Connect with us

Calcio

Calcio / Un giorno con mister Colavitto (Ancona) tra pratica e teoria

Gli allenatori delle Marche radunati presso la Figc dal presidente regionale Gianluca Dottori e quello provinciale di Ancona Paolo Giampaoli

ANCONA, 4 marzo 2023 – Si è svolta nel pomeriggio presso la Figc (Federazione Italiana Giuoco Calcio) Lega Nazionale Dilettanti – Comitato Regionale Marche, l’incontro organizzato dall’Aiac (associazione italiana allenatori calcio) Ancona con il tecnico alla guida della U.S. Ancona, militante nel campionato di serie C, Gianluca Colavitto.

Un’iniziativa a seguito della collaborazione raggiunta ormai da due anni e consolidata in maniera ufficiale presso la sede del club dorico, tra il gruppo provinciale Aiac di Ancona con presidente Paolo Giampaoli e quello regionale del presidente Gianluca Dottori i quali hanno riunito in un pomeriggio di sport, tutti gli allenatori marchigiani.

Prima dell’incontro tutti i presenti hanno assistito alla seduta di allenamento dell’Ancona condotta da Colavitto presso il campo Federale “G. Paolinelli”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

All’interno della sala congressi della FIGC, a fare gli onori di casa, il Presidente Marche della LND Ivo Panichi.

Dopo i saluti da parte del Consigliere Regionale Mirko Bilò e Ida Simonella per il Comune di Ancona, Colavitto ha stillato un quadro completo e sincero circa la propria figura sia sotto il punto di vista professionale che umano.

Ha parlato delle sue origini, della sua famiglia, come ha cresciuto i suoi figli, anche tra mille difficoltà. Del suo vissuto e di come, dopo anni ad aver provato a fare un pò di tutto, ha preso la decisione per certi versi azzardata, di provare a intraprendere la strada dell’allenatore. Anni di gavetta e sacrifici che però lo hanno portato, grazie anche alla fiducia di addetti del settore come il diesse Micciola, che ha ringraziato, ad ottenere importanti risultati. E non si vuol fermare impegnandosi a crescere.

Attraverso dei video ha illustrato ai presenti alcune azioni, sopratutto dei gol subiti dell’ultima partita dell’Ancona contro l’Entella, per discuterne insieme ai presenti.

In ultimo, ha ribadito l’importanza per qualsiasi allenatore di avere in primis, secondo il suo credo, un proprio metodo, un’idea per risultare credibile verso la squadra.

Al termine ha preso la parola il Vice Presidente Nazionale AIAC l’avv. Pierluigi Vossi il quale ha fatto il punto della situazione e posto un augurio ai nuovi allenatori parlado della prossima riforma in abito dilettantistico circa il riconoscimento della figura del lavoratore sportivo.

Un traguardo importante da parte dello sport nazionale per tutti coloro che lavorano nel settore i quali finalmente vedono riconoscere il proprio ruolo, non certo meno importante dei colleghi di altre categorie.

Al termine consegna degli attestati di licenza ai neo allenatori con foto inclusa e degli omaggi da parte dell’associazione.

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory