Connect with us

Calcio

Prima Categoria / La Cingolana SF ribalta il Caldarola ed esce dai play-out: 2-1 allo “Spivach”

I ragazzi di Ruggeri vanno sotto 0-1, ma ci pensa Pietro Ippoliti a ribaltarla: prima fa l’1-1, poi l’assist per il 2-1 di Lovotti. Sesto risultato utile e terza vittoria di fila in casa

CINGOLI, 11 febbraio 2024 – La Cingolana SF rimonta il Caldarola ed esce dalla zona play-out. I ragazzi di Ruggeri, infatti, hanno vinto 2-1 allo “Spivach” la gara della 19^ giornata del girone C di Prima Categoria, centrando la terza vittoria consecutiva in casa e il sesto risultato utile di fila.

Primo tempo

Il Caldarola inizia meglio la partita, ma i biancorossi riescono a ribaltare lo 0-1 iniziale, trascinati da un Pietro Ippoliti in giornata di grazia. Al 10’ Castelli batte una punizione dalla sinistra da posizione laterale, Emiliani salta e tocca il pallone, deviandolo in corner. Il numero 7 ospite ci riprova 4 minuti dopo una bella triangolazione dalla destra, senza trovare lo specchio.

Si fanno vedere anche i locali: al 16’ Lovotti si tira su il pallone di tacco e parte in contropiede a campo aperto, costringendo Giustozzi ad uscire dalla sua porta e a spazzare in rimessa laterale. Passano 7 minuti e Aringoli da 40 metri tenta la gran botta, Emiliani devia in corner poco sotto la traversa.

Poco dopo il Caldarola trova il vantaggio. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Manfrini svetta più in alto di tutti e di testa segna il 0-1. La Cingolana SF, però, reagisce subito: al 27’ sugli sviluppi di una punizione di Tittarelli dalla destra, la palla spiove in area sulla mischia, una deviazione la fa arrivare in mezzo verso Ippoliti che con un missile da 15 metri realizza l’1-1.

I locali continuano a giocare palla a terra ma sono imprecisi, in particolare quando, al 35’, Buresta con l’esterno destro prolunga in area verso De Ronzi, il quale, in area di rigore, si allunga troppo il pallone ed Emiliani ci arriva in presa. Al 43’ i biancorossi di casa in maglia blu trovano il 2-1: Ippoliti sulla sinistra, vicino alla lunetta del calcio d’angolo, supera in velocità un avversario, entra in area e tocca verso Lovotti, che appoggia in rete. I primi 45’ di gioco terminano 2-1.

Secondo tempo

Nella ripresa la Cingolana SF va più volte vicina al tris, mentre gli attacchi del Caldarola sono sterili e non hanno particolare successo. Al 47’ Ippoliti dalla sinistra crossa in mezzo e la sfera arriva dalle parti di Marchegiani, il suo tiro dal limite viene deviato in corner da un difensore. Passano 11 minuti e Moretti vola sulla destra in area e prolunga verso Marchegiani che prova un rasoterra da ottima posizione, Giustozzi è attento in presa. In seguito Moretti e Tittarelli tentano la conclusione da fuori area, ma non centrano lo specchio.

Al 69’ Tittarelli batte una punizione dal limite defilata sulla sinistra, Giustozzi la blocca. Quattro minuti la difesa ospite sbroglia in corner un pericoloso cross da calcio d’angolo di Moretti. Quest’ultimo, al 78’, lancia in contropiede Ippoliti che si invola sulla sinistra, entra in area ma, al momento del tiro, viene disturbato da un difensore e la palla finisce ampiamente fuori.

C’è anche il Caldarola: all’83° Ruggeri si accentra dalla sinistra e calcia, Emiliani blocca in due tempi; dall’altra parte Lovotti sulla sinistra si libera bene di un difensore in area e mette in mezzo per Moretti che calcia a botta sicura, Giustozzi devia in corner. All’87’ il tiro di Ruggeri d’esterno si stampa sul fondo.

Terza vittoria di fila allo Spivach

La Cingolana SF vince 2-1 contro il Caldarola: la terza vittoria consecutiva allo “Spivach” conferma che la squadra di Ruggeri ha spezzato la maledizione dello stadio di casa. Tittarelli e compagni hanno avuto la forza di reagire subito allo svantaggio, rimontando nel primo tempo e dominando la ripresa, sfiorando il 3-1 a più riprese. Pietro Ippoliti è il migliore in campo: con un gol e un assist ha trascinato la squadra al quinto risultato utile. Per Fabricio Lovotti, invece, sono 11 le reti segnate fino a questo momento della stagione.

I biancorossi sono stati trascinati dagli ultras dell’Inferno Biancorosso, eccezionalmente in tribuna per via della pioggia: hanno trascinato instancabilmente la squadra dal 1° al 90° minuto, tanto da meritarsi la foto a ricordo della vittoria insieme alla squadra.

Con questo successo, la Cingolana SF esce dalla zona play-out, raggiungendo il Caldarola al 10° posto con 22 punti, a +1 da Camerino e Urbis Salvia attulamente agli spareggi. La settimana prossima la squadra di Ruggeri gioca ancora in casa, questa volta contro la Folgore Castelraimondo.

Tabellino

RETI – 24’ Manfrini (CA), 27’ Ippoliti (CI), 43’ Lovotti (CI)

CINGOLANA SF – Emiliani, Mangoni, Centanni (63’ Falappa), Tittarelli, Pancaldi, Romaldi, Ciattaglia (80’ Bocci), Moretti, Lovotti (95’ Santamarianova), Marchegiani, Ippoliti. All. Ruggeri – A disp. Bracaccini, Carotti, Squarcia, Skrijelj, Cola.

CALDAROLA – Giustozzi, Paparoni (72’ Staffolani E.), Falcone, Manfrini (72’ Di Marino), Aringoli, Rossi (63’ Ruggeri), Castelli (79’ Staffolani A.), Fioravanti, Ventresini, Buresta, De Ronzi. All. De Angelis – A disp. Tiberi, Staffolani F., Moscati, Pelati, Governatori

ARBITRO – Dattilo di Macerata

NOTE – recupero 2’ + 6’, ammoniti: Aringoli (CA), Rossi (CA), Ippoliti (CI), Centanni (CI), Paparoni (CA), Marchegiani (CI)

Gli altri risultati di giornata: clicca qui

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement
Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory