Connect with us

Calcio

Prima Categoria / Un super Bassotti stende la Falconarese: la Labor dilaga (5-2)

Il poker del centravanti toglie gli arancioneri dalla zona playout in virtù del pari nel derby tra Sampaolese e Borgo Minonna e della sconfitta dello Staffolo. Bartoloni rende meno amara una sconfitta pesantissima per i biancoverdi

SANTA MARIA NUOVA, 20 gennaio 2024 – Labor 5-2 Falconarese: è questo il risultato della gara della 16^ giornata del girone B di Prima Categoria, con ben 4 gol del bomber locale Bassotti, che accorcia a -1 dal capocannoniere del campionato Fabio Giudici. 

Primo tempo

Inizio migliore della Labor che significa 1-0 già al 4’. Bassotti in area sguscia via alla marcatura ed è freddissimo davanti a Bolletta per il gol dell’1-0 e il nono, personale, in campionato. Al 12’ Zappi si ritrova sul secondo palo un pallone lasciato scorrere malissimo dal portiere di casa. Occasione per l’1-1 sciupata dal centrale falconarese.

Un minuto dopo, l’errore in fase di impostazione ospite mette a tu per tu con il portiere biancoverde Ortolani. Bolletta, aiutato dalla conclusione piuttosto centrale del 10, salva con i piedi. Al 34’ svarione definitivo (o quasi,visto poi l’atteggiamento aggraziato dell’11 laborino sotto porta) della difesa biancoverde all’interno della propria area piccola. Un rinvio corto per rimediare favorisce Strappini che, da due passi, spara alto. Per il 2-0 c’è da aspettare, però  solo pochi attimi in più. Al 38’ Bassotti può festeggiare il raggiungimento della doppia cifra. Si va così al riposo.

Luca Bassotti si porta a casa 4 palloni…

Secondo tempo

Nonostante il tentativo di sparigliare le carte tra un tempo e l’altro di mister Cosentino (che mette dentro un attaccante in più e Dubbini al posto di Santarelli), nel secondo tempo entrano sempre meglio in campo i padroni di casa.
Bassotti decide che è la sua giornata. Al 62’ coglie in area di prima l’assistenza proveniente da destra e incrocia per il 3-0. Il 9 arancionero prosegue la mattanza cinque minuti dopo, quando con un lob da trenta metri scavalca Bolletta per il 4-1. In mezzo al suo poker, il sussulto di Bartoloni aveva portato momentaneamente sul 3-1 la contesa. Piazzato destro rasoterra ben eseguito dopo un assist intelligente di Dubbini che però tiene così fermo il punteggio a malapena per due minuti.

I troppi errori della Falconarese spianano la strada ad una Labor arcigna e sempre piu cattiva. 80’ e fiammella della speranza che torna flebilmente ad ardere. Sbaffi stende in area Bartoloni. Proprio quest’ultimo si incarica della battuta e spiazza Coppetti. 4-2. Servirà a poco. Fino al novantesimo, gioco spezzettato intelligentemente dai padroni di casa, che rischiano il meno indispensabile.

Mister Giovagnetti concede la ‘standing ‘standing ovation’ al protagonista di giornata Bassotti, che lascia il campo in favore di Meriggi nelle battute finali di una gara mai veramente in bilico per ampi meriti personali. Il numero 20 raccoglie il testimone continuandone l’eredità. A pochi secondi dal suo ingresso in campo, c’è infatti spazio anche per lui. Facile facile, di testa, proprio Meriggi chiude il match sul 5-2.

La Labor torna così alla vittoria in casa, assente dalle parti di Santa Maria Nuova dal 4 novembre scorso. Ma ancor più importante, fa quel che deve contro una diretta concorrente per la salvezza. Ovvero, tre punti. La Falconarese, invece, resta terzultima a 13, a -5 proprio da laborini e Staffolo, a cavallo tra zona neutra e play-out.

Tabellino

RETI – 4′, 38′, 62′ e 67′ Bassotti (L), 65′ e 80′ Bartoloni (F), 90′ Meriggi (L)

LABOR – Coppetti,Ruggeri, Tereziu, Barbaresi, Campanelli, Ausili (70’Sbaffi), Marconi, Morra, Bassotti(90’ Meriggi) , Ortolani (73’ Machedon), Strappini. All. Giovagnetti – A disp. Boria, Sopranzetti, Montesi, Giulietti, D’Ercole, Bordoni.

FALCONARESE – Bolletta, Calafiore, Santarelli(45’ Dubbini), Carra, Tomassini( 45’ Cionchetti), Zappi, Sconocchini, Baldoni (45’  Santinelli), Kanyi (58’ Formoso), Bartoloni, Eliantonio. All. Cosentino – A disp.

NOTE – ammoniti: Santarelli (F), Eliantonio (F), Tomassini (F), Barbaresi (L); espulso Zappi (F) all’82°

Gli altri risultati di giornata: clicca qui

Samuel Miani 

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement
Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory