Connect with us

Calcio

Calcio / Jesina, Alessandro Gabrielloni ed il debutto in serie D il 13 marzo 2011

Lo jesino, che ieri ha conquistato la serie A con il Como, davanti a tutta la sua famiglia, ha debuttato nella Categoria, Fenucci allenatore, al Riviera delle Palme: Sambenedettese – Jesina 0-2

JESI, 11 maggio 2024 – Ovviamente e giustamente, tutti a far festa.

Tutti attorno ad Alessandro Gabrielloni che ieri con la maglia del Como ha conquistato la serie A. Al Sinigaglia era presente tutta la sua famiglia.

‘Ale’, jesino doc, con i lariani ha scalato la massima serie vincendo consecutivamente i campionato di serie D, C, B.

La famiglia Gabrielloni al completo ieri a Como nel post partita festeggia la serie A con Alessandro

Il debutto in serie D l’aveva fatto con la maglia della Jesina, allenatore Gianluca Fenucci, il 13 marzo 2011: aveva 16 anni. La partita si giocava al Riviera delle Palme e la Jesina vinse 2-0 con reti di Invernizzi ed autogol di Covelli. 

Poi, l’attaccante, indossò per altre due stagioni la maglia leoncella, sempre serie D, prima di trasferirsi a Macerata.

Fenucci ricorda bene quel giorno: “A 16 anni lo feci esordire a Sanbenedetto, fece uno spezzone di partita. Una gara difficilissima che vincemmo. Bellissima giornata per tutti, tifosi in primis. Gabrielloni, seppur giovanissimo, già dava l’idea di essere un giocatore forte e di avere futuro”.

Gabrielloni ha sempre tenuto a dirsi jesino e tifoso della squadra della sua città e non è da escludere che domani, come d’altronde altre volte, e con continuità, è accaduto, sia in curva a tifare per i leoncelli alla conquista della salvezza. 

Dopo Sergio Paolinelli, Roberto Mancini, Mauro Bertarelli e Luca Marchegiani ora tutta Jesi auspica ad Alessandro di poter debuttare in serie A: un sogno che, pensiamo, si possa proprio realizzare.

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

JESINA CALCIO

Tutte le notizie sulla Jesina Calcio
Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory