Connect with us

Calcio

Eccellenza / Arriva la 24^ giornata: il programma e gli arbitri

Con soli sette turni da giocare si entra nel rush finale: derby Maceratese-Tolentino e Urbania-K Sport. Per la Jesina il momento della verità a Monturano

Vallesina, 01 marzo 2024 – Nel massimo campionato regionale, si tornerà in campo per continuare a scoprirne tutti un po’ di più su questa stagione domenica 3 marzo.

Sette gare su otto in contemporanea alle 15.00, con la sola Monturano Campiglione-Jesina, della quale sapremo in anticipo di mezzora l’esito rispetto alle altre, da giocarsi alle 14.30.

Striscione tifosi della Jesina appeso ieri sera in viale Verdi a ridosso dell’ingresso della curva del Carotti

Una sfida assolutamente centrale per gli obbiettivi di entrambe le squadre: i leoncelli non potranno permettersi di venire risucchiati, per la prima volta in maniera effettiva, nei playout. E nel frattempo continuano le contestazioni alla società che comunque è in debito di una risposta alla lettera inviata dall’ex Sindaco Bacci al presidente Chiariotti.

Con i fermani lontani undici punti, per questi sarà chiara l’intenzione di fare bottino pieno ed arenare mister Strappini e i suoi nella zona degli spareggi salvezza, con la speranza di reincontrarli, chissà, anche dopo la fine della regular season.

Per le altre squadre implicate nella lotta per non retrocedere, impegni sulla carta molto proibitivi: L’Azzurra Colli erediterà al ‘Colle Vaccaro’ un Montegranaro profondamente galvanizzato dalla vittoria della scorsa settimana sulla Maceratese. Montegiorgio e Sangiustese saranno ospiti rispettivamente di Chiesanuova e Civitanovese. Se la squadra di Vagnoni perverrà al ‘Sandro Ultimi’ con il morale affossato dalle sei sconfitte maturate in altrettante giornate, la Sangiustese potrà affrontare la capolista un po’ più vitalizzata in virtù della vittoria contro l’Osimana e del fatto di aver dimostrato che il proprio attacco stia godendo di un periodo di forma tra i migliori della categoria da quando è iniziato il girone di ritorno. Soprattutto grazie all’impatto devastante avuto nelle sue prime sette giornate da calzaturiero dell’attaccante bosniaco Haris Handzic.

Rimanendo sull’Osimana, i senza testa dovranno sorreggere le avance della squadra più in forma del campionato: il Montefano di Manuel Dell’Aquila e soci, pronti ad incombere sui giallorossi per mettere in serie cinque vittorie consecutive e continuare un campionato da record. La partita si giocherà sul neutro di Cingoli causa la pesante squalifica inflitta dal Giudice Sportivo ai senza testa dopo la gara di Coppa a Massa Martana.

Per il K Sport Montecchio sarà ancora una volta tempo di derby, però sul campo dell’Urbania. Dopo aver pagato per la prima volta in questa stagione lo scotto di perdere due gare consecutive (vista la sconfitta di Macerata e quella in casa con l’Urbino alla scorsa giornata) gli uomini di mister Lilli avranno l’occasione di riscattarsi senza doversi allontanarsi più di tanto dalla propria zona di comfort.

Altro match di campanile per questioni di prossimità territoriale, Maceratese-Tolentino. Una sfida sentita e mancata per sei stagioni prima di questa, ma che domenica farà il pieno di incroci visto il quarto confronto alla quale si sottoporranno a vicenda biancorossi e cremisi. Due squadre, quelle di Ruani e Possanzini, lontane un solo punto l’una dall’altra esattamente a metà classifica.

Poco sopra questa c’è il Castelfidardo, che per provare a scorgere lo sguardo aldilà della terra di mezzo dovrà cercare di superarsi e battere l’Urbino a domicilio.

ECCELLENZA MARCHE

9° GIORNATA girone ritorn0 domenica 3 marzo

Monturano – Jesina (Laura Mancini di Macerata), Azzurra Colli – Montegranaro (Ferroni di Fermo), Chiesanuova – Montegiorgio (Spadoni di Pesaro), Civitanovese – Sangiustese ( El Mouhsini di Pesaro), Maceratese – Tolentino (Mammoli di Perugia), Osimana – Montefano (Montevergine di Ragusa), Urbania – K Sport Montecchio Gallo (Ricciarini di Pesaro), Urbino – Castelfidardo (Malascorta di Jesi)

CLASSIFICA

Civitanovese 43; Montefano 41; Urbino 38; Montegranaro 37; K Sport Montecchio Gallo, Chiesanuova36; Castelfidardo 35; Maceratese 33; Tolentino, Osimana, Urbania 32; Jesina 27; Sangiustese 18; Montegiorgio 17; Monturano 16; Azzurra Colli 14

Promozione direttaplay offplay outretrocessione diretta

MARCATORI

Alessandroni

reti 14: Alessandroni (Osimana);

reti 10: Sartori (Urbino);

reti 8: Borrelli (Tolentino)

reti 7: Nunez (Urbania), Bardeggia (K Sport  Montecchio), Tonuzi (Montegranaro), Handzic (Sangiustese)

reti 6: Perri (Maceratese), Defendi (Chiesanuova), Napapere (Castelfidardo), Papa (Montefano), Perpepaj (Montegranaro)

10° GIORNATA girone ritorn0 domenica 10 marzo

Castelfidardo – Osimana, Jesina – Chiesanuova, K Sport Montecchio Gallo – Civitanovese, Montegranaro – Urbania, Montefano – Monturano, Montegiorgio – Azzurra Colli, Sangiustese – maceratese, Tolentino – Urbino

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

JESINA CALCIO

Tutte le notizie sulla Jesina Calcio
Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory