Connect with us

Calcio

Calcio / Prima e Seconda Categoria, i pronostici, il programma e gli arbitri della 14^ giornata

In Prima Categoria ci sono i big match Borgo Minonna-Montemarciano e Castelbellino-Real Cameranese; la Filottranese ospita la Sampaolese, il Sassoferrato Genga affronta lo Staffolo; in Seconda, è in programma Avis Arcevia-Olimpia Ostra Vetere

VALLESINA, 5 gennaio 2024 – L’Epifania tutte le feste si porta via e fa ricominciare i campionati regionali di Prima e Seconda Categoria dopo la pausa natalizia. Tra domani, sabato 6 e domenica 7 gennaio, infatti, si giocano le partite della 14^ giornata.

I temi di giornata

Nel girone B di Prima Categoria, la sfida clou è quella tra Castelbellino e Real Cameranese, per capire se con il nuovo anno gli orange di Perini (dati da tutti tra i favoriti per la promozione) avranno la forza per rimontare i 5 punti di distacco dalla vetta della classifica, occupata anche dai rossoneri. Le altre due capoliste, Castelleonese e Filottranese, saranno impegnate in casa contro due formazioni invischiate nella lotta play-out, ovvero Labor e Sampaolese. Vorranno approfittare dei passi falsi delle tre squadre al vertice Sassoferrato Genga e Montemarciano: se i sentinati affrontano uno Staffolo che sembra essere in caduta libera, la squadra di Caccia sarà impegnata in casa di un Borgo Minonna a caccia del riscatto.

Mister Profili debutta sulla panchina dell’Olimpia Marzocca in casa del Chiaravalle. Completano il quadro di giornata Borghetto-Pietralacroce e Falconarese-Senigallia Calcio. Nel girone C, la Cingolana SF ospita l’Elitè Tolentino allo “Spivach” con una sola parola d’ordine: vincere. In Seconda Categoria, le sfide più interessanti del girone C sono Argignano-Serrana e Avis Arcevia-Olimpia Ostra Vetere, con la co-capolista Corinaldo impegnata in casa contro la Leonessa Montoro.

Il nostro “better”, mister Cesare Carletti

I pronostici di mister Carletti

Anche per questa giornata abbiamo i pronostici di mister Cesare Carletti. “Faccio una premessa – debutta il nostro ‘better’ –: dopo la sosta inizia un campionato nuovo, anche se i valori espressi prima non dovrebbero cambiare più di tanto. Tutte le squadre si sono allenate bene, preparandosi al meglio per affrontare il campionato”. In fondo all’articolo, come al solito, potrete trovare il programma completo di Prima e Seconda Categoria, con gli arbitri e le classifiche, girone per girone.

Girone B – Borghetto-Pietralacroce 1

“Per il Borghetto si presenta subito l’occasione per agganciare la sesta posizione: in casa contro il Pietralacroce può vincere. Dico 1”. La squadra di Latini è nona con 17 punti, preceduta a 20 dai dorici di Santarelli, che si sono rinforzati con l’arrivo del centrocampista Filippo Garuti, classe 2004 ex Portuali e Castelfrettese.

Borgo Minonna-Montemarciano X

“Si tratta di uno scontro di grande tradizione: al ‘Petraccini’ ci sono state sempre delle belle battaglie tra queste due formazioni. Non sarà facile per il Montemarciano: come ho detto prima, tutto dipenderà da come si sono allenate le squadre durante la sosta e dai rinforzi nel mercato invernale. Dico X”. Il Borgo Minonna di Luchetta è ottavo con 17 punti, mentre i biancoazzurri di Caccia sono quarti a 24, a -1 dalla vetta.

Cristiano Luchetta (mister Borgo Minonna)

Castelbellino-Real Cameranese 1

“Un’altra partita tosta, perché parliamo di due squadre che sono nelle prime posizioni. Se il Castelbellino dovesse vincere, si riavvicina ai play-off. Gli orange in casa possono vincere, per via dell’entusiasmo che porta il nuovo allenatore. Per questo dico 1”. I ragazzi di Perini sono sesti a 20, preceduti dalla Real Cameranese di Pantalone, prima con 25 punti.

Castelleonese-Labor 1

“Come ha detto anche mister Fiori, nessuno si aspettava la Castelleonese nel vertice della classifica, piuttosto si credeva in un campionato tranquillo da parte loro. Ora che si trovano lì, però, vogliono continuare a stare in alto: in casa possono far loro la gara, contro una Labor che ha difficoltà a fare gol, difficile che gli arancioneri possano espugnare Castelleone di Suasa. Dico 1”. La Castelleonese è al primo posto con 25 punti, mentre la squadra di Giovagnetti è al tredicesimo posto con 14 punti, in piena zona play-out.

Chiaravalle-Olimpia Marzocca X

“Ho parlato con i dirigenti dell’Olimpia per allenare la squadra: eravamo d’accordo su tutto, ma alla fine hanno scelto Profili perché abita a Marzocca e, per senso d’appartenenza, potrebbe iniziare un nuovo ciclo con la squadra. La scelta è giusta, perché Andrea ha fatto bene in passato, soprattutto salvando il Barbara, e perché conosce l’ambiente. Sinceramente, tuttavia, nemmeno io mi aspettavo l’esonero di Barattini. Dall’altra parte il Chiaravalle sa che la salvezza passa attraverso lo stadio di casa, il Campo dei Pini: non vorrà lasciare nulla di intentato. Ci può stare anche un pareggio”. I grigioneri di Fenucci sono al 15° posto con 8 punti; l’Olimpia Marzocca, invece, è ottava a 17.

Con il cappello il mister della Falconarese, Vitaliano Cosentino

Falconarese-Senigallia Calcio 1

“Non si sa chi sta peggio tra queste due formazioni, rispettivamente terz’ultima e ultima in classifica. Do un leggero vantaggio alla Falconarese perché ho parlato con alcuni giocatori biancoverdi che ho allenato come Mondaini e Zappi: mi hanno detto che sono un bel gruppo, si sono allenati bene. Ci credono e sono fiduciosi, manca solo qualche risultato. Dico 1”.

La squadra di Cosentino è al 14° posto con 10 punti, seguita a 6 dal Senigallia Calcio dell’allenatore-ds Frulla, ultimo in classifica. La Falconarese si è rinforzata con l’arrivo del centrocampista Gianluca Carra (classe 1994 ex Fano, Castelfrettese, Marina, Pergolese, Montemarciano e Olimpia Marzocca) e del centrocampista Alessandro Eliantonio (classe 2000 ex Castelfidardo, Loreto e Osimo Stazione).

Filottranese-Sampaolese 1

“La Filottranese deve iniziare alla grande questo 2024, perché se viene risucchiata dalle inseguitrici poi non ne uscirà più fuori. Se vuole vincere il campionato deve scappare immediatamente. Per gli amici di San Paolo sarà difficile uscire dal ‘San Giobbe’ con un risultato: i ragazzi di Strappini in casa devono vincerle tutte, sennò diventa difficile vincere il campionato. Dico 1”. La Filottranese è prima in classifica con 25 punti, mentre la Sampaolese di Togni è undicesima a quota 16.

Massimo Pasquini (allenatore Staffolo)

Sassoferrato Genga-Staffolo 1

“Lo stesso discorso vale per il Sassoferrato Genga. I sentinati faranno valere la legge di casa per via della forza della squadra, contro uno Staffolo in piena lotta play-out. Anche in questo caso mi sbilancio su un 1 fisso scontato”. I ragazzi di Ricci sono quarti con 24 punti, con i giallorossi di Pasquini dodicesimi a 15. Oltre a Diego Zannini, approdato alla Castelfrettese, gli staffolani hanno perso l’attaccante Yousseff Faris, rimasto svincolato nonostante il forte interessamento della Settempeda.

Girone C – Cingolana SF-Elite Tolentino 1

“Il mio pronostico è un 1 fisso d’autorità, perché o la Cingolana SF vince questa partita o si mette nei guai. Andando a 13 punti si rimescolano le carte perché le squadre sono tutte vicine: in caso di non vittoria i biancorossi si allontanerebbero ulteriormente. Tra l’altro battendo l’Elite Tolentino i cingolani andrebbero a -3 proprio dai tolentinati. La squadra di Ruggeri deve vincere a tutti i costi”. La Cingolana SF è 16^ e ultima nel girone C con 10 punti, preceduta dall’Elite Tolentino di mister Claudio Eleuteri nona a quota 16.

Seconda Categoria: Argignano-Serrana 1, Avis Arcevia-Olimpia Ostra Vetere X

“Parlando di Argignano-Serrana, il debutto di mister Azeri sulla panchina della squadra di Serra San Quirico è stato un flop clamoroso, perdendo in casa contro il Rosora Angeli alla prima vittoria stagionale. I serrani dovranno dimenticare presto questa battuta d’arresto ma trovano indubbiamente un campo proibitivo: ad Argignano non si vince. La Serrana al massimo potrà strappare un pareggio, ma sicuramente i locali si aggiudicheranno i tre punti. Per quanto riguarda Avis Arcevia-Olimpia Ostra Vetere, i locali hanno avuto delle battute d’arresto ultimamente e gli ospiti, data la classifica, non sembrano essere quella corazzata di inizio stagione. Sarà una classica sfida da pari: dico X”.

Programma, arbitri e classifiche

Prima Categoria

14^ giornata

Girone B – sabato 6 gennaio ore 14.30

Borghetto-Pietralacroce – Montani di Pesaro

Borgo Minonna-Montemarciano – Cesanelli di Macerata

Castelbellino-Real Cameranese – Caporaletti di Macerata

Castelleonese-Labor – Rossetti di Ancona

Sassoferrato Genga-Staffolo – Pirovano di Macerata

Chiaravalle-Olimpia Marzocca – Cerolini di Macerata – ore 15.00

Falconarese-Senigallia Calcio – Biagini di Pesaro – ore 15.00

Filottranese-Sampaolese – Bartomioli di Pesaro – domenica 7 dicembre ore 14.30

CLASSIFICAFilottranese 25, Real Cameranese 25, Castelleonese 25, Sassoferrato Genga 24, Montemarciano 24, Pietralacroce 20, Castelbellino 20, Olimpia Marzocca 17, Borgo Minonna 17, Borghetto 17, Sampaolese 16, Staffolo 15, Labor 14, Falconarese 10, Chiaravalle 8, Senigallia Calcio 6

Girone C – sabato 6 gennaio ore 14.30

Cingolana SF-Elite Tolentino – Recchia di Ascoli Piceno

Folgore Castelraimondo-Montecosaro – Irene Tirri di Macerata

Montecassiano-Settempeda – Diouane di Fermo

Urbis Salvia-Camerino – Skura di Jesi

Vigor Montecosaro-San Claudio – Morbelli di Fermo

Caldarola-Esanatoglia – Giustozzi di Macerata – ore 15.00

Pinturetta-Portorecanati – Maurilli di Macerata – ore 15.00

Montemilone Pollenza-Passatempese – Mancini di Ancona – domenica 7 dicembre ore 14.30

CLASSIFICAVigor Montecosaro 27, San Claudio 25, Montecassiano 23, Settempeda 22, Portorecanati 21, Folgore Castelraimondo 21, Montecosaro 18, Passatempese 17, Elite Tolentino 16, Camerino 15, Caldarola 15, Pinturetta Falcor 12Urbis Salvia 13, Pinturetta 12, Montemilone Pollenza 11, Esanatoglia 11, Cingolana SF 10

Seconda Categoria

14^ giornata

Girone C – sabato 6 gennaio ore 14.30

Argignano-Serrana – Campoli di Ancona

Aurora Jesi-Le Torri Castelplanio – Cercaci di Macerata

Avis Arcevia-Olimpia Ostra Vetere – D’Ascanio di Ancona

Corinaldo-Leonessa Montoro – Carbini di Jesi

Monsano-Palombina Vecchia – Zeppilli di Macerata

Olimpia Juventu Falconara-Terre del Lacrima – Bisceglia di Ancona

Rosora Angeli-Cupramontana – Carriero di Jesi

Trecastelli-Ostra Calcio – Bassotti di Ancona – ore 15.00

CLASSIFICACorinaldo 27, Argignano 27, Ostra Calcio 24, Olimpia Ostra Vetere 22, Terre del Lacrima 22, Avis Arcevia 21, Palombina Vecchia 19, Monsano 19, Cupramontana 17, Trecastelli 17, Le Torri Castelplanio 16, Serrana 15, Leonessa Montoro 12, Aurora Jesi 9, Olimpia Juventus Falconara 8, Rosora Angeli 7

Girone F – sabato 6 gennaio ore 15.00

Treiese-Fabiani Matelica – Gagliardini di Macerata

Le altre: Abbadiense-Sarnano, Lorese-Belfortese, Palombese-San Marco Petriolo, Pievebovigliana-MR Pioraco, Ripe San Ginesio-Camerino Castelraimondo, Sefrense-Borgo Mogliano, Vis Gualdo-Pennese

CLASSIFICABorgo Mogliano Madal 33, Treiese 31, Belfortese 30, Pievebovigliana 24, Vis Gualdo 19, Ripe San Ginesio 18, MR Pioraco 17, Sefrense 17, Palombese 16, San Marco Petriolo 15, Fabiani Matelica 13, Camerino Castelraimondo 13, Pennese 10, Sarnano 10, Lorese 9, Abbadiense 8

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement
Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory