Connect with us

Calcio a 5

Calcio a 5 / Serie B, C1 e C2, il programma e gli arbitri del weekend tra il 14 e il 15 aprile

In Serie B impegni esterni per Cerreto d’Esi e Corinaldo; in C1 si gioca Grottaccia-Audax e Dinamis Falconara-Jesi; in C2 primo match point promozione per il Montemarciano

VALLESINA, 14 aprile 2023 – Stiamo per avvicinarci alla fine della regular season dei nostri campionati di calcio a 5 e molti verdetti sono ancora da delineare. Nelle gare in programma tra stasera, venerdì 14, e domani, sabato 15 aprile, sono ancora in piedi le lotte per i posti ai play-off e ai play-out in Serie B e in C1,mentre in Serie C2 potrebbero arrivare le prime promozioni dirette. Andiamo a scoprire nel dettaglio le partite di questa giornata, con arbitri e orari completi, girone per girone.

Serie B

Nel girone D di Serie B, siamo arrivati alla 23^ giornata su 26. Le nostre squadre sono entrambe impegnate in trasferta: la Chemiba Cerreto d’Esi sfida la Ternana per provare a insediare il sesto posto play-off, mentre il Corinaldo affronta un Potenza Picena attualmente in zona promozione diretta in Serie A2. Con il Russi già promosso e la Dozzese ad un punto dall’aritmetica certezza, la lotta per il terzo posto utile per il salto di categoria coinvolge Potenza Picena, Recanati, Buldog Lucrezia e Ternana, tutte e quattro divise da soli 2 punti.

Il Cerreto d’Esi 2022-2023

Il programma e la classifica del girone D di Serie B

23^ giornata – sabato 15 aprile

Potenza Picena-Corinaldo – Agosta di Rovigo, Salmoiraghi di Bologna (Crono: Montanini di Fermo) – ore 15.00

Ternana-Cerreto d’Esi – Cortese di Parma, Di Bella di Piacenza (Roscini di Foligno) – ore 17.00

Le altre: Etabeta-Cus Ancona, Recanati-Cus Macerata, Russi-Dozzese, Futsal Ancona-Buldog Lucrezia

CLASSIFICA – Russi 55, Dozzese 46, Potenza Picena 38, Recanati 37, Buldog Lucrezia 36, Ternana 36, Futsal Ancona 30, Cerreto d’Esi 27, Cus Ancona 23, Corinaldo 22, Grifoni 19, Etabeta 15, Cus Macerata 3

Serie C1

Nei campionati regionali, invece, stasera entreremo negli ultimi 120 minuti della stagione regolare. La 25^ giornata della Serie C1 prevede due derby tra nostre compagini: parliamo di Grottaccia-Audax Sant’Angelo e Dinamis Falconara-Jesi. Al PalaQuaresima i gialloblù hanno bisogno di punti per tornare al decimo posto che potrebbe valere la finale play-out in caso di distacco di 10 punti tra 10^ e 13^ posizione (come nel caso attuale), mentre i senigalliesi vogliono confermare la seconda piazza. Quello del PalaBadiali, invece, è uno scontro privo di obiettivi, dato che i falchetti sono già retrocessi e gli jesini sono aritmeticamente salvi da qualche giornata.

L’Audax Sant’Angelo

La Nuova Ottrano, attualmente penultima, affronta al PalaGalizia il Montelupone terzo per mantenersi dentro gli spareggi play-out, mentre il Pietralacroce a Monturano ha una ghiotta occasione per confermarsi nella Top 5: con una vittoria, i play-off sarebbero aritmetici. Completano il quadro di giornata Alma Juventus Fano-Pianaccio, Real San Giorgio-Sangiorgio e Cagli-Invicta Macerata.

Il programma e la classifica della Serie C1

25^ giornata – venerdì 14 aprile ore 21.45

Grottaccia-Audax Sant’Angelo – Ramazzotti e Chirico di Ancona

Dinamis Falconara-Jesi – Giusti e Malvestiti di Fermo

Nuova Ottrano-Montelupone – Caraffa e Laura Gigli di Macerata

Alma Juventus Fano-Pianaccio – Ricciardi e Giannoni di Ancona

Monturano-Pietralacroce – Favorini di Macerata, Angelini di Ascoli Piceno

Real San Giorgio-Sangiorgio – Petruzzelli di Macerata, Susino di Fermo

Cagli-Invicta Macerata – Eleonora Rossi di Jesi, Gregori di Pesaro

CLASSIFICA – Sangiorgio 65, Audax Sant’Angelo 49, Montelupone 47, Cagli 46, Pietralacroce 46,Monturano 44, Alma Juventus Fano 41, Jesi 37, Pianaccio 33, Invicta Macerata 24, Grottaccia 23, Real San Giorgio 16, Nuova Ottrano 14, Dinamis Falconara 0

Serie C2 – girone A 

Nei due gironi di Serie C2, le battaglie per la promozione sono ancora tutte in piedi, con 2 giornate da giocare, anche se potrebbero arrivare le promozioni dirette in questa giornata. Il girone A stasera si apre con il derby Anconitana-Chiaravalle: gli ospiti, avendo 12 punti di distacco dal secondo posto, al momento non disputerebbero i play-off, mentre i dorici vogliono mantenersi nella griglia degli spareggi promozione.

Arriva il primo match point, invece, per Montemarciano. In caso di vittoria stasera contro la New Academy e di contemporaneo pareggio o sconfitta degli Amici del Centro Sportivo domani contro il Verbena, la promozione in Serie C1 sarebbe aritmetica. A Lucrezia il Città di Ostra vuole mantenere il terzo posto, che al momento significherebbe giocare la semifinale play-off in casa.

In coda, l’Avis Arcevia ha l’occasione per blindare il quart’ultimo posto nello scontro diretto contro lo Gnano ’04, mentre il derby Acli Mantovani-Olimpia Juventu Falconara può essere già decisivo in ottica play-out. Una vittoria degli anconetani, infatti, porterebbe a +15 il distacco dal penultimo posto e renderebbe quindi impossibile aritmeticamente il ritorno a -9 degli olimpici, con l’Acli Mantovani che in questo modo otterrebbe la salvezza senza passare dagli spareggi.

Serie C2 – girone B

Parliamo del girone B. Il Real Fabriano già salvo a Macerata proverà a distruggere i sogni di rimonta del Bayer Cappuccini, che deve vincere e sperare in un passo falso del Tre Torri Sarnano contro l’Acli Villa Musone per restare in corsa per la promozione diretta. Se i sarnanesi, invece, dovessero vincere, la promozione in C1 sarebbe realtà.

L’Avenale 2022-2023

Come sono obbligati a fare i tre punti i ragazzi dell’Avenale, impegnati in casa dell’Osimo Dive: il distacco di -9 dal secondo posto rende incerta la disputa dei play-off, quindi la squadra di Compagnucci vuole mantenersi all’interno della soglia utile.

Il Castelbellino è arbitro della lotta retrocessione: una vittoria contro il Polverigi, infatti, potrebbe decretare la retrocessione dei padroni di casa, con gli orange che vogliono tornare al quinto posto. Ultime due passerelle finali per le già salve Aurora Treia e Polisportiva Victoria: i passotreiesi ospitano il Futsal Sambucheto già sicuro dei play-out, mentre la formazione di Maccioni chiude la stagione sul campo di casa all’aperto, il “Michele Zitti” di Villa Strada, ospitando un Serralta ancora aggrappato ad una flebile speranza di disputare gli spareggi retrocessione.

Il programma e le classifiche della Serie C2

25^ giornata

Girone A – venerdì 14 aprile ore 21.45

Anconitana-Chiaravalle – Bruschi di Ancona

Lucrezia-Città di Ostra – Penduzzu di Pesaro

New Academy-Futsal Montemarciano – Sorci di Pesaro

Avis Arcevia-Gnano ’04 – Olivi di Jesi

Acli Mantovani-Olimpia Juventu Falconara – Spadoni di Ancona

Verbena-Amici del Centro Sportivo – Scarpetti di San Benedetto del Tronto – sabato 15 aprile ore 21.45

Le altre: Pieve d’Ico-Olympia Fano

CLASSIFICAMontemarciano 59, Amici CS 56, Città di Ostra 50, Anconitana 47, Chiaravalle 44, Pieve d’Ico 41, Verbena 40, Lucrezia 36, Olympia Fano 31, Acli Mantovani 26, Avis Arcevia 17, Gnano ’04 16, Olimpia Juventu Falconara 14, New Academy 9

Girone B – venerdì 14 aprile ore 21.45

Osimo Five-Avenale – Massicci di San Benedetto del Tronto

Polverigi-Castelbellino – Ludovica Mosconi di Macerata

Aurora Treia-Futsal Sambucheto – Di Luigi di San Benedetto del Tronto

Bayer Cappuccini-Real Fabriano – Montanini di Fermo

Polisportiva Victoria-Serralta – Di Liberti di Jesi

Le altre: Gagliole-Castrum Lauri, Acli Villa Musone-Tre Torri Sarnano

CLASSIFICA – Tre Torri Sarnano 64, Bayer Cappuccini 60, Avenale 51, Gagliole 50, Castrum Lauri 38, Castelbellino 37, Real Fabriano 32, Acli Villa Musone 31, Polisportiva Victoria 31, Aurora Treia 29, Osimo Five 22, Futsal Sambucheto 20, Polverigi 8, Serralta 6

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Calcio a 5

Segnala a Zazoom - Blog Directory