Connect with us

Sport

VOLLEY SERIE B1 / La Clementina vince a Perugia, il Cesena non si presenta a Jesi

1-3 il risultato della Battistelli-Termoforgia nel capoluogo umbro: 19-25, 25-22, 14-25, 19-25. Sul fatto di Jesi deciderà il Giudice Sportivo

JESI, 20 febbraio 2021 – Vince la Clementina 2020 a Perugia per 3-1 mentre alla Carbonari di Jesi la gara che vedeva di fronte la Pieralisi Jesi ed il Cesena non si è disputata per il mancato arrivo sul campo di gioco della formazione avversaria.

Il blocco delle retrocessioni, deciso dalla Fipav nei giorni scorsi, a campionato in corso, ha forse prodotto il primo effetto anche se da Cesena hanno scritto sulla loro pagina facebook di aver chiesto ‘in via breve’, non accolto, il rinvio della gara.

Prossimo turno: Lardini Filottrano – Pallavolo Perugia (mercoledì 24 febbraio ore 17,30); Cesena – Clementina 2020 (domenica 28 febbraio ore 17,30); Pieralisi Jesi – Imola (rinviata).

 

QUI CLEMENTINA

La squadra di Secchi è andata a vincere con merito a Perugia.

Questo slideshow richiede JavaScript.

3-1 il risultato finale per il sestetto di Moie e Castelbellino, parziali 19-25, 25-22, 14-25, 19-25.

La partita è stata quasi sempre nelle mani della Clementina che conquista tre preziosi punti per l’alta classifica agganciando Imola che comunque non ha giocato, gara rinviata per tempo, contro la Lardini Filottrano causa Covid.

Battistelli-Termoforgia An: Gatto 3, Gotti 15, Vidi 2, Fucka 19, Cerini 14, Castellucci 10, Fedeli 13, Bruno (L), Cardoni, Zannini, Leonardi, Fastellini. All. Secchi

3M Perugia: Zuccarelli 13, Vanni 6, Traballi 18, Liguori 12, Pero 7, Manig 5, Tiberi, Volpi, Rota (L1), Mastroforti (L2). All. Gobbini

QUI JESI

Alla Carbonari la formazione dell’Angelini Cesena non si è presentata e la partita non si è disputata. Gli arbitri Gualtieri e Renzi, trascorsi come da regolamento i trenta minuti dall’inizio ufficiale della partita (le 18.30), hanno decretato la chiusura del match.

La causa della non presenza del Cesena sembra legata al Covid con una giocatrice che si è sentita male prima della partenza. Ora la Federazione indagherà sulla questione e se il club romagnolo abbia rispettato o meno il protocollo sanitario in vigore.

La settimana prossima arriveranno le decisioni del Giudice Sportivo.

Nella pagina facebook del club romagnolo si legge: “Volley Club B1 femminile, l’Elettromeccanica Angelini Cesena in via precauzionale non si è recata a Jesi. Questa sera l’Elettromeccanica Angelini Cesena avrebbe dovuto giocare il quinto turno del campionato di serie B1 femminile, in trasferta a Jesi. A causa di una sospetta positività al Covid 19 presente in casa bianconera, la Società ha deciso di non effettuare la trasferta: il viaggio con i pulmini societari e la stessa gara avrebbero potuto degenerare in un potenziale focolaio. Il Volley Club non ha potuto che constatare il rifiuto della Società ospitante a concedere il rinvio per le vie brevi. Si attende di sapere come si pronuncerà la Federazione Italiana Pallavolo. La tutela della salute delle atlete nonché dello staff è la priorità secondo cui la Società cesenate ha preso questa decisione, in tempi strettissimi”.

(e.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Sport