Connect with us

Calcio

Terza Categoria / Tre squadre a punteggio pieno e poi il Largo Europa Jesi

Intervista a Claudio Tomassoni allenatore del Villa Strada società guidata dall’ex presidente della jesina Gianfilippo ‘Pippo’ Mosconi

VALLESINA, 17 ottobre 2023 – Dopo due turni di campionato tre squadre a punteggio pieno: Monte Roberto, Apiro, Poggio S.Marcello. Poi a seguire il Largo Europa con una vittoria ed un pareggio. Monte Roberto e Largo Europa non hanno ancora subito gol, l’Albacina è a quota zero nella casella di quelli segnati.

Sta rispettando le previsioni della vigilia il campionato di Terza Categoria, equilibrato ed incerto. Anche l’interesse attorno alle varie squadre è alto con tante presenze sugli spalti in ogni gara. Filipponi (classe 2004) dell’Apiro già in gol per cinque volte.

INTERVISTA A CLAUDIO TOMASSONI ALLENATORE VILLA STRADA

Qual’è la sua analisi dopo le prime due giornate disputate: “Alla prima giornata abbiamo affrontato il Maiolati United, una squadra retrocessa ma con giovani interessanti, e alla seconda il Monte Roberto, che a detta di tutti è favorita per il salto di categoria. Dai primi 180 minuti, dunque, non sembra un campionato di Terza, perché abbiamo giocato due partite molto tirate e combattute, decise da episodi: il risultato non è mai stato al sicuro. A parte le vittorie di Albacina e Urbanitas Apiro, tutte le altre sfide si sono concluse in questa maniera, quindi gli equilibri sono cambiati rispetto a quello che si pensa sulla Terza Categoria. Ho visto squadre con attacchi veloci e con un grosso potenziale offensivo: lo posso confermare dalle partite che abbiamo giocato in Coppa e in campionato“.

Sulla sua squadra dice:Il Villa Strada ha grossi margini di miglioramento: abbiamo dovuto ricostruire da zero, dopo un radicale cambiamento societario. Da una base di giocatori che fanno parte del gruppo storico abbiamo inserito alcuni giovani e il ritorno al calcio giocato di altri calciatori. Abbiamo avuto qualche problematica in sede di preparazione, sia per il ritorno dalle ferie in ritardo da parte dei ragazzi che per qualche acciacco di troppo che qualcuno si portava avanti dalla scorsa stagione. Siamo una squadra nuova e abbiamo iniziato un percorso di crescita che stiamo portando avanti, nonostante qualche intoppo”.

Le prospettive per l’undici del presidente Pippo Mosconi: “Ora stiamo iniziando a dare continuità agli allenamenti. Insieme ai miei collaboratori Filippo e Vittorio Piccini so dove andare a lavorare: non è facile andare a toccare tutti gli aspetti in Terza Categoria, perché il tempo a disposizione è poco e l’orario di allenamento non aiuta. Al momento abbiamo lavorato abbastanza bene grazie alle condizioni atmosferiche: più avanti dovremmo affrontare l’inverno e il nostro campo non sarà sempre in perfette condizioni. Purtroppo si è infortunato il capitano Gagliardini e speriamo di recuperarlo quanto prima. Spero di avere nelle migliori condizioni Scopini, Gambini, Marchegiani, Pigliapoco, Bacelli e gli altri ragazzi che stanno recuperando da problemi fisici. Ho dovuto schierarmi nelle prime due giornate perché in alcuni ruoli siamo un pochettino scoperti. Non ne facciamo un dramma, perché la rosa è numerosa: andiamo avanti giornata dopo giornata, allenamento dopo allenamento. In questa fase ad alta intensità e con questo caldo è normale essere imprecisi e avere qualche acciacco”.

E sugli altri: “Per la categoria è fondamentale avere una buona preparazione fisica: alla lunga chi corre di più potrà venir fuori. Il Maiolati è una squadra con un buon potenziale offensivo, con tanti giovani veloci e bravi tecnicamente. Il Monte Roberto non ha tradito le aspettative della vigilia, anche se secondo me potevamo strappare anche il pareggio, perché abbiamo avuto tante occasioni. Abbiamo pagato qualche ingenuità di troppo in situazioni che conosciamo: insieme ai miei collaboratori cercherò la soluzione migliore per porvi rimedio. E’ un campionato molto vario, dove si andrà a giocare in campi molto differenti. A Pianello abbiamo giocato in un campo d’erba largo, mentre mi dicono che giocheremo sulla terra nella prossima giornata a Serradica: bisognerà adattarsi a tutti i terreni di gioco”.

2° GIORNATA risultati

Junior Jesina – Appignano 0-1, Largo Europa – Albacina 5-0, Galassia Sport – Cameratese 1-1, Maiolati Pianello – Real Sassoferrato 2-1, Monte Roberto – Villa Strada 1-0, Poggio San Marcello – Valle del Giano 2-1, Spes Jesi – Apiro 1-2

CLASSIFICA

Monte Roberto, Apiro, Poggio S.Marcello punti 6; Largo Europa punti punti 4; Sassoferrato, Villa Strada, Maiolati Pianello, Amatori Appignano punti 3; Cameratese punti 2; Spes Jesi, Valle del Giano, Galassia Sport punti 1; Albacina, Junior Jesina punti 0

MARCATORI (in aggiornamento)

reti 5: Filipponi (Apiro); reti 2: Di Caterino (Monte Roberto), Toteri (Real Sassoferrato), Bacci (Largo Europa)

3° GIORNATA 21 ottobre inizio ore 15,30

Appignano – Monte Roberto  (20 ottobre ore 21), Real Sassoferrato – Junior Jesina ore 14,30, Albacina – Maiolati Pianello ore 15, Galassia Sport – Spes Jesi ore 15, Valle del Giano – Villa Strada ore 15, Cameratese – Poggio San Marcello, Apiro – Largo Europa

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement
Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory