Connect with us

Calcio

Eccellenza / La ventiduesima giornata in pillole

La Civitanovese ‘frena’, il Montefano supera il K Sport Montecchio Gallo e accorcia a -2. Tornano a vincere Chiesanuova e Maceratese

Vallesina, 19 febbraio 2024 – Se n’è andata insieme alla domenica del 18 febbraio la settima giornata di ritorno del campionato di Eccellenza.

Per la decima settimana consecutiva, a guardare tutti dall’alto rimane la Civitanovese. Il che permesso dal pareggio a reti bianche nel big match del turno passato contro il Montegranaro.

Una piccola ‘‘frenata’’. Poniamo le virgolette, vista la caratura dei veregrensi che hanno rappresentato proprio l’ultima capolista di questo campionato prima dell’egemonia Civitanovese fin qui perdurante, stanziati al momento a 34 punti.

Eppure, qualcuno ha ovviamente approfittato dello stop rossoblù.

Non il K Sport Montecchio Gallo, ma il Montefano.

Grazie al terzo clean sheet consecutivo utile a raggiungere la terza vittoria in altrettante gare, i ‘viola’ hanno superato appunto il Montecchio Gallo e adesso vegliano a -2 la posizione della prima in classifica. La doppietta con cui Dell’Aquila ha egemonizzato il Carotti può far sognare Mariani.

I giocatori della Jesina contestati sotto la curva a fine gara

Per la Jesina prosegue il periodo più difficile della stagione, dalla quale l’ambiente ha bisogno di emergere nel più breve tempo possibile.

Ad aver ottenuto la scossa giusta dopo le difficoltà è stata la Maceratese. Per la seconda volta in stagione abile a segnare più di due gol in una partita (la prima fu il 4-2 ai quarti di coppa nella gara d’andata contro il Tolentino, nella quale segnò due volte il figlio dell’attuale mister Pieralvise Ruani) grazie alla doppietta di Minnozzi e al gol di Strano, i biancorossi hanno fermato la rincorsa del K Sport. Facendo di fatto anche un ‘favore’ ai cugini.

Dopo tre pareggi consecutivi, il Chiesanuova è tornato a vincere. A quattordici mesi  dall’ultima gara giocata al ‘Sandro Ultimi’, Giacomo Iommi ha riconcesso il primo, splendido, battito della sua seconda vita al rinnovato e atteso impianto treiese. Proprio lui che nella scorsa stagione, (sempre nello stesso stadio prima dell’inizio di quei lavori che l’hanno poi messo a punto così come si è mostrato ieri), aveva anche segnato il primo gol della storia biancorossa in eccellenza. Corsi e ricorsi storici.

L’Urbino, così come l’Urbania, ha vinto in casa una partita spigolosa riagguantando i playoff. Risolta con il cambio dalla panchina vincente con cui mister Ceccarini ha permesso a Galanti di trasformarsi in eroe di giornata.

Nella sfida alla Sangiustese, ad esser in grado di portare via la seconda vittoria consecutiva sono stati i ducali, nonostante i calzaturieri provenissero da un 4-1 e avessero neutralizzato anche un calcio di rigore al vicecapocannoniere del girone Sartori.

Per i durantini, dopo lo stop contro la Civitanovese, sono arrivati tre gol in casa per battere il Montegiorgio. Omiccioli e i suoi sono il secondo miglior attacco di questo campionato dopo il Chiesanuova, e con la vittoria di ieri impantanano il Montegiorgio ancora nella zona playout.

Il Tolentino sembra non saper più vincere. Per due volte in avanti ad Osimo con Balbo prima e Tomassetti poi, i cremisi han dovuto fare i conti con la doppia rimonta dei senza testa firmata Tittarelli.

Nell’ ‘anticipo’ di giornata, giocatosi alle 14.30, il Castelfidardo ha raccolto il quattordicesimo pareggio del suo campionato in casa del Monturano Campiglione. Ancora una volta, qualche imprecisione di troppo sotto porta non ha permesso ai fidardensi di evitare l’ennesimo pareggio del proprio campionato. Comunque, un buon punto per entrambe, visto che il Monturano così facendo rimane a più uno dalla Sangiustese alla terzultima posizione. Significante, playout. L’obbiettivo ricercato dai fermani.

ECCELLENZA MARCHE

8° GIORNATA girone ritorn0 

Azzurra Colli – Urbania, Castelfidardo – Jesina, K Sport Montecchuo Gallo – Urbino, Montegranaro – Maceratese, Montefano – Chiesanuova, Montegiorgio – Civitanovese, Sangiustese – Osimana, Tolentino – Monturano

CLASSIFICA

Civitanovese 40; Montefano 38; K Sport Montecchio Gallo, Chiesanuova  36; Urbino 35; Montegranaro 34: Maceratese 33; Castelfidardo, Osimana, Urbania 32; Tolentino 29; Jesina 27; Montegiorgio 17; Monturano 16; Sangiustese 15; Azzurra Colli 11

Promozione direttaplay offplay outretrocessione diretta

MARCATORI

Alessandroni

reti 12: Alessandroni (Osimana);

reti 9: Sartori (Urbino);

reti 7: Borrelli (Tolentino); Nunez (Urbania), Bardeggia (K Sport  Montecchio)

reti 6: Perri (Maceratese), Tonuzi (Montegranaro), Defendi (Chiesanuova)

 

9° giornata girone di ritorno 3 marzo 2024

Monturano – Jesina, Azzurra Colli – Montegranaro, Chiesanuova – Montegiorgio, Civitanovese – Sangiustese, Maceratese – Tolentino, Osimana – Montefano, Urbania – K Sport Montecchio Gallo, Urbino – Castelfidardo

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

JESINA CALCIO

Tutte le notizie sulla Jesina Calcio
Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory