Connect with us

Calcio

Calcio serie B / Ascoli corsaro a Parma, in gol Ale Gabrielloni (Como) contro la Spal

Seconda vittoria consecutiva per i bianconeri di Breda. Frosinone fermata a Palermo. Non ne approfitta il Genoa che pareggia a Modena. Successo del Perugia nel derby con la Ternana

JESI, 20 febbraio 2023 – Giornata interlocutoria in Serie B, che ha visto rallentare il Frosinone di Fabio Grosso, fermato sull’1-1 a Palermo.

Non ne approfitta il Genoa di Alberto Gilardino, anch’esso uscito con un solo punto dal “Braglia” di Modena.

Frenano dietro anche Bari e Südtirol. I pugliesi infatti, non sono riusciti ad andare oltre l’1-1 con il Cagliari, mentre gli altoatesini hanno impattato 0-0 a Cosenza, contro l’ultima della classe. Tonfo invece per la Reggina di Pippo Inzaghi, uscita sconfitta dal “Tombolato” di Cittadella, dopo la precedente sconfitta casalinga contro il Pisa della settimana scorsa.

Breda, mister Ascoli

Importante conferma per l’Ascoli del nuovo tecnico Roberto Breda che, dopo il successo casalingo di 7 giorni fa con il Perugia, è andato a vincere a Parma per 1-0. Per l’Ascoli, riaccese le possibilità di accesso ai Play-Off.

Ilario Castagner

Nel derby umbro, storico successo interno del Perugia con la Ternana, ricordando l’ex tecnico Ilario Castagner, scomparso proprio sabato. Castagner fu l’artefice dei più grandi successi del Perugia negli Anni ’70, quello dei “miracoli”, che portò al posto nella stagione 1978/79, e di una successiva promozione in Serie A, in quella 1997/98.

Pareggi per 1-1 nell’anticipo tra Venezia e Pisa e tra Spal e Como. Passo falso per il nuovo tecnico spallino Massimo Oddo, chiamato a sostituire in settimana l’ormai ex mister e compagno di squadra in Nazionale Daniele De Rossi.

Oddo

Per i lariani, a segno lo jesino Alessandro Gabrielloni, alla prima rete stagionale.

In coda infine, importantissima vittoria del Benevento del nuovo tecnico Roberto Stellone per 1-0 sul Brescia, anche lui chiamato a sostituire Fabio Cannavaro due settimane fa.

Tra i cannonieri, sempre al comando il marchigiano Cheddira del Bari con 14 reti, seguito da Brunori del Palermo fermo a 13. A seguire, Lapadula (Cagliari), entrambi a quota 10, unico bomber andato a segno nel turno odierno.

Queste le gare della prossima giornata, 26ma di campionato di sabato 25 febbraio: Frosinone-Parma e Pisa-Perugia (venerdì 24 febbraio ore 20:30), Brescia-Bari, Como-Cosenza-Reggina-Modena, Südtirol-Palermo, Ternana-Cittadella, Venezia-Cagliari, Genoa-Spal, Ascoli-Benevento (domenica 27 febbraio, ore 16:15)

CLASSIFICA – Frosinone 55, Genoa 43, Bari e Südtirol 40, Reggina 39, Cagliari 36, Pisa, Modena e Palermo 35, Parma e Ternana 34, Ascoli 32, Cittadella 30, Perugia 29, Venezia e Como 28, Benevento 26, Brescia e Spal 25, Cosenza 23.

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory