Connect with us

Calcio

Calcio serie B / Play-off: Südtirol e Cagliari, buona la prima

Altoatesini e sardi partono con il piede giusto. Tutta aperta la qualificazione con le formazioni di casa che potranno contare su fattore campo e miglior piazzamento in classifica

VALLESINA, 30 maggio 2023 – Nella Semifinale Play-Off, domina il fattore campo, con Südtirol e Cagliari che battono le rispettive concorrenti, Bari e Parma.

Gli altoatesini battono 1-0 i baresi al “Druso”, mente i sardi hanno la meglio per 3-2 sui gialloblù all’”Unipol Arena”.

A Bolzano, la formazione di Bisoli riesce ad avere la meglio soltanto allo scadere con una rete di Rover. Più rocambolesca invece, la sfida di Cagliari, dove gli ospiti sono passati per primi in vantaggio con Benedyczak, subito raggiunti dai padroni di casa con Luvumbo. I parmensi hanno tentato di nuovo l’allungo con Sohm, ma i rossoblù sono riusciti a riagguantare di nuovo il pari con il solito Lapadula, sino a vincere grazie ad un’altra rete di Luvumbo, autore di una bella doppietta.

Gare così ad appannaggio delle formazioni di casa, ma giochi ancora completamente aperti per il ritorno, in cui le formazioni di casa dovranno per forza ribaltare il risultato, avendo però dalla loro un miglior piazzamento in classifica che permetterebbe loro di poter proseguire il cammino sino alla finalissima.

Queste le date delle garedi ritorno:

Bari-Südtirol venerdì 02 giugno alle ore 20:30

Parma-Cagliari, sabato 03 giugno alle ore 20:30

Per quanto riguarda i Play-Out invece, c’è grande attesa per la gara di ritorno, decisiva, in programma giovedì 1 giugno alle ore 20:30 allo StadioRigamonti” di Brescia, in cui si affronteranno Brescia e Cosenza. Ovviamente, il duello è ancora tutto aperto per la salvezza.

Nella gara di andata, ilCosenza si era imposto con una vittoria di misura grazie alla rete decisiva di Nasti.

Non ci sono invece ancora notizie ufficiali per quanto riguarda l’Ascoli, con la conferma del tecnico Roberto Breda che nelle ultime ore non sembra più così scontata, anche se il mister ha fatto molto bene dal suo arrivo. Nelle ore infatti, è spuntato anche il nome di William Viali, attuale tecnico del Cosenza,ed ex giocatore bianconero nella stagione 1996/97, oltre ad una parentesi all’Ancona nella stagione 2003/04. L’ex ascolano potrebbe così sorpassare Breda nella classifica dei consensi, a meno di altre sorprese.

La prossima settimana sarà comunque decisiva per quello che sarà tassello fondamentale per la costruzione dell’Ascoli edizione 2023/24.

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory