Connect with us

Calcio

Jesi / Calcio dilettanti: movimenti, voci, sussurri, certezze

Leo Rossini diesse alla Biagio Chiaravalle, Matteo Rossi confermato al Moie Vallesina, Bugari allenatore alla Castelfrettese

JESI, 22 giugno 2022 – Stagione calda in tutti i sensi.

Giocatori: rumors, notizie, sussurri, trasferimenti, colloqui, certezze, miscela di voci. Allenatori confermati, che si trasferiscono, che cercano una panchina.

Rossini Leonardo diesse (Biagio Chiaravalle)

Il quadro, dalla Promozione alla Seconda Categoria, va delineandosi. Tiene banco anche la composizione del girone B della Prima Categoria dove sono ben 18 le squadre che si dichiarano certe di averne diritto: due di troppo. Esse sono:

Sassoferrato Genga, Loreto, Cingolana, Chiaravalle, Laurentina, Monserra, Staffolo, Sampaolese, Borgo Minonna, Castelbellino, Castelfrettese, Castelleonese, Labor, Colle 2006, Filottranese, Villa Musone, Montemarciano, Cameranense.

Chi dovrà collocarsi in altro Girone? Loreto e Villa Musone oppure Cingola e Filotrranese? Oppure la scelta del Comitato Regionale Marche della Figc sarà altra?

Nel frattempo le società pensano a confermare o rinnovare la guida tecnica della squadra. In Promozione, dopo la

Matteo Rossi

salvezza, Matteo Rossi continuerà il suo percorso a Moie Vallesina mentre Federico Topa non sarà più il direttore sportivo considerato che inizierà, sempre con il Moie Vallesina, il suo percorso di allenatore nel settore giovanile. Chi al suo posto? Per il momento nessuno con Rossi che si relazionerà con il presidente Roberto Possanzini, con Dimitri Possanzini, Andrea e Roberto Fabbretti, Federico Topa.

Alla Biagio Chiaravalle invece prende corpo l’ipotesi di Leo Rossini come direttore sportivo e Michele Domenichetti allenatore. La prima a giorni verrà ufficializzata mentre per ciò che riguarda l’allenatore la decisone finale forse spetta proprio a Dmenichetti ancora con la voglia e la convinzione di poter dire la sua come giocatore.

In Prima Categoria tante conferme ma anche tanti avvicendamenti e volti nuovi. Alcuni club ancora stanno valutando la soluzione migliore.

Cristiano Luchetta

Le conferme riguardano Luchetta (Borgo Minonna), Pasquini (Staffolo), Ricci (Castelbellino), Caccia (Montemarciano), Onorato (Chiaravalle), Pietrelli (Monserra), Ballini (Cingolana), Perini (Sassoferrato Genga), Pantalone (Villa Musone).

Nuovi incarichi per Togni (Sampaolese), Bugari (Castelfrettese), Fiori (Laurentina).

Panchine da assegnare: Castelleonese, Colle 2006, Loreto, Filottranese, Cameranense.

Labor e Filottranese hanno fatto un tentativo con Simone Strappini allenatore e responsabile del settore giovanile della Jesina. Alla Labor viene accostato anche Pesarini ex Ankon Dorica ma la società smentisce.

Strappini Simone

Simone Strappini ci ha dichiarato: “Sono stato contattato da diverse prime squadre sia di Promozione che di Prima Categoria. Mi ha fatto piacere però ho deciso con la Jesina di continuare il lavoro che stiano facendo, che è in crecita. A breve ci saranno grandi novità per il settore giovanile della Jesina”.

Un lavoro partito in quarta è quello che sta facendo la Castelfrettese che dopo aver rinunciato a Togni allenatore e Principi direttore sportivo, con quest’ultimo che ha assunto un nuovo incarico più orientato verso il settore giovanile, la società del presidente Bonacci ha annunciato

Bugari

Daniele Tittarelli direttore sportivo e Yuri Bugari allenatore (immagine di primo piano). “Sarà Yuri Bugari a guidare i frogs nel prossimo campionato di Prima Categoria” scrive la società “per il quarantatreenne anconetano si tratta di un ritorno sulla panchina biancorossa dopo l’esperienza come allenatore/giocatore nell’annata 2014/2015 in Prima Categoria prima di intraprendere la carriera di allenatore a tutto tondo”.

Sul fronte giocatori già attivo il Castelbellino con gli innesti di Ledesma dalla Falconarese, Corinaldesi e Musumeci da Le Torri Castelplanio. Il Borgo Minonna ha tesserato Spinelli e Marchegiani entrambi dalla Sampaolese mentre Belelli è della Labor.

Riccardo Montecchiarini

Anche in Seconda Categoria c’è gran fermento. Per ciò che riguardano gli allenatori Giorgio Latini sarà alla guida del Borghetto al posto di Michele Gerini che è andato a Cupramontana club che punta immediatamente ad un pronto rilancio dopo l’amara retrocessione.

Simone Fugante dal Victoria Strada al Le Torri Castelplanio mentre il nuovo allenatore del Victoria Strada sarà Francesco Fabrizi.

Anche il Montoro avrà un nuovo tecnico: l’ex Labor Cesare Giovagnetti. 

Giocatori.

Il bomber Riccardo Montecchiarini, 24 gol l’ultimo campionato, è del Le Torri Castelplanio così come il portiere ex Castelbellino Alessandro Priori.

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio