Connect with us

Calcio

Calcio / Prima Categoria, l’Elpidiense Cascinare espugna lo Spivach, Cingolana SF a testa alta

Marcaccio decide a metà ripresa, la Cingolana SF lotta ma non riesce a pareggiare, Emiliani para un rigore a Castellano

CINGOLI, 12 novembre 2022 – L’Elpidiense Cascinare passa allo Spivach di corto muso, ma la Cingolana San Francesco avrebbe meritato il pari. La squadra di Buratti, infatti, ha vinto a Cingoli al 68’, grazie alla zampata di Marcaccio, nella partita dell’ottava giornata del girone C di Prima Categoria. Emiliani para il rigore del possibile 0-2, con i locali che recriminano quale decisione arbitrale discutibile sul finale di partita.

Primo tempo                                    

Nel primo tempo, gli ospiti provano a far valere la loro superiorità tecnica, ma la difesa della Cingolana riesce a resistere. Tra il 10’ e l’11, gli elpidiensi ci provano con Pierucci da punizione con Cardinali dal limite, senza riuscire a trovare lo specchio. I locali si fanno vedere per la prima volta in avanti al 17’, quando Ippoliti si libera sulla sinistra e prova a mettere in area, trovando le mani di Melillo in presa. Passano tre minuti e Catinaro da calcio d’angolo serve rasoterra Castellano che stoppa e tira, sfera sopra la traversa di un nulla.

Al 22’ un altro brivido per la Cingolana: Gabrielli crossa dalla destra, Emilani non si fida della presa ma la palla scivola all’indietro, Vitali sulla linea respinge, sugli sviluppi dell’azione Eclizietta spara fuori. I biancorossi si fanno vedere alla mezz’ora, prima con l’incornata di Francesco Schiavoni a lato, poi con il diagonale fuori di Zitti a seguito di una bella azione di Ippoliti.

L’Elpidiense Cascinare continua ad attaccare a testa bassa, con Emiliani bravo a respingere su due pericolosi traversoni. Al 44’ Castellano batte una punizione precisa in area, Polinesi si tuffa di testa e angola alla destra del primo palo senza trovare la porta. Il primo tempo finisce così 0-0.

Secondo tempo

Nella ripresa la Cingolana San Francesco entra motivata e sfiora più volte il vantaggio, però è l’Elpidiense Cascinare ad avere la meglio alla distanza, con molta confusione nel finale. Nei minuti iniziali, Evangelisti ci prova dai 25 metri, Melillo controlla; dall’altra parte Polinesi scodella in area un pericoloso traversone, ma nessun attaccante intuisce l’intenzione del terzino. Al 51’ Castellano vede un corridoio per Nepa il quale controlla e tira, non riuscendo a centrare la porta. Due minuti dopo l’arbitro annulla per fuorigioco il gol di Ippoliti, dopo una bella azione orchestrata dalla destra sull’asse Vitali-Zitti.

Sei minuti più tardi Tittarelli ci prova d’esterno su un piazzato dai 18 metri, facendo la barba al secondo palo. Al 60’ Evangelisti mette una palombella in area dalla desta, il pallone scorre, lo recupera sulla sinistra Ippoliti, il quale appoggia a Tittarelli che tira ma il suo tentativo finisce a lato. Passano pochi secondi e Zitti non riesce a concretizzare un bel contropiede, venendo anticipato da un difensore: sul corner successivo, Fratoni ci arriva di testa ma Melillo va in presa. Al 63’ Zitti parte ancora in contropiede, serve in mezzo per Tittarelli ma la conclusione del centrocampista classe 1998 è rasoterra e debole.

Gli ospiti cominciano a intensificare gli attacchi e trovano il colpo del ko. Il neo entrato Amadio ci prova al volo al 64’, Emiliani blocca. Il portiere cingolano tre minuti dopo è protagonista di un bell’allungo sul tiro di Catinari, dopo la respinta di Fratoni su Castellano: sul calcio d’angolo successivo, ancora Emiliani compie un miracolo su un colpo di testa di Amadio da posizione ravvicinata, la respinta finisce fortunosamente sui piedi di Marcaccio che tutto solo controlla e realizza lo 0-1 in due tempi.

Gli ultimi minuti

I biancorossi accusano il colpo e l’Elpidiense Cascinare prova a raddoppiare. Al 73’ Amadio non trova la porta al secondo tiro dopo la respinta della difesa, mentre poco dopo Cetinari colpisce male da posizione invitante dopo uno svarione difensivo. Dall’altra parte, la Cingolana SF è pericolosa al 76’, quando da punizione Tittarelli cerca di servire Fratoni, ma un difensore anticipa il classe 1995 e mette in angolo. La rovesciata di Agosto è rimpallata dalla difesa fermana, mentre Melillo arriva prima degli attaccanti su un pericoloso cross di Schiavoni.

Quindi, ecco il secondo grande episodio della gara al 80’: Castellano viene atterrato in area e si presenta sul dischetto del calcio di rigore, con Loris Emiliani che intuisce il tiro verso destra, tenendo a galla i suoi compagni. Il portiere cingolano è bravo anche a resistere su una punizione velenosa di Amadio, bloccando in due tempi. Gli assalti finali della Cingolana SF non producono effetti, anche se i locali protestano sul finale per qualche fallo non fischiato e per un rigore non concesso nella mischia conclusiva al 95’.

Maledizione Spivach

Continua la maledizione “Spivach” per la Cingolana San Francesco, alla sconfitta consecutiva in campionato dopo la partita persa a Montecosaro contro la Vigor: nell’impianto di casa i cingolani hanno raccolto 2 pareggi e 2 sconfitte. I ragazzi di Ballini escono comunque a testa alta alla fine dell’incontro, orgogliosi di aver lottato a viso aperto con una vera e propria corazzata come quella fermana, con diversi giocatori in campo alle prese con diversi acciacchi.

Il migliore in campo dei cingolani è Loris Emiliani, grazie ai tanti interventi con cui ha tenuto a galla la squadra tra primo e secondo tempo. Ancora una volta i tifosi della Curva Pini hanno incitato la Cingolana per tutti i 90 minuti, con una bella coreografia ad inizio sfida.

I biancorossi sono ora all’undicesimo posto del girone C di Prima Categoria in solitaria con 9 punti, a -3 dalla Settempeda e del PortoRecanati quinti, ma a +1 dalla Vigor Montecosaro ultima squadra ai play-off. Nella prossima giornata, Tomassoni e compagni sfidano l’Urbis Salvia settima a 11 in trasferta, nella gara in programma sabato 19 novembre alle ore 14.30.

Tabellino

CINGOLANA SF – Emiliani, Vitali, Centanni (85’ Moretti), Fratoni (84’ Romaldi), Tomassoni, Tittarelli, Zitti (69’ Ciattaglia), Schiavoni F., Agosto, Evangelisti (72’ Bufarini), Ippoliti. All. Ballini – A disp. Falappa, Mangoni, Sandroni, Mazzolani, Omrani.

ELPIDIENSE CASCINARE – Melillo, Nepa, Polinesi, Cardinali, Cannoni, Cento (61’ Sbaffone), Catinari (75’ Salvati), Pierucci (46’ Amadio), Eclizietta, Castellano (88’ Di Nardo), Marcaccio. All. Buratti – A disp. Schiavoni L., Cinesi, Pollastrelli, Franca, Broccolo.

ARBITRO: Tavani di Jesi

RETE – 68’ Marcaccio

NOTE – al 80’ Emiliani para un rigore a Castellano (EC)

Clicca qui per gli altri risultati di giornata

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio