino impose il fattore campo, vincendo per 2-1.

Mister Alessio Fiori della Castelleonese

Castelleonese-Sassoferrato Genga 2

“Se domani il Sassoferrato Genga dovesse espugnare Castelleone di Suasa, darebbe un segnale di forza al torneo, affermando definitivamente la sua leadership. La Castelleonese, però, non starà a guardare: metto comunque un 2 per l’amico Ricci”. La formazione di Fiori è quinta a 33 punti, mentre i sentinati guidano la classifica a 39. Al “Faggioni” il SassoGenga vinse 2-0.

Chiaravalle-Sampaolese 1

“Ultima chiamata per il Chiaravalle per tentare di accorciare dal -10 sul 12° posto per giocare questi benedetti play-out. La Sampaolese, però, mi sembra lanciato dagli ultimi risultati positivi: per i locali sarà una sfida molto difficile, nonostante ciò voglio dare fiducia alla banda di Fenucci, quindi dico 1”. I grigioneri sono al 16° e ultimo posto a quota 11, preceduti dalla formazione di Togni, decima a 27 punti. Nel match di andata la Sampaolese vinse 3-1.

Falconarese-Real Cameranese 2

“Per la Falconarese abbiamo la stessa situazione del Chiaravalle, dato che è a 7 punti dal 13° posto e rischia di non effettuare i play-out: non deve farseli sfuggire. La Real Cameranese, però, è triste e arrabbiata per la sconfitta della scorsa giornata per mano del Senigallia Calcio. Per questo dico 2, anche perché la formazione rossonera è troppo più forte”. I biancoverdi di Cosentino sono in 14^ posizione con 14 punti, mentre la squadra di Pantalone è terza a 35. Al “Montenovo” la Real Cameranese vinse 2-1.

I rossoneri, tra l’altro, hanno presentato ricorso per la sconfitta della scorsa giornata: il giudice sportivo non ha omologato il risultato. Per correttezza, visti anche gli altri casi successi in questa stagione, consideriamo valida la vittoria del Senigallia Calcio, in attesa di altri eventuali provvedimenti della giustizia sportiva.

Cesare Giovagnetti, allenatore della Labor

Labor-Staffolo 1

“A Staffolo c’è stato il cambio di allenatore: debutta Mimmo Giugliano. Non allena da qualche anno, vedremo come si tuffa nel campionato. Lui è un bravissimo ragazzo, buon ex giocatore: vedremo se darà la scossa giusta ai giallorossi. La Labor, però, in casa macina e per questo dico 1 fisso”.

I locali di Giovagnetti sono al 12° posto con 24 punti: al momento sarebbero salvi senza play-out per il vantaggio di +12 sul Senigallia Calcio penultimo. Lo Staffolo, invece, è 13° a 21, a +7 dalla Falconarese. Nel match di andata, Massei e compagni sfruttarono il fattore campo, vincendo con un netto 3-0.

Olimpia Marzocca-Pietralacroce 1

L’Olimpia Marzocca ha perso un derby sentito in quel di Montemarciano, poteva dare la svolta un’eventuale vittoria. Ora non si può permettere un altro passo falso, essendo a ridosso delle prime in classifica. Li vedo favoriti, anche perché il Pietralacroce è soddisfatto del campionato che sta facendo, alternano i risultati e sono tranquilli. Dico 1”. La squadra di Profili è sesta a 32 punti, seguita dai dorici di Santarelli settimi a 30. A Torrette gli anconetani di casa vinsero 1-0.

Senigallia Calcio-Montemarciano 2

“Non vorrei che, come dice il detto, non ci sia un ‘Non c’è due senza tre’ per il Senigallia Calcio, facendo lo sgambetto anche al Montemarciano. Personalmente, però, io non credo a questi risultati che improvvisamente arrivano dopo una stagione fallimentare. I ragazzi di Caccia sono molto più forti, giocano a calcio e il ‘Bianchelli’ si addice alle loro caratteristiche. Per me è un 2”.

L’Aesse del ds-allenatore ad interim Frulla è 15^ a 12 punti; i montemarcianesi, al contrario, sono secondi a 36. Alla sesta giornata il Montemarciano vinse 2-1.

Emanuele Ruggeri, allenatore della Cingolana SF

Girone C – Vigor Montecosaro-Cingolana SF X

“La Cingolana SF va in casa della seconda in classifica, che è stata capolista fino alla scorsa giornata. Si tratta di un incontro molto difficile, ma è anche vero che i biancorossi hanno ritrovato sé stessi e sono fiduciosi nelle proprie possibilità. Ci sono 19 punti di distanza tra le due formazioni, ma credo che domani il divario si possa assottigliare. Un pareggio sarebbe un risultato positivo per gli ospiti, dico X anche se non sarà facile”. La Vigor Montecosaro di Gregory Pierantoni è seconda nel girone C a 42 punti, mentre i ragazzi di Ruggerisono ottavi a 23. Allo “Spivach” i giallorossi vinsero 1-3.  

Seconda Categoria: Argignano-Avis Arcevia 1, Le Torri Castelplanio-Ostra Calcio X

“Parlando di Argignano-Avis Arcevia, si affrontano seconda e terza in classifica. I fabrianesi credono di rimanere in scia all’Ostra Calcio, che a sua volta spera in un passo falso dell’Argignano per allungare ulteriormente. Credo, però, che i locali possano vincere, dato che nel loro campo sono temibilissimi. Niente da fare per gli arceviesi: dico 1, perché la squadra di Mannelli vuole giocarsi il campionato fino alla fine.

Restando in tema lotta promozione, a Castelplanio si gioca Le Torri-Ostra, con i rossoblù di casa che vengono da 5 risultati utili. Ho parlato con Valerio Maccioni, vice-allenatore dei locali, e mi ha detto che stanno bene, i loro giovani sono cresciuti e pensano di disputare un ottimo match, pur riconoscendo la forza dell’Ostra Calcio. La squadra di De Filippi ha giocatori importanti come Olivi e Marchetti. Sono curioso di andare a vedere gli ostrensi al più presto, mi dicono tutti che sia una squadra già pronta per fare la Prima Categoria. Dico X per fiducia verso la squadra di Castelplanio”.

Programma, arbitri, classifiche, diffidati e squalificati

Prima Categoria

21^ giornata

Girone B – sabato 24 febbraio ore 15.00

Olimpia Marzocca-Pietralacroce – Ginevra Angelini di Fermo – ore 14.30

Borghetto-Filottranese – Cittadini di Macerata

Borgo Minonna-Castelbellino – Staffolani di Macerata

Castelleonese-Sassoferrato Genga – Sabbouh di Fermo

Chiaravalle-Sampaolese – Santoro di Pesaro

Falconarese-Real Cameranese – Maurilli di Macerata

Labor-Staffolo – Cesanelli di Macerata

Senigallia Calcio-Montemarciano – Morbelli di Fermo

CLASSIFICASassoferrato Genga 39, Montemarciano 36, Real Cameranese 35, Filottranese 35, Castelleonese 33, Olimpia Marzocca 32, Pietralacroce 30, Castelbellino 30, Borgo Minonna 30, Borghetto 27, Sampaolese 27, Labor 24, Staffolo 21, Falconarese 14, Senigallia Calcio 12, Chiaravalle 11

Girone C – sabato 24 febbraio ore 15.00

Vigor Montecosaro-Cingolana SF – Cerolini di Macerata

Folgore Castelraimondo-Caldarola – Campoli di Ancona

Montecassiano-Esanatoglia – Ciavaroli di San Benedetto del Tronto

Passatempese-San Claudio – Di Maio di San Benedetto del Tronto

Pinturetta-Urbis Salvia – Biagini di Pesaro

Portorecanati-Camerino – Capriotti di San Benedetto del Tronto

Settempeda-Montecosaro – Ciccioli di Fermo

Montemilone Pollenza-Elite Tolentino – Ballarò di Pesaro – domenica 25 febbraio ore 15.00

CLASSIFICA –Settempeda 43, Vigor Montecosaro 42, Montecassiano 26, San Claudio 35, Portorecanati 30, Folgore Castelraimondo 27, Passatempese 27, Montecosaro 23, Cingolana SF 23, Elite Tolentino 23, Caldarola 22, Camerino 22, Urbis Salvia 22, Montemilone Pollenza 21, Pinturetta 18, Esanatoglia 1

Squalificati –  2 partite: Papili (Chiaravalle); 1 partita: Di Girolamo (Pinturetta), Spinelli (Borgo Minonna), Centanni (Cingolana SF), Tomassini (Montecassiano), Cimarelli (Olimpia Marzocca), Valeri (Urbis Salvia), Biagioli (Montecosaro), Mazzieri (Borghetto), Barchiesi (Castelbellino), Pancaldi (Cingolana SF), Moretti (Cingolana SF), Papavero (Elite Tolentino), Strappini (Labor), Sanviti (Montemarciano), Bellavigna (Pietralacroce), Sbaffone (Pinturetta), Passeri (Sassoferrato Genga), Mazzarini (Filottranese), Costarelli (Filottranese).

Diffidati: Pacini (Pinturetta), Pigliapoco (Borghetto), Monno (Castelbellino), Bisbocci (Folgore Castelraimondo), Ortolani (Labor), Silvestrini (Montemarciano), Conte (Sampaolese), Giorgetti (Staffolo), Fioravanti (Caldarola), Ulisse (Castelbellino), Porfiri (Montemilone Pollenza), Stortoni (Passatempese), Diagne (Sampaolese), Marchegiani M. (Sampaolese), Bartolini (Vigor Montecosaro), Duca (Camerino), Simonetti (Castelbellino), Iacopini (Elite Tolentino), Cardinali (Pinturetta), Menotti (Sampaolese), Zoppi (Senigallia), Massei (Staffolo), Gianfelici (Montemilone Pollenza), Baiocco (Montecosaro), Montanari (Olimpia Marzocca), Fioretti (Pietralacroce), Sassaroli (Borgo Minonna), Aringoli (Caldarola), Buresta (Caldarola), Dellabarba (Chiaravalle), Lori (Folgore Castelraimondo), Felicissimo (Olimpia Marzocca), Cicchini (Pinturetta), Ciminari (Portorecanati), Angeletti (San Claudio), Gianfelici (Settempeda), Bombagioni (Castelleonese).

Seconda Categoria

21^ giornata

Girone C – sabato 24 febbraio ore 15.00

Aurora Jesi-Cupramontana – Fraticelli di Macerata ore 14.30

Argignano-Avis Arcevia – Micheli di Jesi

Corinaldo-Monsano – Baldassarri di Ancona

Le Torri Castelplanio-Ostra Calcio – Carriero di Jesi

Leonessa Montoro-Palombina Vecchia – Tomassoni Compagnucci Spagnoli di Macerata

Olimpia Juventu Falconara-Olimpia Ostra Vetere – Simonetti di Ancona

Terre del Lacrima-Serrana – Carnevali di Ancona

Trecastelli-Rosora Angeli – Serenellini di Ancona

CLASSIFICA – Ostra Calcio 45, Argignano 41, Avis Arcevia 37, Corinaldo 36, Olimpia Ostra Vetere 34, Terre del Lacrima 32, Monsano 31, Trecastelli 28, Le Torri Castelplanio 27, Cupramontana 25, Palombina Vecchia 21, Serrana 19, Leonessa Montoro 17, Aurora Jesi 14, Rosora Angeli 13, Olimpia Juventu Falconara 12

Girone F – sabato 24 febbraio ore 14.30

Palombese-Treiese – Sciamanna di Macerata

Le altre: Camerino Castelraimondo-Pennese, Abbadiense-Pievebovigliana, Borgo Mogliano-Sarnano, Ripe San Ginesio-Belfortese, San Marco Petriolo-Fabiani Matelica, Vis Gualdo-Lorese, Sefrense-MR Pioraco

CLASSIFICA – Borgo Mogliano Madal 49, Treiese 48, Belfortese 42, MR Pioraco 33, Ripe San Ginesio 32, Pievebovigliana 31, Sefrense 23, Palombese 23, San Marco Petriolo 23, Vis Gualdo 23, Camerino Castelraimondo 23, Fabiani Matelica 20, Sarnano 19, Pennese 17, Abbadiense 13, Lorese 13

Squalificati1 partita: Balestra (Monsano), Perna (Olimpia Juventu Falconara), Roberto (Olimpia Ostra Vetere), Paciaroni (Treiese), Biagioli (Argignano), Tuzi (Olimpia Juventu Falconara), Donzelli (Palombina Vecchia), Galuppa S. (Argignano), Marzano (Ostra Calcio), Conte (Serrana), Aisoni (Trecastelli), Borri (Trecastelli)

Diffidati: Elisei (Aurora Jesi), Foroni (Monsano), Brunelli (Serrana), Wade (Aurora Jesi), Ceci (Leonessa Montoro), Cesari (Leonessa Montoro), Bartolini (Rosora Angeli), Bruzzesi (Trecastelli), Myftiu (Corinaldo), Costarelli M. (Cupramontana), Costarelli N. (Cupramontana), Ortolani (Cupramontana), Badiali (Trecastelli), Conti (Olimpia Ostra Vetere), Guiducci (Olimpia Ostra Vetere), Morsucci (Terre del Lacrima), Pascucci (Treiese)

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement
Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory