Calcio a 5 / Serie B, C1 e C2, risultati e marcatori del weekend tra il 17 e il 20 marzo

Il Cerreto d’Esi vince e resta a -3 dai play-off; in C1 successi per Audax, Pietralacroce e Jesi; in C2, l’Avenale torna terzo, salve Real Fabriano e Polisportiva Victoria

VALLESINA, 21 marzo 2023 – I campionati di Serie B, C1 e C2 di calcio a 5 stanno giungendo alla conclusione e la palla sta diventando più pesante che mai. Nello scorso fine settimana tra venerdì 17 e lunedì 20 marzo, infatti, si sono giocate le partite della 22^ giornata in Serie B e della 23^ in C1 e C2. Il Cerreto d’Esi continua a sperare nei play-off nella terza divisione nazionale di futsal, restando a -3 dal sesto posto.

In C1, Audax Sant’Angelo e Pietralacroce vincono e consolidano la posizione negli spareggi promozione. Lo Jesi, inoltre, batte in rimonta il Pianaccio e scala un’altra posizione in classifica. Nel girone A di Serie C2, invece, la lotta promozione sembra essersi ristretta a Montemarciano e Amici del Centro Sportivo Mondolfo; nel B, l’Avenale torna terza e deve continuare a vincere per disputare i play-off, mentre Real Fabriano e Polisportiva Victoria hanno conquistato la salvezza aritmetica. Andiamo a vedere tutto quello che è successo, con i risultati, i marcatori e le classifiche complete, girone per girone.

Serie B

Nelle sfide della 22^ giornata del girone D di Serie B, ci sono stati due risultati opposti per le nostre squadre. A Fano il Cerreto d’Esi ha battuto in rimonta l’Etabeta per 3-5, grazie ai gol di Essaghir, Pascolini, Cinconze, Bicaj e Sarli: i ragazzi di Amadei restano a -3 dal Futsal Ancona, squadra attualmente ai play-off, che ha battuto proprio il Corinaldo per 8-4. Ai biancorossi non sono bastate le reti di Bacchiocchi(doppietta), Campolucci e Silveira per evitare il ko, con gli spareggi d’alta classifica ora lontani 9 punti.

I risultati e i marcatori del girone D di Serie B

22^ giornata – sabato 18 marzo

Etabeta 3-5 Cerreto d’Esi (Essaghir, Pascolini, Cinconze, Bicaj, Sarli)

Futsal Ancona 8-4 Corinaldo (2 Bacchiocchi, Campolucci, Silveira)

Le altre: Grifoni 3-3 Cus Macerata, Potenza Picena 3-2 Ternana, Russi 6-4 Buldog Lucrezia, Recanati-Cus Ancona (sabato 25 marzo)

CLASSIFICA – Russi 52, Dozzese 43, Recanati 36, Ternana 36, Potenza Picena 35, Buldog Lucrezia 35, Futsal Ancona 30, Cerreto d’Esi 27, Corinaldo 21, Grifoni 19, Cus Ancona 17, Etabeta 14, Cus Macerata 3

Serie C1

La 23^ giornata di Serie C1 è stata caratterizzata da risultati positivi per le nostre compagini. In zona play-off vincono sia Audax Sant’Angelo che Pietralacroce. I senigalliesi sono tornati al secondo posto grazie al 3-1 rifilato al Montelupone grazie al gol di Marco Benigni e alla doppietta di Antronaco. I dorici, invece, ora sono quinti, per via del successo esterno per 3-4 nello scontro diretto contro l’Alma Juventus Fano, rimontando dal 3-2. Decisive per la squadra di mister Bilò le marcature di Lombardi (2), Giordano e Ciavattini.

Il pre-partita di Pianaccio-Jesi

A metà classifica, scala una posizione lo Jesi, che espugna il campo del Pianaccio con un 3-4. I ragazzi di Pieralisi, sotto 3-0, sono riusciti ad aggiudicarsi i tre punti grazie ai gol di Cassano, Buzzo e Giordanino, quest’ultimo autore di una doppietta.

Perdono, invece, Dinamis Falconara e Nuova Ottrano. I falchetti già retrocessi non sono riusciti a battere l’Invicta Macerata, sfiorando il pari e alzando bandiera bianca sul 5-6, nonostante le reti di Lorenzini (tripletta), Cardellini e Rocchetti. I filottranesi, invece, hanno perso 2-7 contro il Monturano, nonostante la doppietta di Settembrini, restando al penultimo posto in classifica. Nel posticipo di ieri sera, infine, il Grottaccia ha perso in casa nettamente per 1-7 contro la capolista Sangiorgio.

I risultati e i marcatori della Serie C1

23^ giornata – venerdì 17 e sabato 18 marzo

Alma Juventus Fano 3-4 Pietralacroce (2 Lombardi, Giordano, Ciavattini)

Pianaccio 3-4 Jesi (Cassano, Buzzo, 2 Giordanino)

Nuova Ottrano 2-7 Monturano (2 Settembrini)

Dinamis Falconara 5-6 Invicta Macerata (3 Lorenzini, Cardellini, Rocchetti)

Audax Sant’Angelo 3-1 Montelupone (Benigni M., 2 Antronaco)

Real San Giorgio 4-6 Cagli

Grottaccia 1-7 Sangiorgio

CLASSIFICA – Sangiorgio 62, Cagli 46, Audax Sant’Angelo 46, Montelupone 44, Pietralacroce 43, Monturano 41, Alma Juventus Fano 41, Jesi 34, Pianaccio 33, Grottaccia 23, Invicta Macerata 21, Real San Giorgio 16, Nuova Ottrano 14, Dinamis Falconara 0

Serie C2 – girone A 

Chiudiamo il nostro resoconto con la Serie C2. Nel girone A, a tre giornate dalla fine la lotta promozione si restringe a Montemarciano e Amici del Centro Sportivo. Il Città di Ostra, infatti, è stato battuto a sorpresa dallo Gnano ’04 penultimo, scivolando a -9 dalla vetta: i montemarcianesi hanno vinto 0-3 in casa dell’Anconitana quarta, mentre la formazione di Mondolfo ha avuto la meglio del Chiaravalle per 4-3, al termine di un match molto equilibrato.

Ha perso anche il Verbena, per 1-4 contro l’Olympia Fano, mentre i cugini dell’Acli Mantovani si avvicinano alla salvezza grazie al 4-2 sulla New Academy ultima: al momento gli anconetani sarebbero salvi senza play-out per via degli 11 punti distanza dal penultimo posto. Occupato, a pari merito, da Avis Arcevia e Olimpia Juventu Falconara, che si sono divise la posta in palio nello scontro diretto.

La Polisportiva Victoria

Serie C2 – girone B 

Nel girone B, infine, per Real Fabriano e Polisportiva Victoria arriva la salvezza aritmetica grazie a due pareggi casalinghi: i pagliacci con il 3-3 contro il Futsal Sambucheto, i villastradesi con il 3-3 all’Osimo Five. Gli osimani attualmente ai play-out, infatti, al massimo toccherebbero quota 30 punti vincendo le restanti tre gare: il Real Fabriano ne ha totalizzati 32, la Polisportiva Victoria 31.

All’Aurora Treia, invece, mancano 2 punti per ottenere la permanenza aritmetica: venerdì è stata scavalcata in classifica dall’Acli Villa Musone vincente nello scontro diretto per 4-7 a Passo di Treia, rimandando l’appuntamento alla prossima giornata.

L’Avenale torna al terzo posto, grazie al 2-4 con cui ha condannato alla retrocessione il Polverigi e con la contemporanea vittoria del Tre Torri Sarnano contro il Gagliole, mentre il Castelbellino resta quinto dopo il 3-3 nel big match di metà classifica contro il Castrum Lauri.

Attenzione, perché la squadra cingolana di Compagnucci rischia di non disputare i play-off: i punti di distacco dal Bayer Cappuccini secondo, infatti, sono 9 ed un eventuale +10 farebbe qualificare i maceratesi automaticamente ai play-off con le altre due squadre vincitrici degli spareggi negli altri due gironi.

I risultati e i marcatori della Serie C2

23^ giornata – venerdì 17 e sabato 18 marzo

Girone A

Amici CS Mondolfo 4-3 Chiaravalle (Pergolini, Caimmi, Amadei)

Avis Arcevia 2-2 Olimpia Juventu Falconara (Biondi, Ventura; Masi, Coccia)

Lucrezia 4-2 Pieve d’Ico

Anconitana 0-3 Montemarciano (Kania, Borgognoni, Ioio)

Acli Mantovani 4-2 New Academy (Ibrahimi, Ferraresi, 2 Gioacchini)

Gnano ’04 5-4 Città di Ostra (Ventura, 3 Pacenti)

Verbena 1-4 Olympia Fano (Capitanelli)

CLASSIFICAMontemarciano 56, Amici CS Mondolfo 53, Città di Ostra 47, Anconitana 44, Chiaravalle 41, Verbena 40, Pieve d’Ico 38, Lucrezia 33, Olympia Fano 31, Acli Mantovani 26, Gnano ’04 16, Avis Arcevia 15, Olimpia Juventu Falconara 15, New Academy 9

Girone B

Aurora Treia 4-7 Acli Villa Musone (Caracini N., 2 Diop, Leonardi)

Real Fabriano 3-3 Sambucheto (Angelelli, Stroppa, Carnevali)

Polverigi 2-4 Avenale (2 Fufi L., Bruzzesi, Cola)

Castrum Lauri 3-3 Castelbellino (Mammoli, Balestra, Kola)

Polisportiva Victoria 3-3 Osimo Five (Barigelli, Banchetti Joele, Zanelli)

Le altre: Bayer Cappuccini 8-3 Serralta, Gagliole 3-4 Tre Torri Sarnano

CLASSIFICA – Tre Torri Sarnano 61, Bayer Cappuccini 57, Avenale 48, Gagliole 47, Castelbellino 37, Castrum Lauri 35, Real Fabriano 32, Polisportiva Victoria 31, Acli Villa Musone 30, Aurora Treia 29, Osimo Five 21, Sambucheto 20, Polverigi 8 (retrocesso in D), Serralta 3 (retrocesso in D)

Dati: Futsalmarche.it

Giacomo Grasselli

©riproduzioone riservata