Connect with us

Calcio

Prima Categoria / La Filottranese risorge grazie a bomber Maccioni: 3-1 alla Castelleonese

Il capocannoniere Giudici apre le marcature, poi la tripletta dell’attaccante cingolano vale i 3 punti per la squadra biancorossa ora terza

FILOTTRANO, 18 febbraio 2024 – Ci pensa Lorenzo Maccioni a risollevare la Filottranese. Al “San Giobbe”, infatti, la squadra di Strappini ribalta 3-1 la Castelleonese con la tripletta del bomber cingolano, nel posticipo della 20^ giornata del girone B di Prima Categoria, tornando al terzo posto in classifica, a -4 dal Sassoferrato Genga primo della classe.

Primo tempo

La squadra di Fiori, però, parte motivata ed esprime un buon gioco, riesce ad essere incisiva, impegnando Strappini prima con Pennacchini e poi con Giudici. Sono proprio gli ospiti a passare per primi in vantaggio: per un contatto tra Capomagi e Pennacchini, il direttore di gara fischia rigore, realizzato da Giudici.

È immediata la reazione dei padroni di casa, che con Maccioni agguantano il pareggio: dopo il tiro da fuori area di Nicoletti Pini, Maccioni è bravo a battere a rete la respinta di Giombi. Pochi minuti dopo lo stesso Maccioni colpisce il palo di testa.

Secondo tempo

Nella ripresa il copione si ripete, la Castelleonese inizia giocando meglio, ma è la Filottranese a segnare. Anche stavolta ad andare in gol è Maccioni, che ruba il tempo al subentrato Francoletti, malintesosi col compagno, ed appoggia il pallone in rete per il gol del vantaggio. Poco dopo Strappini si supera sulla conclusione di Sebastianelli, con una Castelleonese sempre in attacco.

Al 61′ arriva l’espulsione per Mazzarini, giudicata esagerata dai padroni di casa. Ciononostante la Filottranese non demorde e trova il 3-1, ancora una volta con Maccioni, che sul corner di Perna, sguscia dalla marcatura e insacca in rete la sfera. L’attaccante cingolano fa tripletta e raggiunge la doppia cifra di reti, agguantando a 10 gol Ghetti e Portaleone al quarto posto della classifica marcatori.

Nel finale la squadra di casa tiene il risultato non con poche difficoltà, vista l’inferiorità numerica, ma al termine dei 10 minuti di recupero concessi dal direttore di gara, tira un sospiro di sollievo per i 3 punti. La Filottranese scavalca così la Castelleonese al terzo posto, raggiungendo la Real Cameranese a 35 punti. I ragazzi di Fiori, invece, scivolano al quinto posto a 33. Nel prossimo turno, la squadra di Strappini affronta il Borghetto a Monte San Vito, mentre la Castelleonese accoglie la capolista Sassoferrato Genga. 

Tabellino

RETI: 19′ Giudici su rigore (C), 22′, 52′ e 72′ Maccioni (F)

FILOTTRANESE – Strappini N., Mazzarini, Perna, Capomagi (79′ Lorenzini), Gasparini, Costarelli, Farotti, Corneli, Maccioni (88′ Nitrati), Nicoletti Pini (66′ Dignani), Tarabelli. All. Strappini M. (squalificato, in panchina Ceppi)

CASTELLEONESE – Giombi (46′ Francoletti), Bartolomeoli, Spezie (86′ Falcinelli), Fontana (85′ Spadoni), Bombagioni, Soel, Sebastianelli (65′ Mancini), Biagioli, Monnam (68′ Simonetti), Giudici, Pennacchini. All. Fiori

ARBITRO: Biagini di Pesaro

CLASSIFICASassoferrato Genga 39, Montemarciano 36, Real Cameranese 35, Filottranese 35, Castelleonese 33, Olimpia Marzocca 32, Pietralacroce 30, Castelbellino 30, Borgo Minonna 30, Borghetto 27, Sampaolese 27, Labor 24, Staffolo 21, Falconarese 14, Senigallia Calcio 12, Chiaravalle 11

Gli altri risultati di giornata: clicca qui 

Si ringrazia Marco Gottardello (ufficio stampa Filottranese)

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement
Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory