Connect with us

Calcio

Eccellenza \ Osimana corsara a Montegranaro: Alessandroni stende i veregrensi (0-1)

Basta il dodicesimo centro stagionale del ‘Toro’ all’Osimana per portare via tre punti chirurgici dal ‘La Croce’. Prima sconfitta del 2024 per il Montegranaro.

MONTEGRANARO, 11 febbraio 2024 – Si prepara come meglio non può per l’esordio alla fase nazionale di coppa Italia eccellenza l’Osimana di Sauro Aliberti. Alla sfida da lanciare agli umbri dell’Atletico B.M.G. mercoledì, i senza testa arriveranno con un carico di consapevolezza notevole visto il pomeriggio vincente del ‘La Croce’.

I senzatesta portano via infatti tre punti da Montegranaro ad una squadra mai sconfitta prima d’oggi nel 2024, seconda in classifica, con due ex Serie A oggi in campo per novanta minuti (Fernando Tissone e Marilungo, ndr). Senza la consapevolezza in crescendo che sta contraddistinguendo questa parte di stagione per i giallorossi, non sarebbe stato possibile.

Primo tempo

La partita, più divertente nei primi quarantacinque minuti che nei secondi, da merito agli ospiti grazie ad un episodio nell’area di rigore difesa da Taborda avvenuta proprio a ridosso dello scadere del primo tempo: Alessandroni protegge in area un pallone pericoloso, Zaffagnini interviene sull’attaccante senza toccare la sfera e causa calcio di rigore. Dalla massima punizione il ‘Toro’ non si fa desiderare e mette in rete il dodicesimo centro in campionato.

Secondo tempo

Il contraccolpo emotivo fa male ai veregrensi, che rientrano dagli spogliatoi un po’ contratti. L’occasione per pareggiare arriva comunque al sessantasettesimo, quando Guido Marilungo riceve da Fernando Tissone un preciso cambio di gioco e appoggia in area per Tonuzi. Il centravanti albanese calcia a colpo sicuro, ma Santarelli gli dice di no sventando il pericolo prima di subire fallo sul tentativo di ribattuta scaturito dal suo grande intervento.

La gara si spegne, dopo la concessione di sei minuti di recupero, con un’altra potenziale occasione per i padroni di casa. Sull’angolo di Morales, Fernando Tissone anticipa tutti di testa in tuffo imprimendo la giusta forza al pallone, che però esce di poco sopra l’incrocio sinistro difeso dall’Osimana. L’ultimo atto della sfida consegna tre punti importanti agli ospiti, che con la vittoria collezionano il quarto risultato utile consecutivo e raggiungono quota 31 punti in classifica.

Tabellino

RETE – 45’ Alessandroni

M.C.C. MONTEGRANARO – Taborda, Foresi (73’ Lattanzi), Ruggeri; Rozzi (63’ Morales), Tissone C., Zaffagnini (52’ Radojicic); Tonuzi, Cognigni (52’ Capodaglio), Marilungo, Tissone F., Jallow (75’ Cicconetti) All. Marinelli

OSIMANA – Santarelli, Mosquera, Fermani (83’ Falcioni); Bellucci (73’ Bambozzi), Patrizi, Micucci; Mercanti (89’ Baiocco), Straccio, Tittarelli (56’ Pasquini), Buonaventura (46’ Bugaro), Alessandroni All. Aliberti

ARBITRO – Tavani di Jesi

NOTE – ammoniti: Straccio (M), Bugaro (O), Micucci (O), Patrizi (O), Tissone (M), Santarelli (O)

ECCELLENZA MARCHE

6° GIORNATA girone ritorn0 11 febbraio 2024

Azzurra Colli – Maceratese 1-0 Filipponi  (Latuga di Pesaro), Castelfidardo – Chiesanuova 1-1 Mongiello, Braconi (Laura Mancini di Macerata), K Sport Montecchuo Gallo – Monturano 2-0 Torelli, Peluso (Cacchiarelli di San Benedetto del Tronto), Montegranaro – Osimana 0-1 Alessandroni (Tavani di Jesi), Montegiorgio – Urbino 1-4 Zira, Sartori, Sartori, Montesi, autogol (Animento di Macerata), Sangiustese – Jesina 4-1 Handzic, Gaspari, Handzic, Tombolini, Lucarini (Ferroni di Fermo), Tolentino – Montefano 0-1 Postacchini (Gambin di Udine), Urbania – Civitanovese 1-4 Salvi, Buonavoglia, Brunet, Spagna, Brunet (Sarcina di Barletta)

CLASSIFICA

Civitanovese 39; K Sport Montecchio Gallo  36; Montefano  35; Chiesanuova, Montegranaro 33: Urbino 32; Castelfidardo, Osimana 31; Maceratese 30; Urbania 29; Tolentino 28; Jesina 27; Montegiorgio 17; Monturano, Sangiustese 15; Azzurra Colli 11

Promozione direttaplay offplay outretrocessione diretta

MARCATORI

Alessandroni

reti 12: Alessandroni (Osimana);

reti 9: Sartori (Urbino);

reti 7: Borrelli (Tolentino);

reti 6: Perri (Maceratese), Tonuzi (Montegranaro), Bardeggia ( K Sport Montecchio), Defendi (Chiesanuova)

 

7° giornata girone di ritorno 18 febbraio 2024

Monturano – Castelfidardo, Chiesanuova – Azzurra Colli, Civitanovese – Montegranaro, Jesina – Montefano, Maceratese – K Sport Montecchuo Gallo, Osimana – Tolentino, Urbania – Montegiorgio, Urbino – Sangiustese

Samuel Miani 

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory