Connect with us

Calcio

Calcio Serie C / L’Ancona torna alla vittoria nel derby con la Recanatese

I dorici vincono il derby superando una delle squadre più in forma del momento. Mattatore Spagnoli, autore di una doppietta. Sconfitte per Fermana e Vis nel posticipo

VALLESINA – 21 novembre 2023 – C’era tanta attesa al “Del Conero” per un derby che vedeva di fronte l’Ancona, reduce dalla brutta gara di Sassari ed una Recanatese col vento in poppa dopo la vittoria di sette giorni fa con l’Olbia.

In una gara che ha visto un’Ancona del tutto diversa da quella vista a Sassari ed una Recanatese meno brillante del solito, i dorici sono riusciti a portare a casa la gara battendo i ragazzi di Pagliari per 2-0 grazie alla doppietta del bomber Spagnoli.

3 punti importantissimi, che rilanciano l’Ancona e che fanno morale, soprattutto per lo smalto ritrovato, in vista anche del prossimo match contro la Spal al “Mazza” di Ferrara. Per i leopardiani, usciti comunque a testa alta, solo un incidente di percorso che non rovina affatto il cammino straordinario sin qui effettuato.

 

Un momento della gara Ancona-Recanatese (foto profilo FB ufficiale Ancona Calcio)

Queste le parole del protagonista del match, l’attaccante biancorosso Alberto Spagnoli: «fare gol ti porta entusiasmo e consapevolezza. La stagione scorsa mi è servita per prendere più fiducia. Il gol è sempre una gioia incredibile. Avrei preferito segnare sotto la curva, ma va bene lo stesso. Il calore della gente si sente. La partita era sentita, c’era bisogno dei 3 punti. Era venuta anche mia moglie, dopo tanto tempo è venuta a trovarmi, quindi sono contento anche per lei e per la buona prestazione fatta. Penso sia stata anche una bella partita per chi è venuta a vederla».

La Fermana invece, ormai in caduta libera, rimedia l’ennesima sconfitta, perdendo in casa con l’Arezzo. Per i canarini, un’agonia senza fine, in attesa del mercato di dicembre, sempre che si sia ancora in tempo per salvare il salvabile. Per la cronaca, le reti sono state siglate da Montini e Misuraca, mentre per gli ospiti, da segnalare la tripletta di Guccione.

Per la Vis nel posticipo, era invece in programma il match contro l’ex capolista Torres.

In una gara ricca di colpi di scena, i biancorossi sono stati purtroppo puniti nel recupero dalla Torres, tornata nuovamente capolista, che con l’ex Fermana e Südtirol Fischnaller, autore di una doppietta, è riuscito a ribaltare il risultato al 66’ ed al 95’, dopo la rete iniziale di Nina al 33’.

Per gli uomini di Banchieri, tanta amarezza, ma la consapevolezza di aver fatto un’ottima prestazione contro la prima della classe.

Il tecnico della Vis Pesaro Simone Banchieri (foto profilo FB ufficiale Vis Pesaro)

Questi i risultati della 14ma giornata: Ancona-Recanatese 2-0, Carrarese-Spal, 1-0 Cesena-Lucchese 3-0, Fermana-Arezzo 2-3, Pineto-Perugia 1-1, Vis Pesaro-Torres 1-2, Gubbio-Sestri Levante 5-2

Pontedera-Pescara (martedì 5 dicembre, ore 18:30), Olbia-Rimini (mercoledì 6 dicembre, ore 16:15), Virtus Entella, Juventus Next Gen (martedì 19 dicembre, ore 20:30)

CLASSIFICA dopo il posticipo della Vis: Cesena e Torres 33, Carrarese 26, Perugia 25, Pescara, Pineto e Recanatese 21, Pontedera e Gubbio, 20, Ancona 19, Arezzo 18, Lucchese 16, Rimini e Olbia 15, Virtus Entella 14, Sestri Levante, Vis Pesaro e Spal 12, Juventus Next Gen, Fermana 7.

PROSSIMO TURNO sabato 25 novembre: Lucchese-Vis Pesaro e Spal-Ancona (ore 16:15), Juventus-Next Gen-Arezzo e Perugia-Carrarese (ore 18:30), Pescara-Cesena, Pontedera-Virtus Entella e Rimini-Fermana (ore 20:45), Sestri Levante-Olbia e Torres-Gubbio (domenica 26 novembre, ore 14:00), Recanatese-Pineto (lunedì 27 novembre, ore 20:45)

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory