Connect with us

Calcio

Eccellenza / Ventiseiesima giornata con i fiocchi: il programma e gli arbitri

Tre scontri diretti interni alle prime cinque posizioni. L’unica tra quelle in alto a non vedersela con una della sua classe è l’Urbino, pronto ad ospitare la Jesina

Vallesina, 16 marzo 2024 – Sarà, con ogni probabilità, un crocevia definitivo quello che caratterizzerà la quartultima giornata di Eccellenza.

Vista l’entità degli scontri diretti che la caratterizzeranno, forse il più importante in assoluto.

Ne sanno qualcosa Castelfidardo e Maceratese, che a partire dal proprio quinto posto in condivisione si appresteranno ad affrontare rispettivamente Civitanovese e Montefano. Per qualunque di queste quattro, vincere potrà significare un grande step successivo per il fine stagione. I biancoverdi e i biancorossi sono alla ricerca della conferma identitaria necessaria a rimanere in alto e le gare del ‘Polisportivo’ e dell’Helvia Recina’ sono stimolanti al massimo sotto questo aspetto.

Anche il Chiesanuova è pronto ad un big match assoluto. Al ‘Sandro Ultimi’ la sfida al Montegranaro potrebbe prestarsi alla possibilità seria di staccare definitivamente una diretta concorrente ai playoff. In più, c’è da vendicare quella sconfitta in extremis maturata all’andata in terra veregrense.

L’Urbino, rispetto alle altre sue compagne di classe, avrà sulla carta un impegno più abbordabile dovendo ospitare questa Jesina deperita.

Leoncelli che in settimana hanno compiuto 97 anni ma che continuano ad essere contestati, soprattutto la società, dalla tifoseria che non si rassegna a passerella domenicali di così basso profilo.

Le squadre di ‘centro’, Urbania ed Osimana, dovranno vedersela dalle proprie parti con Tolentino e Monturano Campiglione. I ‘cremisi’ non potranno ancora scherzare con il fuoco, il Monturano invece per rimanere nella zona calda playout non dovrà lasciar punti ad una squadra uscita sconfitta solo due volte nel girone di ritorno.

L’Azzurra Colli in casa sua potrebbe tentare l’aggancio giusto per affrancarsi dal pesante legame con l’ultimo posto sempre occupato fino ad oggi. La Sangiustese, avanti di solo due punti dagli ascolani, sarà direttamente interessata per evitare invece di toccare in maniera definitiva il fondo al ‘Colle Vaccaro’.

Infine Montegiorgio che ospita il K Sport Montecchio Gallo: da qualsiasi parte la si guardi chi prende tre punti ha fatto tombola!

ECCELLENZA MARCHE

11° GIORNATA girone ritorno 

Azzurra Colli – Sangiustese (Tuderti di Reggio Emilia), Chiesanuova – Montegranaro (Mancini di Macerata), Civitanovese – Castelfidardo(Gambirasio di Bergamo), Maceratese – Montefano (Ferroni di Fermo), Montegiorgio – K Sport Montecchio Gallo (Chiacchiarelli di San Benedetto), Osimana – Monturano (Eletto di Macerata), Urbania – Tolentino (Animento di Macerata), Urbino – Jesina (Tasso di Macerata)

CLASSIFICA

Civitanovese 47; Montefano 45; Chiesanuova 42; Urbino 41; Castelfidardo, Maceratese, Montegranaro 39; K Sport Montecchio Gallo 38; Urbania, Osimana 34; Tolentino 32; Jesina 27; Monturano 19; Montegiorgio, Sangiustese 18; Azzurra Colli 16

Promozione direttaplay offplay outretrocessione diretta

MARCATORI

Alessandroni

reti 14: Alessandroni (Osimana);

reti 11: Sartori (Urbino);

reti 8: Borrelli (Tolentino)

reti 7: Nunez (Urbania), Bardeggia (K Sport  Montecchio), Tonuzi (Montegranaro), Handzic (Sangiustese), Sbarbati (Chiesanuova), Perri (Maceratese), Papa (Montefano), Perpepaj (Montegranaro)

reti 6: Defendi (Chiesanuova), Napapere (Castelfidardo), Becker (Civitanovese)

12° GIORNATA girone ritorno domenica 7 aprile

Monturano – Chiesanuova, Castelfidardo – Maceratese, Jesina – Osimana, K Sport Montecchio Gallo – Azzurra Colli, Montegranaro – Montegiorgio, Montefano – Urbino, Sangiustese – Urbania, Tolentino – Civitanovese

©riproduzione riservata

 

 

 

image_pdfimage_print

JESINA CALCIO

Tutte le notizie sulla Jesina Calcio
Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory