Connect with us

Calcio

Calcio / Prima e Seconda Categoria, il programma della quinta giornata

In Prima Categoria, i big match sono Borgo Minonna-Sassoferrato Genga, Chiaravalle-Montemarciano e Staffolo-Monserra; in Seconda, attese Cupramontana-Monsano e Pietralacroce-Falconara

VALLESINA, 21 ottobre 2022 – Sarà un’altra giornata tutta da vivere in Prima e Seconda Categoria di calcio quella in programma domani, sabato 22 ottobre. Nel girone B di Prima, la capolista Castelfrettese sfida un Castelbellino in salute, mentre le inseguitrici sono impegnate in partite difficili, su tutte Borgo Minonna-Sassoferrato Genga, Chiaravalle-Montemarciano e Staffolo-Monserra. Trasferta in casa del Cska Corridonia per la Cingolana San Francesco nel girone B.

In Seconda Categoria, riflettori puntati sugli scontri al vertice nel girone B (Senigallia-Della Rovere) e D (Pietralacroce-Falconarese), mentre nel C le sfide più attese sono Cupramontana-Monsano e Maiolati United-Serrana.

Girone C – Cska Corridonia-Cingolana SF – ore 14.30

Partiamo con il nostro approfondimento in ordine cronologico. Parliamo del girone C, che di solito affrontiamo alla fine del racconto della giornata di Prima Categoria. La Cingolana San Francesco affronta in trasferta il Cska Corridonia, nella gara in programma alle 14.30 di domani. I corridoniani sono undicesimi in classifica con 3 punti, due in meno dei cingolani a 5: hanno pareggiato contro Elfa Tolentino, Vigor Montecosaro e Folgore Castelraimondo, perdendo in casa dell’Urbis Salvia nella scorsa giornata.

La Cingolana SF di mister Luca Ballini viene da tre pareggi consecutivi tra Coppa e campionato e vuole confermare le ottime prestazioni con una vittoria. Non sarà una partita semplice, ma i biancorossi hanno tutte le carte in regola per proseguire la striscia positiva.

Un’azione di Caldarola-Cingolana SF (foto ufficio stampa Caldarola)

Girone B – Borgo Minonna-Sassoferrato Genga – ore 15.30

Passiamo al girone B, soprannominato “Promozione 2” per l’alto tasso tecnico delle squadre. Il Borgo Minonna è atteso da un altro appuntamento casalingo: questa volta arriva a Jesi la corazzata Sassoferrato Genga, con entrambe le compagini a 6 punti.

La squadra di Perini viene da tre pareggi consecutivi, ma contro squadroni del calibro di Filottranese, Staffolo e Chiaravalle, ed è a -4 dalla testa della classifica. I locali di Luchetta, invece, hanno pareggiato nelle ultime due giornate contro Colle 2006 e Staffolo. Entrambe le compagini hanno voglia di vincere ed insediare le posizioni di vertice, tuttavia i biancoblu partono favoriti: una mancata vittoria potrebbe complicare l’inseguimento alle prime della classe.

Castelbellino-Castelfrettese

Proprio la capolista Castelfrettese è attesa da una trasferta complicata in quel di Castelbellino. Gli uomini di Ricci, infatti, vengono dalle ottime prestazioni contro Sampaolese (2-0 interno) e Montemarciano (2-2 dopo essere stati in vantaggio). La squadra di Bugari, però, è sulle ali dell’entusiasmo grazie alle tre vittorie di fila contro Montemarciano, Labor e Loreto, con la vetta della classifica a +2 da Filottranese e Chiaravalle. I Frogs possono continuare la striscia vincente, ma mai dare già per vinto questo Castelbellino.

Castelleonese-Labor

Non sarà una trasferta facile quella della Labor a Castelleone di Suasa. I ragazzi di Tizzoni, infatti, troveranno una Castelleonese rinvigorita dalle vittorie contro Loreto e Sampaolese, che l’hanno portata a pari merito con le più quotate Staffolo, Borgo Minonna e Sassoferrato Genga, dopo le sconfitte delle prime due giornate. Al momento, invece, la Labor è in zona play-out, anche se condivide gli stessi punti di Sampaolese e Real Cameranese: la squadra di Santa Maria Nuova vuole confermare l’ottimo pareggio contro il Villa Musone per ri-attaccarsi al treno delle big.

Chiaravalle-Montemarciano

Il derby tra Chiaravalle e Montemarciano infuoca la quinta giornata del girone B di Prima Categoria. La vice-capolista di mister Onorato ha tenuto testa al Sassoferrato Genga e vuole continuare a dimostrare tutto il suo valore. Dall’altro lato, però, i ragazzi di Caccia sono assetati di vittoria: il successo manca da tre giornate, con l’1-2 contro la Castelleonese, poi sono arrivate una sconfitta (0-3 della Castelfrettese in casa) e due pareggi, contro Filottranese e Castelbellino. Il Montemarciano deve fare risultato pieno, mentre il Chiaravalle potenzialmente può scendere in campo con la testa più libera. I derby, comunque, sono imprevedibili: buon divertimento ai tifosi!

Staffolo-MonSerra

Un’altra grande partita è in programma al Comunale di Staffolo, tra due squadre che devono farci capire cosa vogliono fare da grandi. Staffolo e MonSerra, infatti, devono dimostrare di poter stare comodamente nelle posizioni di vertice. I ragazzi di mister Pasquini vengono dai pareggi per 1-1 contro Sassoferrato Genga e Borgo Minonna e hanno 6 punti in classifica, mentre gli ospiti di Pietrelli sabato scorso hanno subito la prima sconfitta stagionale per mano della Filottranese, dopo un grande inizio di stagione culminato con 7 punti nelle prime tre uscite. Gli staffolani avranno dalla loro il fattore campo, ma il MonSerra può dimostrare tutto il suo valore, memore della bella vittoria esterna della prima giornata contro il Castelbellino.

Villa Musone-Real Cameranese

Guardando la classifica, questa sfida assomiglia a uno scontro tra due squadre in cerca di preziosi punti per allontanarsi dalle zone basse. Il Villa Musone ancora non ha mai vinto, con la sconfitta interna contro il Chiaravalle e i tre pareggi contro Staffolo, Borgo Minonna e Labor. La neopromossa Real Cameranese, invece, sabato scorso ha raccolto i primi tre punti stagionali, battendo per 3-0 il Colle 2006 e salendo a quota 4 in classifica. I gialloneri sono favoriti: non possono più sbagliare se vogliono dire la loro in questo campionato, ma occhio all’entusiasmo ospite.

Colle 2006-Sampaolese – ore 19

Il primo posticipo del girone B di Prima Categoria si gioca alle 19 di domani e vedrà affrontarsi il Colle 2006 e la Sampaolese. I dorici sono penultimi a un punto, guadagnato in casa contro il MonSerra, mentre hanno perso contro Sassoferrato Genga, Borgo Minonna e Real Cameranese. I biancorossi di Togni, invece, vengono da due sconfitte consecutive contro Castelbellino e Castelleonese, che sono tre se si aggiunge anche la sconfitta di Coppa contro gli orange.

La Sampaolese deve dare un segnale a questo campionato, per confermare le prime due ottime prestazioni stagionali contro Castelfrettese (1-1) e Loreto (vittoria ad Apiro per 3-0). Il Colle 2006, invece, spera che la fortuna giri questa volta dalla sua parte, dopo gli infortuni subiti nelle scorse settimane.

Filottranese-Loreto (domenica 23 ottobre ore 15.30)

Chiudiamo l’analisi del girone B con il posticipo domenicale tra Filottranese e Loreto, una sfida che evoca le grandi battaglie del passato tra due società storicamente rivali per vicinanza geografica. La realtà attuale, però, è ben diversa. A Filottrano Malavenda sta lavorando bene, dato che la squadra è ancora imbattuta e viene dall’ottimo successo in casa dell’ex capolista MonSerra. Sotto la Santa Casa, invece, l’inizio è stato da incubo, con quattro sconfitte su quattro partite ed un allenatore cambiato in corsa. L’esordio di mister Togni riuscirà a dare la definitiva scossa ai biancoazzurri? Staremo a vedere, ma la Filottranese è ovviamente favorita per il match. La palla, comunque, è rotonda: anche Davide ha battuto Golia…

Seconda Categoria

Parliamo di Seconda Categoria. Nel girone B la capolista Senigallia Calcio affronta il Della Rovere, secondo con 2 punti in meno dei senigalliesi, mentre il Trecastelli fanalino di coda cerca il riscatto in casa del Csi Delfino Fano.

Per quanto riguarda il girone C della Vallesina, le capoliste Olimpia Ostra Vetere e Borghetto vogliono continuare la fuga, con l’Olimpia impegnata in trasferta contro il Misa Calcio e il Borghetto ad Arceviacontro l’Avis. Non resterà di certo a guardare l’Argignano secondo, atteso dal Corinaldo.

Vuole il riscatto il Le Torri Castelplanio: la partita interna contro il Valle del Giano ultimo in classifica non è da sbagliare, per non perdere ulteriore terreno dalle prime. Se la Serrana vuole continuare a stupire in trasferta contro il Maiolati United, l’Aurora Jesi cerca il riscatto in casa di un Victoria Strada a caccia di continuità. Senza dimenticare il super-derby di giornata tra Monsano e Cupramontana, tra due squadre a metà classifica che vogliono recuperare terreno dalle battistrada. Completa il quadro di giornata Fabiani Matelica-Valle del Giano.

Chiudiamo con il girone D della Val Musone e del Conero. Pietralacroce-Falconarese è il match clou di giornata tra le due capoliste del raggruppamento. L’Olimpia Juventu Falconara, invece, ospita il San Biagio, mentre la Leonessa Montoro fanalino di coda gioca in casa contro il Candia Baraccola Aspio.

Di seguito, trovate le designazioni arbitrali, gli orari e le classifiche alla vigilia di questo turno di Prima e Seconda Categoria.

Programma, arbitri e classifiche

Prima Categoria – 5^ giornata

Girone B – sabato 22 ottobre ore 15.30

Borgo Minonna-Sassoferrato Genga – Di Rago di Macerata

Castelbellino-Castelfrettese – Fiermonte di Macerata

Castelleonese-Labor – Rapari di Macerata

Chiaravalle-Montemarciano – Farinelli di Pesaro

Staffolo-MonSerra – Bartomioli di PEsaro

Villa Musone-Real Cameranese – Vagnoni di Fermo

Colle 2006-Sampaolese – Tayeb di Pesaro – ore 19

Filottranese-Loreto – Ferretti di Ascoli Piceno (domenica 23 ottobre ore 15.30)

CLASSIFICA: Castelfrettese 10, Filottranese 8, Chiaravalle 8, MonSerra 7, Castellonese 6, Staffolo 6, Borgo Minonna 6, Sassoferrato Genga 6, Castelbellino 5, Montemarciano 5, Sampaolese 4, Real Cameranese 4, Labor 4, Villa Musone 3, Colle 2006 1, Loreto 0

Girone C – sabato 22 ottobre

Cska Corridonia-Cingolana SF – Rizea di Fermo – ore 14.30

Caldarola-Sarnano– Cesca di Macerata – ore 15

Elpidiense Cascinare-Settempeda – Falgiani di Ascoli Piceno – ore 15

Camerino-Montecosaro  – Pastori di Jesi – ore 15.30

Esanatoglia-Montemilione Pollenza – Bardi di Macerata – ore 15.30

Portorecanati-Appignanese – Morbelli di Fermo – ore 15.30

Vigor Montecosaro-Folgore Castelraimondo – Federici di Ascoli Piceno – ore 15.30

Elfa Tolentino-Urbis Salvia – Monterubbiano di Fermo – ore 16.30

CLASSIFICA: Elpidiense Cascinare 8, Camerino 8, Folgore Castelraimondo 8, Settempeda 7, Caldarola 7, Montecosaro 7, Elfa Tolentino 7, Cingolana SF 5, Portorecanati 4, Vigor Montecosaro 3, Cska Corridonia 3, Montemilone Pollenza 3, Urbis Salvia 3, Esanatoglia 3, Sarnano 2

Seconda Categoria – 5^ giornata

Girone B – sabato 22 ottobre

Senigallia Calcio-Della Rovere – Gorreja di Ancona – ore 15

Trecastelli-CSI Delfino Fano – Virgini di Ancona – ore 15.30

CLASSIFICA: Senigallia Calcio 10, Real Gimarra 10, Della Rovere 8, Cuccurano 8, Monte Porzio 8, Muraglia 7, Villa Ceccolini 6, Usav Pisaurum 6, Pontesasso 5, Arzilla 4, CSI Delfino Fano 4, Hellas Pesaro 3, Marottese Arcobaleno 2, Torre San Marco 2, Atletico River Urbinelli 1, Trecastelli 1

Girone C – sabato 22 ottobre ore 15.30

Avis Arcevia-Borghetto – Cavaliere di Jesi

Corinaldo-Argignano – Skura di Jesi

Cupramontana-Monsano – Manfredi di Ancona

Fabiani Matelica-Valle del Giano – Pizzi di Jesi

Le Torri Castelplanio-Terre del Lacrima – Varlese di Jesi

Maiolati United-Serrana – Aquilanti di Jesi

Misa Calcio-Olimpia Ostra Vetere – Gioacchini di Ancona

Victoria Strada-Aurora Jesi – Papa di Macerata

CLASSIFICA: Olimpia Ostra Vetere 12, Borghetto 12, Argignano 9, Serrana 7, Le Torri Castelplanio 7, Monsano 6, Aurora Jesi 6, Corinaldo 6, Cupramontana 5, Misa Calcio 5, Avis Arcevia 4, Terre del Lacrima 4, Victoria Strada 4, Maiolati United 1, Valle del Giano 1, Fabiani Matelica 1

Girone D – sabato 22 ottobre

Pietralacroce-Falconarese – Micheli di Jesi – ore 15

Leonessa Montoro-Candia Baraccola Aspio – Tomassoni Compagnucci di Macerata – ore 15.30

Olimpia Juventu Falconara-San Biagio – Blasi di Jesi – ore 15.30

CLASSIFICA: Pietralacroce 10, Falconarese 10, Osimo 2011 10, Nuova Sirolese 7, Agugliano Polverigi 7, Candia Baraccola Aspio 6, San Biagio 6, GLS Dorica Ancona 5, Olimpia Juventu Falconara 5, Piano San Lazzaro 5, Ankon Dorica 5, Palombina Vecchia 4, Osimo Five 3, Calcio Castelfidardo 2, Cameratese 1, Leonessa Montoro 1

Note: verde scuro: promossa; verde chiaro: play-off; rosso: play-out; granata: retrocessa

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio