Connect with us

Calcio a 5

CALCIO A 5 / Serie C1, Trillini Jesi, Castelbellino e Grottaccia perdono al debutto

Sorridono Dinamis Falconara e Cerreto d’Esi, in Coppa successi per Polisportiva Victoria, Chiaravalle, Real Fabriano e Nuova Ottrano

VALLESINA, 21 settembre 2021 – È ufficialmente iniziata la stagione 2021-22 del Futsal marchigiano. Tra venerdì 17 e sabato 18 settembre, infatti, si sono giocate le partite della prima giornata di Serie C1 a girone unico e dell’andata del primo turno della Coppa Marche di Serie C.

Ottimo esordio con vittoria per Dinamis Falconara e Cerreto d’Esi nella massima divisione regionale, il Pietralacroce vince soffrendo, mentre inciampano Trillini Jesi, Grottaccia, Castelbellino e Audax S. Angelo Senigallia. In Coppa, vincono Polisportiva Victoria, Real Fabriano, Chiaravalle, Nuova Ottrano e Verbena Ancona.

Serie C1

La prima giornata di Serie C1 non ha visto pareggi, con 7 squadre vincenti. La Trillini Jesi perde 4-2 in casa del forte Cus Macerata, dopo essere stata in vantaggio per 0-1 con Bartolucci alla fine del primo tempo e 1-2 con Genangeli nella ripresa: fatale la “remuntada” dei maceratesi.

Nel big match del PalaQuaresima di Cingoli, invece, il Grottaccia cede per 2-6 contro la Dinamis Falconara. In dieci minuti Quercetti e Di Placido piazzano lo 0-2, quindi Leonardo Fufi accorcia le distanze. I falchetti non sfruttano un tiro libero al 14’, ma chiudono il primo tempo sull’1-4 con le reti sulla sirena di Quorri e Iolo. I gialloblù sprecano tanto, mentre la Dinamis è implacabile e va sull’1-5 con ancora Quercetti. Ancora Fufi riporta sul 2-5 il Grottaccia, Banchetti impatta sul palo, di nuovo Iolo chiude ogni velleità di rimonta. Il palo sul finale di Carancini aumenta i rimpianti dei locali.

Perde anche il Castelbellino, dopo essere stato in vantaggio come i cugini jesini. Marco Di Ronza e Largoni piazzano lo 0-2 a inizio primo tempo contro il Real San Giorgio in trasferta, poi i fermani ribaltano fino al 4-2 definitivo. Vince a valanga, invece, il Cerreto d’Esi, grazie ad un netto 7-1 all’Olympia Fano con la tripletta di Simone Di Ronza ed i gol di Casoli, Favale, Bruzzichessi e Marturano.

L’Audax Sant’Angelo Senigallia alza bandiera bianca al Montelupone per 5-6 in casa, nonostante sia stata per due volte in vantaggio. Bikai e Galli avevano aperto le marcature, Antronaco aveva ribadito il 3-1, fino al 3-2 di fine primo tempo. Nella ripresa un autogol aveva portato avanti i maceratesi. Il pareggio di Toppi è solo un’illusione, perché Montelupone fugge sul 4-6. L’ultima rete dei senigalliesi (un altro autogol, questa volta a favore) serve solo a rendere meno amaro il risultato.

Con lo stesso risultato, infine, il Pietralacroce Ancona ha vinto contro il Futsal Monturano, soffrendo più del previsto. Doppio Ferjani e Campofredano erano riusciti a strappare lo 0-3 a inizio partita, con Cappanera a ribadire i tre gol di vantaggio sull’1-4. Quando la partita sembrava indirizzata verso il Conero, i locali sono riusciti a pareggiare sul 4-4. Ci pensa Pinto, tuttavia, a regalare i tre punti ai suoi compagni, segnando le decisive reti del 4-5 e del 5-6.

Coppa Serie C

Per quanto riguarda, invece, la Coppa Marche di Serie C, il primo turno ha visto protagoniste le squadre di C2. Nel nostro territorio, hanno vinto la Polisportiva Victoria di Villa Strada di Cingoli (4-5 contro l’Aurora Treia), il Chiaravalle nel derby esterno contro il Città di Ostra (1-2), la Nuova Ottrano filottranese per 6-2 contro la cingolana Avenale, il Real Fabriano (0-4 contro il Cantine Riunite Tolentino), e il Verbena Ancona per 8-2 nei confronti del Ciarnin Senigallia. Hanno perso, invece, il Futsal Montemarciano (5-2 contro il Villa Musone) e l’Avis Arcevia (2-6 degli Amici del Centro Sportivo). Il ritorno di queste sfide del primo turno si giocherà tra venerdì 25 e sabato 26 settembre.

Risultati e Classifiche

Serie C1: Audax Sant’Angelo Senigallia 5-6 Montelupone (Bikai, Galli, Antronaco, Toppi, autogol), Cus Macerata 4-2 Trillini Jesi (Bartolucci, Genangeli), Futsal Monturano 5-6 Pietralacroce (2 Ferjani, Campofredano, Cappanera A., 2 Pinto), Grottaccia 2-6 Dinamis Falconara (2 Fufi L.; 2 Quercetti, Di Placido, Quorri, 2 Iolo), Nuova Juventina 3-8 Pianaccio, Real San Giorgio 4-2 Castelbellino (Di Ronza, Largoni), Cerreto d’Esi 7-1 Olympia Fano (3 Simone Di Ronza, Casoli, Favale, Bruzzichessi, Marturano)

Classifica: Cerreto d’Esi 3, Pianaccio 3, Dinamis Falconara 3, Cus Macerata 3, Real San Giorgio 3, Pietralacroce 3, Montelupone 3, Audax Sant’Angelo 0, Monturano 0, Castelbellino 0, Trillini Jesi 0, Grottaccia 0, Nuova Juventina 0, Olympia Fano

Prossima giornata: Castelbellino-Audax Sant’Angelo, Trillini Jesi-Monturano, Montelupone-Grottaccia, Olympia Fano-Cus Macerata, Pietralacroce-Nuova Juventina, Dinamis Falconara-Cerreto d’Esi, Pianaccio-Real San Giorgio

Coppa Serie C – 1° turno andata (ritorno 25-26 settembre): Aurora Treia 4-5 Polisportiva Victoria (2 Marchegiani, Squadroni, Barigelli, Serloni), Villa Musone 5-2 Futsal Montemarciano (Borgognoni, Carletti), Avis Arcevia 2-6 Amici del Centro Sportivo (Cecchini, Neri), Cantine Riunite Tolentino 0-4 Real Fabriano (Carmenati, Angeljkoski, Passeri, Angelelli). Città di Ostra 1-2 Chiaravalle (Sdogati; Pierpaoli, Lopez), Nuova Ottrano 6-2 Avenale (2 Jimenez M., 3 Carnevali, Panella; Campana, autogol), Verbena Ancona 8-2 Ciarnin Senigallia (Capitanelli, 3 Busilacchi, Brasili, Caporalini, 2 Giordano; Brunetti, Fiordelmondo)

(fonte risultati: Futsalmarche.it)

Giacomo Grasselli

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio a 5