Connect with us

Calcio

JESI / É Gabrielloni mania, anche la ‘pizza Gabri-gol’ per il bomber jesino

Dopo la pizza Walid Cheddira anche per ‘Ale’ una pizza in suo onore. Con ogni probabilità sarà al premio Cesarini al teatro Pergolesi il 27 maggio prossimo per un bagno di folla nella sua Jesi

JESI, 12 maggio 2024 – Grande festa nelle Marche, terra natale di Alessandro Gabrielloni, bomber del Como, promosso venerdì sera in Serie A dopo ben 21 anni.

Daniele Bartocci

Entusiasmo alle stelle in tutta la regione dopo il meritato trionfo di “San Gabrielloni”, divenuto ormai uno dei bomber più prolifici della storia del club lariano, capace di trascinare il Como a suon di gol dalle categorie minori fino alla Serie A.

Il Ristorante Zia Emilia di Porto Recanati, dopo aver lanciato la Pizza Walid Cheddira in occasione dei Mondiali 2022 per celebrare il bomber marchigiano di Loreto in Qatar, ha deciso di celebrare ancora una volta l’eccellenza calcistica Made in Marche.

Un’idea del giornalista nativo di Jesi, abitante da anni di Loreto/Porto Recanati e storico cliente di Zia Emilia, Daniele Bartocci. Bartocci, ex addetto stampa Jesina Calcio, fu il primo a intervistare il giovanissimo Gabri-Gol ai tempi della Juniores Jesina 2010 (Serie D) di mister Stefano Belardinelli.

E, dunque, in queste ore il locale di Danilo Capitanelli, posto sul lungomare portorecanatese, ha voluto lanciare ufficialmente la pizza Gabri-Gol per onorare l’attaccante del Como, nativo di Jesi.

Una pizza che ‘svetta’ in menù insieme alla pizza Cheddira. Pizza bianca, mozzarella, funghi champignon, salsiccia, pomodorini, ricotta e per finire prosciutto di Carpegna al centro, con la scritta Gabri-Gol. Ricordiamo, piccola curiosità, che proprio a Como è nata la giornalista Mediaset Elena Tambini, assidua frequentatrice proprio di Porto Recanati in estate, con suo marito Marco Monaldi, l’arbitro portorecanatese di Serie A che sogna i prossimi mondiali. “Alessandro Gabrielloni, ti aspettiamo in pizzeria per festeggiare insieme.

E speriamo di vederti presto, insieme al nostro amico Cheddira, in cima alla classifica dei marcatori della Serie A, per una coppia gol totalmente Made in Marche”, hanno fatto sapere stanotte dal ristorante Zia Emilia.

Intanto, secondo indiscrezioni, per Gabrielloni è arrivata perfino la nomination per il Premio Cesarini 2024, in programma il 27 maggio al Teatro Pergolesi di Jesi.

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory