Connect with us

Calcio

ECCELLENZA / Buon test per Jesina e Fabriano Cerreto, vincono i leoncelli 3-2

Strappini e Pazzaglia soddisfatti. Mercoledì 9 settembre la Jesina sarà ospite della Labor mentre domenica 13 il Fabriano sarà a Castelfidardo

JESI, 5 settembre 2020 – Buon test per Jesina e Fabriano Cerreto. Squadre di molto rinnovate e, nel caso dell’undici di Pazzaglia, ancora da completare.

Nel primo tempo si è visto anche delle buone trame di gioco e qualche spunto dei singoli che lascia ben sperare.

Su tutto è emersa la necessità di acquisire la giusta e necessaria condizione fisica ma il tempo gioca a favore sia di mister Marco Strappini che del suo collega fabrianese.

Jesina in campo con il 4-3-3, Fabriano Cerreto con il 4-4-2.

Subito in gol i leoncelli al 7′ con Papa servito in verticale da Giovannini. Il giovane attaccante locale con un tocco supera Santini in uscita.

Al 21′ Battisti fa tutto da solo, entra in area, ma deve cambiare piede per andare al tiro. Nel movimento viene atterrato: rigore. Sul dischetto Montagnoli, Anconetani battuto.

Il Fabriano Cerreto al 27′ passa in vantaggio. Battisti ben servito da Storoni lascia alle sue spalle i difensori centrali e mette alle spalle di Anconetani invano proteso.

Ad inizio di ripresa subito la Jesina vicina al gol ma il palo respinge. La palla finisce sui piedi di Gabrielloni che è ben appostato ma ‘Tommy’ non trova il tempo e la forza per metterla dentro.

Poco dopo Gabrielloni (15′) si infortuna al sopracciglio in uno scontro fortuito ed esce dal campo per le cure dei sanitari prima di essere accompagnato al Pronto Soccorso.

Al 26′ il gol partita. Cameruccio recupera palla sulla trequarti offensiva, si invola verso l’area, ed appena al limite lascia partire un rasoterra che supera tutti compreso Santini.

Al 30′ bella azione e gran palla per il giovane Nazzarelli ma la mira è fuori misura.

Alla fine Strappini e Pazzaglia entrambi soddisfatti.

Da notare la presenza di oltre 150 persone dislocate attorno all’impianto del Cardinaletti ad assistere alla partita.

Mercoledì 9 settembre la Jesina sarà ospite della Labor mentre domenica 13 il Fabriano sarà a Castelfidardo

 

JESINA – Anconetani (1′ st Francoletti), Calcina (1′ st Brocani), Martedì (5′ st Anconetani), Moretti (10′ st Longhi), Lucarini, Mistura (1′ st Maiani), Rossini (1′ st Garofoli), Giovannini (5′ st Frattesi), Papa (1′ st Gabrielloni, 15′ st Cameruccio), Sampaolesi (1′ st Coltorti), Cameruccio (5′ st Nazzarelli). All. Strappini

FABRIANO CERRETO – Santini (26′ st Cesaroni), Buldrini ( 26′ st Stelluti), Orfei ( 24′ stBoldrini), Marengo ( 25′ st Grandoni), Stortini, Lispi, Montagnoli (21′ st Spuri), Storoni (22′ st Carmenati), Battisti (25′ st Nanni), Pagliuca (25′ st Latini), Ciciani (12′ st Dauti). All. Pazzaglia

ARBITRO – Rossini di Jesi

RETI – 7′ pt Papa, 21′ pt Montagnoli su rigore, 27′ pt Battisti, 40′ pt Giovannini, 26′ st Cameruccio

 

Evasio Santoni

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio