Connect with us

Calcio

CUPRA MONTANA / Calcio in lutto, è morto Alberto Pastori

77 anni è stato una bandiera del calcio rossoblù cuprense con oltre 600 presenze. Ha recitato un ruolo come dirigente e vice presidente

CUPRAMONTANA, 30 settembre 2022 – Nella tarda serata di ieri, a Filottrano, 77 anni, è deceduto Alberto Pastori.

Da tempo malato, personaggio di spicco nel mondo del calcio della Vallesina per la sua militanza come calciatore prima e dirigente poi nella società rossoblù del Cupramontana.

Una sorta di icona, conosciutissimo anche e soprattutto a Jesi dove nella vita lavorativa era un dipendente delle Poste e svolgeva la funzione di postino.

Pastori con la maglia del Cupramontana ha totalizzato oltre 600 presenze.

Il ‘capitano’ è stato poi anche dirigente e vice presidente del club rossoblù.

A comunicare la notizia il suo ‘amico fraterno’, così lo definiva, Claudio Latini, oggi direttore sportivo della società Cupramontana: “Con dolore mi dispiace comunicarti che il mio amico fraterno Pastori Alberto ci ha lasciato, un vuoto incolmabile”.

La camera ardente sarà allestita oggi pomeriggio dalle ore 16 presso l’obotorio comunale a Cupramontana mentre i funerali si svolgeranno domani mattina sabato 1 ottobre alle ore 11 a San Leonardo.

©riproduzione riservata

nella foto in copertina una delle formazioni del Cupramintana. Pastori il quarto da sx

image_pdfimage_print

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio