Connect with us

Altri Sport

FABER GINNASTICA / Il campionato di serie A1 parte con un secondo posto

Seconda tappa sabato 6 marzo, a Desio

 

FABRIANO, 21 febbraio 2021 – La Faber Ginnastica Fabriano riparte da Napoli, riparte dalla Campania con una buona prova, chiusa alle spalle della San Giorgio Desio.

Una nuova battaglia, dopo la  final six di Torino dello scorso ottobre con la conquista del quarto titolo italiano di serie A1 consecutivo. La marcia delle ginnaste fabrianesi riprende da Napoli, con un nuovo confronto con le storiche rivali di Udine (per questa gara assente la grande “rivale” ed amica di Milena Baldassarri Alexandra Agiurgiuculese), San Giorgio Desio e Viareggio.

Ultime a scendere in campo, le ragazze campioni d’Italia in carica hanno combattuto contro una San Giorgio Desio decisamente in forma, trascinata dalla campionessa bielorussa Anastasiia Salos (eccellente il suo 25.550 al cerchio).

Cerchio, palla, clavette e nastro: le fabrianesi hanno subito imposto il loro marchio al campionato. Subito Anais Carmen Bardaro al cerchio, capace di un 19.450.

Milena Baldassarri subito dopo, con una prova decisamente ispirata e complessa, purtroppo macchiato da una piccola perdita dell’attrezzo. Nonostante tutto buona prestazione per il capitano (22.000).

Sofia Raffaeli alle clavette da applausi, senza una sbavatura per una prova maiuscola, un 24.200 degno delle più grandi campionesse mondiali.

Ultima a scendere in pedana Serena Ottaviani, anche per lei qualche imperfezioni ma una prova che nonostante le difficoltà iniziali è scivolata via con buona fluidità (17.200).

82.850 per Fabriano, seconda dietro un’ottima San Giorgio che chiude al primo posto con 86.100 punti. Terzo posto per l’Armonia d’Abruzzo con 76.900.

Un bel duello quello con la squadra lombarda, giocata sul filo dei punti, che premiato la squadra che ospiterà la seconda tappa del campionato di serie A1.

Saverio Spadavecchia

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Altri Sport