Connect with us

Calcio

Prima Categoria / Dramma Cingolana San Francesco: il Pinturetta la batte 0-2 e la condanna alla retrocessione

Conte e Raffaeli spediscono i biancorossi di Ruggeri in Seconda Categoria, con il secondo play-out perso in due anni. Ci sarà futuro per il calcio a Cingoli?

CINGOLI, 19 maggio 2024 – Il Pinturetta Falcor fa l’impresa e condanna la Cingolana San Francesco alla seconda retrocessione consecutiva ai play-out del girone C di Prima Categoria. La squadra di Bagalini vince allo “Spivach” per 0-2, con i gol di Conte su rigore e Raffaeli nel secondo tempo. Nonostante la bellissima giornata di sole e il sostegno da categoria superiore de “L’Inferno Biancorosso”, sul “Balcone delle Marche” è notte fonda, per il più amaro dei ritorni in Seconda Categoria. Da quale futuro ripartire? 

Primo tempo 

Nei primi 45 minuti è la Cingolana SF ad avere le più ghiotte occasioni per passare in vantaggio, al cospetto di un Pinturetta comunque coriaceo. Al 18′ Conte batte un calcio di punizione verso la mischia in area, Emiliani respinge e fa partire il contropiede con Ippoliti, che arriva in area e termina a terra: per l’arbitro Negusanti è fallo in attacco del numero 8 cingolano su Ernest Dragjoshi.

Passano 7 minuti e Lovotti dalla destra si libera del marcatore, entra in area e vede Kevin Ciattaglia tutto solo dalla parte opposta, l’esterno locale si aggiusta la sfera e calcia, un difensore fa muro e devia in corner, sugli sviluppi del quale Mangoni di testa trova i guantoni di Giacomelli. Siamo al 38′ quando Conte prolunga per Pacini in area che fa sponda verso Bibini sulla destra, stop e tiro, la palla finisce sull’esterno della rete.

La più grande occasione per i ragazzi di Ruggeri arriva al 40′: Falappa dalla destra imbecca perfettamente Lovotti, il quale di testa colpisce bene la sfera ma non trova la porta di un nulla. Allo scadere dei primi 45′, il Pinturetta sciupa una bella azione manovrata, con il cross di Ernest Dragjoshi finito a lato. Il primo tempo termina 0-0. 

La coreografia de “L’Inferno Biancorosso” e l’ingresso in campo delle squadre

Secondo tempo 

Nella ripresa scendono in campo solo gli ospiti, mentre la Cingolana San Francesco non regge la pressione e viene punita negli ultimi 20 minuti. Al 54′ la difesa locale consegna un ghiotto contropiede a Postacchini, che, arrivato davanti alla porta, trova le mani di Emiliani a dirgli di no. Passano 9 minuti e il portiere di casa prolunga sopra la traversa una punizione dal limite di Conte, calciata centralmente.

Minuto numero 71: Pacini scappa alla retroguardia locale e un difensore lo spinge a terra. Per l’arbitro è calcio di rigore e Conte, con la sua esperienza, spiazza centralmente Emiliani, per lo 0-1 che spalanca le porte della salvezza agli ospiti. La Cingolana SF prova a tenere palla, ma non riesce a impensierire gli avversari: il tiro-cross di Ippoliti al 78′ termina sul fondo da destra a sinistra.

Dall’altra parte Pacini, servito da Raffaeli sulla sinistra, si incespica sul pallone a tu per tu con Emiliani. All’85° l’arbitro fischia un fallo a Santamarianova, caduto a terra dopo un contrasto. Minuto numero 87: il Pinturetta parte in contropiede, Pacini passa a Raffaeli che in area anticipa Emiliani e segna lo 0-2 che chiude i giochi. In pieno recupero, il colpo di testa in area di Lovotti sugli sviluppi di una punizione dalla metà campo non sorprende Giacomelli.

Seconda retrocessione consecutiva per la Cingolana San Francesco

La Cingolana San Francesco perde 0-2 in casa contro il Pinturetta Falcor, proprio come era successo in regular season, e torna in Seconda Categoria dopo due stagioni. Si tratta, inoltre, del secondo play-out perso consecutivamente, dopo la sconfitta per 1-2 contro il Montecosaro del 2022-2023, sempre allo “Spivach”. Probabilmente questa volta non ci sarà un ripescaggio: la Cingoli del calcio dovrà ripartire dalla penultima divisione del calcio regionale. 

La squadra di Ruggeri, dopo un primo tempo giocato a viso aperto, si è spenta nella ripresa, con le solite sbavature difensive e una scarsa concretezza in avanti. Il Pinturetta, da squadra esperta (vista l’età anagrafica dei suoi giocatori), ne ha approfittato e ha colpito, ottenendo una salvezza che, alla 29^ giornata, sembrava quasi irraggiungibile, visto il penultimo posto in classifica e il rischio di retrocessione diretta.

“Questa curva non retrocede”, dicono gli Ultras de “L’Inferno Biancorosso”, che sono stati vicini alla squadra dal 1° all’ultimo minuto, con un sostegno incondizionato ai giovani biancorossi. Eppure c’è qualcuno che li accusa di essere la causa della retrocessione: questi ragazzi cingolani hanno dimostrato di essere una tifoseria da categoria superiore, che non merita la Seconda Categoria 2024-2025. 

Dicevamo in apertura: da quale futuro ripartire? Va bene puntare sui giovani e sull’ottimo settore giovanile, ma occorre costruire una squadra con il giusto mix di giovani ed esperti, per provare a riportare il calcio cingolano ai livelli che l’ha reso celebre tra gli anni ’90 e ’00. La società, però, crede di essere nel giusto e di non aver sbagliato nulla in questa stagione: un bagno di umiltà servirebbe a tutto l’ambiente. Per rispetto di chi ama veramente i colori biancorossi, come chi scrive. 

Tabellino 

RETI – 74′ Conte su rigore, 87′ Raffaeli

CINGOLANA SF – Emiliani, Mangoni, Centanni (82′ Bianchi), Tittarelli (86′ Tiranti), Pancaldi, Mendoza, Falappa (78′ Poinsel), Ippoliti, Lovotti, Marchegiani (70′ Santamarianova), Ciattaglia. All. Ruggeri – A disp. Bracaccini, Bocci, Romaldi, Angelucci, Bufarini.

PINTURETTA FALCOR  – Giacomelli, Cicchini, Dragjoshi E., Vergari (77′ Gismondi), Marcantoni, Cardinali, Raffaeli, Bibini, Postacchini, Conte (85′ Di Girolamo), Pacini (90′ Sbaffone). All. Bagalini. – A disp. Paniccià, Verdecchia, Fulimeni, Dragjoshi A., Carnevale, Campanari.

ARBITRO – Negusanti di Pesaro

NOTE – recupero: 0′ + 7′; ammoniti: Mendoza (C), Pancaldi (C), Conte (P), Raffaeli (P)

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement
Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory