Connect with us

Calcio

Calcio / Prima e Seconda Categoria: le partite e gli arbitri di sabato 14 maggio

Campo principale San Costanzo: bight match contro il Monserra. Tante soluzioni e chance per molti di centrare i play off a 270 minuti dal traguardo 

di Evasio Santoni

 

 

 

 

 

Jesi, 13 maggio 2022 – Potrebbe essere la terz’ultima giornata di stagione quella di altri verdetti definitivi soprattutto per ciò che riguarda la testa della classifica in Prima Categoria.

A San Costanzo, primo in classifica, sarà di scena il Monserra secondo a tre lunghezze. Un successo dei padroni di casa ed un risultato favorevole sempre ai pesaresi che giungesse da Castelferretti potrebbe dare il là ai festeggiamenti anticipati. In caso contrario, un successo esterno della squadra di Simone Pietrelli riaprirebbe tutti i giochi per la promozione in Promozione. In Seconda Argignano ed Esanatoglia, entrambe in casa, corrono per la piazza d’onore. I primi riceveranno la Cingolana alla sua prima uscita dopo la matematica e già acquisita vittoria del campionato che ha prodotto giusti e meritati festeggiamenti.

Per ciò che concerne salvezza diretta, play out e retrocessione diretta tutti i giochi sono aperti con poche speranze di restare in categoria solo per le due jesine: Junior e Largo Europa. I primi saranno in trasferta a Borghetto, i secondi a Camerata Picena. 

Sul fronte bomber Brega (Monserra) e Agosto (Cingolana) sono sempre più vicini al tragurdo della particolare classifica del primato stagionale in chiave marcatori

Il punto di Angelo Ortolani

Angelo Ortolani

Terz’ultima gara di campionato e nessun verdetto è stato sancito forse ad esclusione del Montemarciano che vincendo in trasferta a Collemarino ha messo la sua posizione in stabile tranquillità.

Per il resto spicca la vittoria della Labor a Castelbellino, tre punti pesantissimi per la rincorsa alla salvezza diretta.

Non ci sono state grandissime sorprese: la Laurentina ha avuto ragione delle Le Torri, il Cupramontana è uscito sconfitto dal campo del Monserra seconda in classifica.

Il San Costanzo, sempre primo, ha vinto contro lo Staffolo ma ancora, in generale, è una bella corsa sia per le posizioni di vertice che per quelle di coda.

Castelbellino, Borgo Minonna e Sampaolese al momento fuori dai play off. 

 

Il pronostico

Chiaravalle – Sampaolese 12Con la vittoria della Sampaolese in casa contro la Castelfrettese, con il minimo scarto, si ha l’impressione che ancora la squadra ha la mentalità per tentare la corsa ai play off. Questa con il Chiaravalle è una di quelle partite da non sbagliare per raggiungere l’obiettivo seppur i padroni di casa dovranno cogliere punti o per una posizione migliore in griglia play out ma anche per poter sperare, magari, di arrivare alla salvezza diretta

Borgo Minonna – Colle 2006 1Il Borgo per il momento è fuori dalla griglia play off ma è chiaro il suo intento di non perdere il treno

Castelfrettese – Lauretina 1XDa una parte una squadra che vuol chiudere bene la stagione dall’altra una squadra assetata di punti

Cupramontana – Falconarese 1Partita con un solo pronostico. Se il Cupramonata ha la possibilità ancora di salvarsi, e vuol raggiungere addirittura la salvezza diretta, deve solo vincere

Labor – Le Torri Castelplanio 1Sembrerebbe un risultato scontato ma attenzione alle sorrpese di cui ci ha abituato Le Torri

Montemarciano – Castelbellino  X –  Con un pari i padroni di casa consoliderebbero ulteriormente la loro traquillità; per gli ospiti un punto sarebbe di speranza verso i play off

Staffolo – Castelleonese 1 – Staffolo fra le mura amiche lascia poco agli avversari, la Castelleonese guarda con fiducia ai play off ma i padroni di casa sono favoriti

San Costanzo – Monserra 1X2Partita da tripla ma il Monserra ha l’occasione giusta per agganciare in vetta l’avversaria che la ospita. Al tempo stesso potrebbe essere la gara che da lo scrollone finale al campionato. Se a vincere saranno i padroni di casa si aprirebbero le danze per i festaggiamenti

 

PRIMA CATEGORIA

San Costanzo, rigore di Sassaroli (Staffolo) parato dal portiere di casa

Prossimo turno sabato 14 maggio ore 16,30 – Chiaravalle – Sampaolese (De Florio di Pesaro), Borgo Minonna – Colle 2006 (Cesca di Macerata), Castelfrettese – Laurentina (Negusanti di Pesaro), Cupramontana – Falconarese (Tiberi di Ancona), Labor – Le Torri Castelplanio (Biagini di Pesaro), Montemarciano – Castelbellino (Scalzo di Pesaro), Staffolo – Castelleonese (Spadoni di Pesaro), San Costanzo – Monserra (Rossetti di Ancona)

Marcatori – reti 16: Brega (Monserra); reti 14: Ordonselli (San Costanzo); reti 13: Mastri (Monserra), Massei (Staffolo); reti 10: Giudici (Castelleonese); reti 9: Beta (Castelfrettese), Portaleone (Falconarese), May (Colle 2006), Nicoletti Pini (Labor); reti 8: Gorini (Monserra), Corinaldesi (Le Torri Castelplanio), Castignani (Monserra); reti 7: Gramazio (Montemarciano), Pennacchini (Castelleonese), Manganelli (Castelbellino), Rocchetti (Chiaravalle), Montanari (Laurentina); reti 6: Bucci (Castelfrettese), Palloni (Falconarese), Pascali (Montemarciano), Biagioli (Sampaolese); reti 5: Mattia (Colle 2006), Bernacchia (San Costanzo), Sassaroli (Staffolo), Ortolani (Cupramontana), Grassi (Labor), Stamate (Castelbellino), Rolon (San Costanzo), Piersanti (Staffolo), Ferrante (Borgo Minonna), Maccari (Castelbellino), Ghetti (Laurentina), Giuliani (Borgo Minonna), Braconi (Borgo Minonna); Reti 4: Papili (Colle 2006), Mancini (Cupramontana), Monnati (Castelleonese), Papadopulos (Staffolo), Bediako (Sampaolese), Ginesi (Cupramontana), Mazzarini (Castelfrettese), Mancini (Castelleonese), Mancini (Colle 2006), Gambadori (Monserra), Lungarini (Castelfrettese)

CLASSIFICA – San Costanzo 52; Monserra 49; Castelfrettese 44; Castelleonese, Staffolo 43; Castelbellino 41; Borgo Minonna 40; Sampaolese 39; Montemarciano 36; Falconarese, Laurentina 31; Chiaravalle, Labor 28; Cupramontana 25; Colli 2006 23; Le Torri Castelplanio 21

 

 

SECONDA CATEGORIA

Aurora Jesi – Argignano

Prossimo turno sabato 14 maggio ore 16,30 – Agugliano Polverigi Aurora Jesi ore 14,30 (Luchetta di Ancona), Argignano – Cingolana S.F. (Melchiorri di Macerata), Borghetto – JuniorJesina ore 15 (Virgini di Ancona),  Cameratese – Largo Europa Jesi (Cavaliere di Jesi), Esanatoglia – Palombina (Biagiola di Macerata), Serrana – Monsano ore 15 (Pirovano di Macerata), Terre del Lacrima – Maiolati (Tavani di Jesi), Victoria Strada – Leonessa Montoro ore 15,30 (Doda di Jesi)

Marcatori – reti 22: Agosto (Cingolana); reti 20: Montecchiarini (Victoria Strada); reti 17: Piccolini (Esanatoglia); reti 16: Nobilini (Borghetto); reti 12: Caporaletti (Leonessa Montoro), Taormina (Palombina); reti 11: Brugiatelli (Monsano), Campanelli (Aurora Jesi), Campanelli (Maiolati); reti 10: Sahli Cherif (Terre del Lacrima), Galuppa (Argignano), Logrieco (Agugliano Polverigi), Rossi (Cameratese), Sartini (Argignano); reti 9: Bufarini (Cingolana), Mariani (Esanatoglia); reti 8: Togni (Aurora Jesi), Bini (Serrana), Orianda (Aurora Jesi); reti 7: Maiolatesi (Monsano), Martarelli (Borghetto)

CLASSIFICA – Cingolana 70; Esanatoglia 59; Argignano 58; Palombina 51; Borghetto 50; Villa Strada 43; Monsano 42; Aurora Jesi 39; Agugliano Polverigi 34; Montoro 32; Maiolati 31; Serrana 29; Terre del Lacrima 25; Cameratese 20; Junior Jesina 13; Largo Europa Jesi 8

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio