Connect with us

Calcio

Promozione / Solo pari tra Portuali e Valfoglia, 1-1: i dorici recriminano

Rabbia dei padroni di casa per un gol viziato, tra un contatto al limite e un possibile offside, preso a bruciapelo e uno non convalidato, quello della vittoria, allo scadere

VALLESINA, 10 febbario 2024 – Da un lato la rabbia per un gol viziato, tra un contatto al limite e un possibile offside, preso a bruciapelo e uno non convalidato, quello della vittoria, allo scadere.

Dall’altro la consapevolezza che la squadra c’è, c’è eccome, e anche stavolta ha reagito alle difficoltà sfoderando una prova che avrebbe meritato tutt’altra fortuna.

Finisce 1-1, al Giuliani, la delicata sfida contro il Valfoglia. Merito del guizzo, in mischia, di Mascambruni, dopo il passo in avanti dei pesaresi con Cirulli.

Simone Tavoni

E peccato per quella fucilata di cabeza di Catalani non convalidata, dalla terna, nello stupore generale

Tant’è, i Dockers erano desiderosi di fornire una risposta alle due sconfitte consecutive, mettendo a tacere le chiacchiere che hanno accompagnato gli ultimi giorni. E su questo non ci sono dubbi: missione compiuta.

Potevano essere tre punti, n’è arrivato uno. Va bene così. Pronti, via e un contrasto borderline su Rinaldi, colpito alla nuca, permette a Cirulli di scattare sul filo del fuorigioco. L’esterno del Valfoglia ringrazia ed è abile a superare Tavoni in uscita, il quale intuisce ma non riesce a disinnescarlo. Una partenza choc per i ragazzi di Ceccarelli, sotto di uno dopo appena 45 secondi. La replica è nell’azione di Mascambruni che conduce una splendida transizione. Palla a Marzioni sull’out di sinistra, tiro murato da Sodani. Al 15′ contropiede degli ospiti, con Tavoni che para su Bartomioli. Quindi, tra il 16′ e il 33′, due colpi di testa di Ragni, sempre pericoloso sugli sviluppi dei corner. Preludio alle due più grandi chance dei Dockers, con Sassaroli, prima, fermato in maniera miracolosa da Gallotti, quindi con Mascambruini, che beffa l’avversario sullo stretto e tira sul palo lontano: fuori di niente.

Nella ripresa il monologo dei Portuali Dorica non cambia, mentre il Valfoglia tende a spezzare il gioco e a lavorare di rimessa. Gli anconetani si scuotono ulteriormente, ma per il pari bisogna attendere il 30′ della ripresa. Galoppata di Tonini sulla sinistra, cross in mezzo e Mascambruni la tocca su Cenciarini, con la palla che finisce in fondo al sacco. Dieci minuti dopo, Tavoni è monumentale su un tiro deviato di Balducci.

Il forcing finale è tutto di marca dorica. Da segnalare, proprio in pieno recupero, lo spiovente di Sassaroli in area, sul quale Catalani, partito da dietro in una mischia feroce in area, si avventa di testa e trafigge l’incolpevole Sodani. Sarebbe stato un gol straordinario. Sarebbe, appunto. Perché l’assistente tira su la bandierina e l’arbitro annulla per presunto fuorigioco.

Resta l’amaro in bocca, sì. Resta una prova maiuscola, dopo due passi falsi di fila.

Sabato alle 15 la trasferta di Osimo Stazione per trasformare il rammarico di un pari stretto nella fame di un risultato da tre punti.

PORTUALI DORICA: Tavoni, Ragni, Candolfi, Rinaldi (10′ st Pascali), Santoni, Severini (10′ st Tonini), De Marco (10′ pt Giampaoletti), Sassaroli, Marzioni (37′ st Venanzi), Mascambruni (35′ st Catalani), Lazzarini. All. Ceccarelli

VALFOGLIA: Sodani, Morbini (31′ st Balducci), Cenciarini, Gallotti, Pagnello, Passeri, Ricciotti, Cirulli (38′ pt Scoccimarro), Tatò (17′ st Carboni), Diomede, Bartomioli (37′ st Volpini). All. Cicerchia

Arbitro: Uncini di Jesi

Reti: 1′ pt Cirulli, 30′ st Mascambruni

 

CAMPIONATO PROMOZIONE GIRONE A

6° GIORNATA girone di ritorno

Portuali – Valfoglia 1-1 (Uncini di Jesi), Villa San Martino – Osimostazione 3-0 (Lombi di Macerata), MondolfoMarotta – Castelfrettese 0-0 (Bardi di Macerata), Fermignanese – S.Orso 0-0 (Tarli di Aascoli Piceno), Marina – Barbara Monserra 1-0 (Caporaletti di Macerata), Vismara – Gabicce Gradara (Pasqualini di Macerata), Biagio Nazzaro – Moie Vallesina (Spadoni di Pesaro), Fabriano Cerreto – Pergolese (Domizi di Macerata)

 

MARCATORI

Montagnoli

Reti 10: Montagnoli (Biagio Nazzaro); reti 9: De Marco (Portuali), Canulli (Biagio Nazzaro), Nardone (Barbara Monserra);

reti 8: Pieralisi (Moie Vallesina); reti 7: Zuppardo (Fabriano Cerreto), Bartomioli (Valfoglia), Messina (Villa San Martino), Donati (S.Orso)

CLASSIFICA

Fabriano Cerreto 40; Moie Vallesina 39; Portuali, S.Orso 37; Fermignanese 32;  Marina 31; Biagio Nazzaro, Valfoglia 29; Barbara Monserra, Pergolese 27; Gabicce Gradara, Villa San Martino  22; Osimostazione 20; Castelfrettese, Mondolfo Marotta, 17;  Vismara 14

Promozione direttaplay offplay outretrocessione diretta

PROSSIMO TURNO 17 febbraio 2024

Castelfrettese – Villa San Martino, Moie Vallesina – Vismara, Osimostazione – Portuali Dorica, S.Orso – Barbara Monserra, Biagio Nazzaro – Fabriano Cerreto, Gabicce Gradara – Marina, Pergolese – Fermignanese, Valfoglia – MarottaMondolfo

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory