Connect with us

Calcio

Eccellenza / La Civitanovese pareggia il Montefano non sbaglia e si rifà sotto a -2 Maceratese mai così bene

Nella venticinquesima, oltre a viola e biancorossi vincono Chiesanuova ed Urbino. Castelfidardo ed Osimana finiscono per non farsi male

Vallesina, 12 marzo 2024 – Che questo campionato ci farà rimanere sull’attenti fino a chiusura, è chiaro ormai da mesi. Anche la decima di ritorno è stata testimonianza che, nonostante manchino solo cinque giornate allo scadere, di cominciare a fare calcoli non è ancora il caso.

Dopo il ‘tormentato’ pari infrasettimanale di mercoledì scorso contro l’Osimana, Il Montefano ha infatti riottenuto lo status di principale antieroe rispetto alla Civitanovese. Grazie alla vittoria sul Monturano Campiglione, tramite le gesta di un ispiratissimo Papa, i viola con due gol hanno allegoricamente accorciato a -2 dai rossoblù. Di nuovo. Il sogno continua, dunque. Anche grazie al pareggio con cui il K Sport Montecchio ha rialzato la china coinvolgendo la Civitanovese.

A vincere sono state poche altre: Il Chiesanuova, facendolo grazie ad uno 0-3, ha tenuto fede alla propria brillante tradizione in uno degli impianti più importati della categoria. Installandosi al terzo posto in solitaria con 42 punti, i treiesi hanno definitivamente relegato in un purgatorio dai tratti consolidatamente fiammeggianti la Jesina.

La Maceratese, tramite lo stesso risultato ma sul campo della Sangiustese, ha raggiunto la frontiera playoff. Pur non tastandola con entrambi i piedi, visti i pareggi con cui anche Castelfidardo e Montegranaro si sono appoggiati sui 39 punti, questa nuova terra per i biancorossi è quella che ad inizio stagione si dava per scontata. Accarezzata dopo domenica, in maniera trasversale come spesso accade in questo sport, grazie all’insospettabile Pieralvise Ruani.

La quarta ed ultima formazione capace di estrarre i tre punti dalla venticinquesima è stata l’Urbino. Sempre in territorio maceratese, è bastato un fendente mancino di Matteo Sartori in quel di Tolentino per riacciuffare la vittoria per toccare quota 41.

Al Castelfidardo non è bastato al 100% l’inizio sprint che aveva contraddistinto il derby. La fame dell’Osimana (e dell’ormai totalmente recuperato Alex Buonaventura) ha permesso ai senza testa di riprendere un match che s’era messo in salita. Il “trend” biancoverde rimane comunque in positivo, il che sarà importante da considerare quando le fisarmoniche scenderanno in campo al ‘Polisportivo’ di Civitanova per il prossimo turno.

L’1-1 tra Azzurra Colli e Montegiorgio ha rappresentato un motivo per sorridere a mezza bocca per entrambe. Agli ascolani poiché funzionale per la prima volta in campionato ad ottenere tre risultati utili consecutivi. Ai fermani invece per riassaggiare almeno un punto dopo otto sconfitte consecutive. Le situazioni di entrambe rimangono tuttavia molto complicate: quale fra le due, se c’è ne sarà una, ne verrà fuori?

ECCELLENZA MARCHE

10° GIORNATA girone ritorno  

Castelfidardo – Osimana 1-1 Braconi, Buonaventura (Ferroni di Fermo), Jesina – Chiesanuova 0-3 Badiali, Mongiello, Crescenzi (Pigliacampo di Pesaro), K Sport Montecchio Gallo – Civitanovese 0-0 (Passarotti di Mantova), Montegranaro – Urbania 1-1 Perpepaj, Paszynski (Cacchiarelli di San Benedetto), Montefano – Monturano 2-0 Papa, Bonacci (Tarli di Ascoli), Montegiorgio – Azzurra Colli 1-1 Rossini, Filiaggi (El Mouhsini di Pesaro), Sangiustese – Maceratese 0-3 Perri, D’Ercole, D’Ercole (Bogo di Oristano), Tolentino – Urbino 0-1 Sartori (Latuga di Pesaro)

CLASSIFICA

Civitanovese 47; Montefano 45; Chiesanuova 42; Urbino 41; Castelfidardo, Maceratese, Montegranaro 39; K Sport Montecchio Gallo 38; Urbania, Osimana 34; Tolentino 32; Jesina 27; Monturano 19; Montegiorgio, Sangiustese 18; Azzurra Colli 16

Promozione direttaplay offplay outretrocessione diretta

MARCATORI

Alessandroni

reti 14: Alessandroni (Osimana);

reti 11: Sartori (Urbino);

reti 8: Borrelli (Tolentino)

reti 7: Nunez (Urbania), Bardeggia (K Sport  Montecchio), Tonuzi (Montegranaro), Handzic (Sangiustese), Sbarbati (Chiesanuova), Perri (Maceratese), Papa (Montefano), Perpepaj (Montegranaro)

reti 6: Defendi (Chiesanuova), Napapere (Castelfidardo), Becker (Civitanovese)

11° GIORNATA girone ritorno domenica 17 marzo

Azzurra Colli – Sangiustese, Chiesanuova – Montegranaro, Civitanovese – Castelfidardo, Maceratese – Montefano, Montegiorgio – K Sport Montecchio Gallo, Osimana – Monturano, Urbania – Tolentino, Urbnino – Jesina

 

©riproduzione riservata

 

 

image_pdfimage_print

JESINA CALCIO

Tutte le notizie sulla Jesina Calcio
Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory