Connect with us

Calcio

Calcio / Prima e Seconda Categoria, i pronostici, il programma e gli arbitri della 18^ giornata

Prosegue la lotta promozione in Prima Categoria B: Filottranese e Sassoferrato Genga giocano in casa contro Borgo Minonna e Borghetto, la Castelleonese ospite della Sampaolese. Nel girone C la Cingolana SF sfida il Camerino in trasferta. In Seconda Categoria, il match clou è Ostra Calcio-Terre del Lacrima

VALLESINA, 2 febbraio 2024 – Sarà una 18^ giornata tutta da vivere quella che attende le squadre di Prima e Seconda Categoria tra domani e domenica, 2 e 3 febbraio.

I temi della Prima Categoria

Nello specifico, nel girone B di Prima continua la lotta per la promozione e per la qualificazione ai play-off: domani il Sassoferrato Genga ospita il Borghetto in serie positiva e la Castelleonese è impegnata a San Paolo di Jesi contro la Sampaolese reduce dall’exploit di Castelbellino, mentre la Filottranese affronterà il Borgo Minonna nel posticipo di domenica al “San Giobbe”. Sperano di approfittare di qualche passo falso delle capoliste Real Cameranese e Montemarciano, impegnate in sfide apparentemente semplici contro Chiaravalle e Falconarese.

Il Castelbellino è all’ultima chiamata a Staffolo se vuole restare in lotta per il quinto posto, mentre Labor-Olimpia Marzocca è la sfida tra le due squadre più in forma in queste ultime giornate. Lo scontro tra le due neo-promosse Pietralacroce-Senigallia Calcio è una sorta di ultima spiaggia per entrambe: per i dorici per rilanciarsi in classifica, per i senigalliesi per evitare lo spettro di una retrocessione sempre più probabile. Nel girone C, la Cingolana SF gioca a Camerino contro una diretta concorrente per la salvezza diretta: chi l’avrebbe detto mai detto che i camerti, a questo punto della stagione, dovessero lottare per evitare i play-out?

I temi della Seconda Categoria

In Seconda Categoria, Ostra Calcio e Argignano, nel girone C, sono a caccia di conferme in casa contro rispettivamente Terre del Lacrima in casa e Rosora Angeli in trasferta, mentre il Corinaldo spera di tornare in vetta ma dovrà affontare un Cupramontana ferito dalla rocambolesca sconfitta di Arcevia. Tra le altre gare in programma, c’è anche lo scontro tra l’allievo Fugante e il maestro Fabrizi in Leonessa Montoro-Le Torri Castelplanio.

Nel girone F, la Treiese ospita la Vis Gualdo in casa. Vediamo i pronostici di mister Cesare Carletti per questa 18^ giornata. In fondo all’articolo, oltre al programma, le designazioni arbitrali e le classifiche,potrete trovare anche squalificati e diffidati, per potervi dare un servizio e un approfondimento sempre più completo.

Un momento di Filottranese-Borgo Minonna nello scorso campionato

Girone B – Filottranese-Borgo Minonna 1

“Si tratta di una partita interessantissima, perché il Borgo Minonna è una squadra ostica. La Filottranese, però, secondo me ha messo la marcia giusta e in casa conquisterà i tre punti perché deve cominciare a prendere il largo se vuole vincere il campionato. Dico 1”. I biancorossi di Strappini sono al primo posto con 32 punti, insieme a Sassoferrato Genga e Castelleonese, mentre i rossoblù di Luchetta sono noni a 23 insieme al Castelbellino. Al “Petraccini” finì 2-2 nel match di andata.  

Labor-Olimpia Marzocca X

“La Labor è galvanizzata dagli ultimi risultati vincenti consecutivi e adesso crede in sé stessa. L’Olimpia Marzocca, d’altro canto, vuole recitare un ruolo da protagonista. Si tratta di una sfida da X, molto bella ed equilibrata”. Gli arancioneri di Giovagnetti sono undicesimi a quota 11, preceduti dai marzocchini di Profili sesti a 26 punti. A Marzocca i locali si imposero per 2-0 alla 3^ giornata.

Cristiano Caccia (allenatore Montemarciano)

Montemarciano-Falconarese 1

“Mi dispiace per i miei amici falchetti: da loro ho trascorso tre anni bellissimi da allenatore, ma per quanto io nutra simpatia nei confronti dei biancoverdi non credo possa aver scampo a Montemarciano. Dico 1 fisso”. La squadra di Caccia è quinta a 29 punti; la Falconarese di mister Cosentino, invece, è 14^ a 13 punti. Al “Rocchegiani” il Montemarciano vinse 0-3.

Pietralacroce-Senigallia Calcio 1

“Lo stesso discorso vale per il Senigallia Calcio. Sembra che abbia tirato i remi in barca, senza sperare nemmeno più di agguantare un posto nei play-out. Sembrano destinati alla retrocessione diretta. Si vociferava di un passo indietro del ds Frulla per cercare un nuovo allenatore, ma non so se abbiano individuato un profilo adatto. Si stanno spegnendo piano piano. Per questo dico 1 fisso”.

Il Pietralacroce di Santarelli è all’ottavo posto a quota 24, mentre i senigalliesi sono in 16^ posizione con 6 punti. Al “Bianchelli”, nel match di andata, il “Pietra” vinse 2-4.

Giovanni Fenucci, allenatore del Chiaravalle

Real Cameranese-Chiaravalle 1

“Se il Chiaravalle esce di nuovo sconfitto, questa volta al ‘Montenovo’ di Camerano contro una signora squadra, tra le candidate alla vittoria finale, rimarrebbe giù in fondo alla classifica, lontano dalla possibilità di effettuare gli spareggi play-out. La Real Cameranese, comunque, è troppo più forte rispetto ai grigionieri e vincerà sicuramente, dico 1”. I rossoneri di Pantalone sono terzi a 31 punti; la squadra di Fenucci, invece, è al 15° posto a quota 11. Al “Campo dei Pini” Portaleone e compagni vinsero di corto muso, per 0-1. Ha lasciato Chiaravalle il centrocampista Nicolò Forlani.

Sampaolese-Castelleonese X

“La Sampaolese ha fatto un exploit insperato a Castelbellino sabato scorso, contro una squadra in cui sicuramente continuano ad esserci problemi. La Castelleonese dell’amico Fiori ha inanellato una bella serie di risultati positivi, stanno disputando una stagione importante. Come diceva il buon Alessio, già che ci sono proveranno a togliersi altre soddisfazioni, dopo aver raggiunto una salvezza tranquilla da obiettivo di inizio 2023-2024. Per me ci può stare il pari”.

I biancorossi di Togni sono al 13° posto a 20 punti, a +7 dalla Falconarese: se il vantaggio superasse i 9 punti di distacco, ci sarebbe addirittura il rischio di non disputa dei play-out con ben tre squadre retrocesse direttamente in Seconda Categoria. La Castelleonese, invece, è al primo posto con 32 punti. A Castelleone di Suasa, 15 giornate fa, la Sampaolese si impose per 2-4.

Mister Alessio Fiori della Castelleonese

Sassoferrato Genga-Borghetto X

“Mi dicono che il Borghetto non stia fornendo grandi prestazioni, eppure sta mettendo in fila risultati importanti, senza battute d’arresto. Stanno dando continuità al loro campionato: questa sfida può finire in parità, perché le due squadre si equivalgono”. Il Sassoferrato Genga di Ricci è al primo posto con 32 punti, seguito dai ragazzi di Latini settimi a quota 25. A Monte San Vito ci fu un pari senza reti, 0-0.

Staffolo-Castelbellino 1

“Lo Staffolo, dopo la vittoria esterna di sabato scorso, potrebbe fare suo il risultato, approfittando anche del momento così-così del Castelbellino. Si tratta di una di quelle sfide incerte, tra due compagini che non danno continuità, molto difficili da pronosticare. Metto 1”. I giallorossi di Pasquini sono all’11° posto con la Labor a quota 21, a +10 dal penultimo posto e quindi attualmente fuori dai play-out. Gli orange di Perini, d’altro canto, sono decimi a 23. Al “Cercaci”, nel match di andata, il Castelbellino si impose per 1-0.

Massimo Pasquini (allenatore Staffolo)

Girone C – Camerino-Cingolana SF X

“Una sfida tosta per gli amici cingolani. Stavolta un pareggio ci può anche stare: io firmerei per un pari a Camerino. Dico X”. I camerti di Cervelli sono al decimo posto con 20 punti, seguiti dalla Cingolana SF di Ruggeri, dodicesima a 18. Allo “Spivach” le due squadre pareggiarono per 1-1.

Seconda Categoria: Ostra Calcio-Terre del Lacrima 1, Monsano-Trecastelli 1

“Parlando di Ostra Calcio-Terre del Lacrima, parlando con alcuni addetti ai lavori, tra cui mister Curzi dell’Olimpia Ostra Vetere, i padroni di casa sono la squadra più forte del girone C. Per il Terre del Lacrima si tratta della prova della verità: se i belvederesi escono indenni da Pianello, si potrebbero candidare anche per le primissime posizioni. L’Ostra Calcio, però, secondo me può fare il primo tentativo di fuga e per questo dico 1.

Analizzando Monsano-Trecastelli, invece, i rossoblù di casa zitti zitti stanno risalendo e non perdono più. Credo che, giocando in casa e sapendo che la zona play-off è lì a 2 punti, potranno anche vincere la partita. Dico 1 per gli amici di Monsano”.

Pronostici, arbitri e classifiche

Prima Categoria

18^ giornata

Girone B – sabato 3 febbraio ore 15.00

Pietralacroce-Senigallia Calcio – Domizi di Macerata – ore 14.30

Real Cameranese-Chiaravalle – Skura di Jesi – ore 14.30

Labor-Olimpia Marzocca – Campoli di Ancona

Montemarciano-Falconarese – Del Piccolo di Pesaro

Sampaolese-Castelleonese – Piccioni di Ascoli Piceno

Sassoferrato Genga-Borghetto – Lanciani di Macerata

Staffolo-Castelbellino – Liso di Ancona

Filottranese-Borgo Minonna – Agostini di Ascoli Piceno – domenica 4 febbraio ore 15.00

CLASSIFICACastelleonese 32,Filottranese 32, Sassoferrato Genga 32, Real Cameranese 31, Montemarciano 29,Olimpia Marzocca 26, Borghetto 25, Pietralacroce 24,  Castelbellino 23, Borgo Minonna 23, Staffolo 21, Labor 21, Sampaolese 20, Falconarese 13, Chiaravalle 11, Senigallia Calcio 6

Girone C – sabato 3 febbraio ore 15.00

Camerino-Cingolana SF – Borrino di San Benedetto del Tronto

Caldarola-Vigor Montecosaro – Cittadini di Macerata

Elite Tolentino-Montecassiano – Storoni di Ascoli Piceno

Esanatoglia-Pinturetta – Di Rago di Macerata

Montecosaro-Passatempese – Fontinovi di Fermo

Portorecanati-Settempeda – Biagini di Pesaro

San Claudio-Montemilone Pollenza – Francesca Montalboddi di Macerata

Urbis Salvia-Folgore Castelraimondo – Capriotti di San Benedetto del Tronto

CLASSIFICAVigor Montecosaro 37, Settempeda 34, Montecassiano 32, San Claudio 29, Portorecanati 26,  Folgore Castelraimondo 25, Montecosaro 23, Elite Tolentino 22, Caldarola 22, Passatempese 20, Camerino 20, Cingolana SF 18, Urbis Salvia 17, Montemilone Pollenza 15, Pinturetta 13, Esanatoglia 12

Diffidati: Marchegiani A. (Borghetto), Pettinari (Caldarola), Duca (Camerino), Simonetti (Castelbellino), Marchegiani G. (Cingolana SF), Centanni (Cingolana SF), Pancaldi (Cingolana SF), Francia (Elite Tolentino), Iacopini (Elite Tolentino), Cardinali (Pinturetta), Menotti (Sampaolese), Zoppi (Senigallia), Massei (Staffolo), Gianfelici (Montemilone Pollenza).

Squalificati – per 2 partite: Rossolini (Chiaravalle), Shtjefanaku (Senigallia Calcio); per una partita: Campilia (Elite Tolentino), Bibini (Pinturetta), Camilletti (Portorecanati), Terrone (Senigallia Calcio), Pascucci (Senigallia Calcio), Strappa (Montecosaro), Papili (Chiaravalle), Lelio (Montecassiano), Midei (Urbis Salvia), Biagioli (Castelleonese), Mengoni (Montemilone Pollenza), Tramannoni (Montemilone Pollenza), Paoluzzi (Sassoferrato Genga), Marcaccio (Settempeda).

Seconda Categoria

18^ giornata

Girone C – sabato 3 febbraio ore 15.00

Monsano-Trecastelli – Bacchiani di Pesaro – ore 14.30

Cupramontana-Corinaldo – Papa di Macerata

Leonessa Montoro-Le Torri Castelplanio – Cavaliere di Jesi

Olimpia Ostra Vetere-Aurora Jesi – Tomassoni Compagnucci Spagnoli di Macerata

Ostra Calcio-Terre del Lacrima – D’Ascanio di Ancona

Rosora Angeli-Argignano – Blasi di Jesi

Serrana-Olimpia Juventu Falconara – Doda di Jesi

CLASSIFICA – Ostra Calcio 36, Argignano 36, Corinaldo 34, Terre del Lacrima 30, Olimpia Ostra Vetere 29, Avis Arcevia 28, Monsano 27, Trecastelli 23, Palombina Vecchia 20, Le Torri Castelplanio 20, Cupramontana 19, Serrana 19, Leonessa Montoro 16, Aurora Jesi 13, Olimpia Juventus Falconara 11, Rosora Angeli 11

Girone F – sabato 3 febbraio ore 15.00

Treiese-Vis Gualdo – Justine Pelliccetti di Fermo

Le altre: Belfortese-Palombese, Fabiani Matelica-Pievebovigliana, Lorese-Abbadiense, MR Pioraco-Ripe San Ginesio, Pennese-Borgo Mogliano, San Marco Petriolo-Camerino Castelraimondo, Sarnano-Sefrense, Treiese-Vis Gualdo

CLASSIFICABorgo Mogliano Madal 45, Treiese 41, Belfortese 35, MR Pioraco 29, Pievebovigliana 28, Ripe San Ginesio 27, Palombese 22, San Marco Petriolo 21, Sefrense 21, Vis Gualdo 20, Sarnano 17, Camerino Castelraimondo 16, Fabiani Matelica 16, Pennese 13, Abbadiense 11, Lorese 11

Diffidati: Badiali (Avis Arcevia), Myftiu (Corinaldo), Costarelli M. (Cupramontana), Costarelli N. (Cupramontana), Ortolani (Cupramontana), Carbonetti (Leonessa Montoro), Sow (Rosora Angeli), Orianda (Terre del Lacrima), Aisoni (Trecastelli), Badiali (Trecastelli)

Squalificati: per 2 partite: Carletti (Terre del Lacrima); per una partita: Guiducci (Olimpia Ostra Vetere), Orfei (Argignano), Melchiorre (Olimpia Juventu Falconara), Latini (Serrana), Konè (Trecastelli), Lenci (Corinaldo), Donzelli (Palombina Vecchia), Ferrante (Terre del Lacrima).

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement
Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory