Connect with us

Calcio

Jesi / Seconda Categoria: Aurora Jesi – Olimpia Falconara, partita vinta all’Aurora 3-0

Pugno duro del Giudice Sportivo contro il club falconarese dopo aver esaminato il referto arbitrale nel quale si legge che il direttore di gara “non ha assunto in campo provvedimenti disciplinari verso tesserati in quanto ha temuto per la incolumità propria e dei tesserati dell’Aurora”

JESI, 24 aprile 2024 – L’Aurora Jesi esce a testa alta, se così possiamo dire, dalla vicenda accaduta sabato scorso nella gara di campionato di Seconda Categoria tra l’Aurora Jesi e l’Olimpia Juventu Falconara quando alla fine del primo tempo sul punteggio di 2-1 per l’undici jesino l’arbitro aveva sospeso la gara non facendo rientrare in campo le due squadre (leggi qui…).

Il Giudice Sportivo ha assegnato partita vinta per 3-0 all’Aurora comminando multe ad entrambe le società 300€ (Olimpia) e 100€ (Aurora) squalificando per 5 gare il giocatore Riccini Mirko (Olimpia Juventu Falconara) “per condotta gravemente violenta nei confronti di un avversario. Il fatto accade durante il parapiglia occorso nell’intervallo quando il Riccini entra nello spogliatoio della squadra ospitante per poi colpire il n. 16 avversario con un pugno alla bocca causandogli la rottura di un dente e la perdita di molto sangue. L’episodio ha in parte causato la sospensione definitiva della gara”.

Con questa sentenza l’Olimpia Juventu Falconara a due giornate dal termine è matematicamente retrocessa.

In generale il Giudice Sportivo ha sentenziato: “Richiamato il disposto di cui all’art. 61,co 1, C.G.S. che stabilisce che il G.S. provvede sulla base dei referti degli Ufficiali di gara e, qualora presente, del Commissario di campo che “fanno piena prova circa i fatti accaduti e il comportamento di tesserati in occasione dello svolgimento delle gare”; Preso atto che, al min. 30 del I tempo, si accasciava al suolo il giocatore n. 9 della AURORA CALCIO JESI mentre il gioco si svolgeva in tutt’altra parte del campo e quindi fuori dalla disponibilità visiva dell’arbitro cui veniva, peraltro, riferito, che il responsabile fosse individuabile nel giocatore n. 5 della compagine ospite che avrebbe colpito l’altro con un pugno alla testa; Che l’arbitro, non avendo visto direttamente il fatto, si asteneva da assumere provvedimenti disciplinari facendo soltanto una reprimenda verbale; Che certo la vicenda aveva lasciato trascici in quanto, dopo aver fischiato la fine del primo tempo, l’arbitro notava che il portiere della squadra AURORA CALCIO JESI veniva spinto a terra e colpito con calci e pugni sulla testa e sulla schiena ad opera di due giocatori della OLIMPIA JUVENTU FALCONARA che, però, non riusciva ad identificare in quanto si veniva a creare una rissa coinvolgente tutti i giocatori di entrambe le squadre. L’arbitro precisa altresì che la volontà di aggredire gli avversari fosse da attribuire alla sola squadra dell’OLIMPIA JUVENTU FALCONARA e ciò in quanto i giocatori della squadra ospitante hanno solo esercitato una difesa del proprio compagno. In ragione di quanto visto e constatato, decideva di sospendere definitivamente la gara. Si verificava allora l’episodio, a parte sanzionato, del giocatore n. 9 RICCINI MIRKO che entra nello spogliatoio avversario e colpisce con un pugno alla bocca il n. 16 dell’AURORA CALCIO JESI, causandogli perdita copiosa di sangue e poi trasportato in un luogo di cura, la situazione tende poi ad acquietarsi anche grazie all’intervento delle FF.OO. Che l’arbitro, nel ribadire la responsabilità dei tesserati della Società OLIMPIA JUVENTI FALCONARA, precisa infine di non aver assunto in campo provvedimenti disciplinari in quanto ha temuto per la incolumità propria e dei tesserati della Società ospitante”.

CLASSIFICA

Ostra Calcio 60, Argignano 59, Avis Arcevia 52, Olimpia Ostra Vetere 48, Cupramontana 46, Terre Del Lacrima 46, Monsano 43, Corinaldo 42, Trecastelli 40, Le Torri Castelplanio 33Palombina Vecchia 32, Serrana 27, Leonessa Montoro 23, Rosora Angeli 21, Aurora Jesi 21, Olimpia Juventu Falconara 14

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement
Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory