Connect with us

Calcio

Calcio / Prima Categoria, la Cingolana SF non sfonda il muro della Folgore Castelraimondo: finisce 0-0

I ragazzi di Canonici creano tanto ma non riescono a concretizzare, anche se manca un rigore su Zitti ed è stato annullato un gol ad Agosto per un fuorigioco molto dubbio

CINGOLI, 15 aprile 2023 – La Cingolana San Francesco crea tanto ma non riesce a sfondare il muro casalingo della Folgore Castelraimondo. E’ finita 0-0, infatti, la sfida della 27^ giornata del girone C di Prima Categoria di calcio: i ragazzi di Canonici hanno cercato in tutti i modi di segnare, senza trovare l’acuto vincente. Ai cingolani, però, manca un rigore su un fallo in area non sanzionato su Zitti nel primo tempo, mentre nella ripresa è stato annullato un gol ad Agosto per dubbia posizione di off-side.

Primo tempo

I biancorossi hanno tenuto il pallino del match per gran parte dei 90 di gioco, difendendo con ordine, senza però trovare il guizzo vincente. Al 6’ Michele S. dalla sinistra appoggia indietro verso capitan Tittarelli, che controlla e calcia, la sfera finisce alta sopra la traversa. Passano 8 minuti ed Ippoliti fa partire sulla fascia destra Ciattaglia: l’esterno arriva sul fondo e trova nuovamente Pietro Ippoliti in mezzo all’area il quale, a tu per tu con Tafa, prova la conclusione a botta sicura ma non centra lo specchio.

Ancora Cingolana SF al 25’, quando Tittarelli dalla sinistra vede in area Ciattaglia e lo serve con una palla alta, dopo due rimpalli Ippoliti tenta il tiro, tuttavia se lo vede respingere dal corpo di un difensore locale. Poco dopo ancora Ippoliti pesca Ciattaglia in area con un gran taglio, il quale stoppa e tira, Tafa è provvidenziale a deviare in corner.

I biancorossi non concretizzano l’angolo e concedono le prime due occasioni alla Folgore Castelraimondo. Al 28’ Di Filippo parte in contropiede con la difesa ospite scoperta, vede tutto solo Dashi davanti a Emiliani e lo serve, ma il numero 11 cicca il pallone: l’arbitro ferma tutto per la posizione di off-side. Ancora Dashi, due minuti dopo, si ritrova la sfera sulla testa sugli sviluppi di una punizione dai 40 metri sulla sinistra, i difensori della Cingolana SF sporcano la deviazione, consentendo ad Emiliani di arrivare in presa.

Al 35’ Zitti viene atterrato in area con uno sgambetto. Per l’arbitro si può continuare, con il colpo del fallo sul corpo del giocatore cingolano che si è sentito fin in tribuna. Gli ospiti non demordono e insistono in attacco. La barriera devia in corner una punizione dal limite di Michele S. e sugli sviluppi il numero 10 biancorosso si ritrova solo sulla sinistra e prova a servire un compagno in mezzo all’area di rigore. Nessun cingolano è pronto a ribattere in rete e la sfera finisce sul fondo dopo una serie di deviazioni fortuite. In pieno recupero, Ippoliti si libera bene in area e prova a mettere al centro, il passaggio, però, non arriva ai calciatori ospiti. Il primo tempo termina 0-0.

Secondo tempo

Nella ripresa l’intensità della gara diminuisce notevolmente e il risultato non cambia, anche se gli ospiti recriminano un gol annullato per dubbia posizione di fuorigioco. Al 48’ Michele S. recupera palla dai 25 metri e serve in verticale Ippoliti, una deviazione di un difensore locale permette a Tafa di controllare senza problemi. Sei minuti più tardi ci prova dal limite Moretti con un tiro d’esterno, sfera sul fondo.

Canonici a questo punto si gioca la carta Renè Agosto al posto dello stesso Moretti, scelta che avrebbe poi dato i suoi frutti. Cinque minuti dopo il suo ingresso, infatti, proprio Agosto aveva messo la palla in rete, servito da un grande passaggio in profondità di Evangelisti: per Del Piccolo di Pesaro, però, l’attaccante di Osimo era partito da posizione di fuorigioco, scatenando le proteste incredule degli ospiti, per un off-side molto dubbio.

Siamo al 67’ quando Ciattaglia in contropiede riceve il pallone in area ma scivola al momento del tiro ad un passo da Tafa. Poco dopo il contrattacco di Ippoliti viene fermato dall’ultimo uomo della Folgore Castelraimondo, ma per Del Piccolo di Pesaro si può proseguire. Quindi, sugli sviluppi di un corner, Tittarelli alza un campanile verso Agosto. L’attaccante ci prova al volo appena dentro l’area di rigore, la sfera finisce alle stelle.

Al 77’ si fanno vedere anche i locali, con la punizione di Sparvoli controllata in presa da Emiliani. Sul ribaltamento di fronte, altra grande occasione della Cingolana SF. Ippoliti vede tutto solo Agosto in area, il bomber osimano non riesce a concludere al meglio, perché Tafa lo ipnotizza in presa. Al 80’ Bisbocci controlla dai 25 metri, si gira e tira, Emiliani controlla senza problemi. A tre minuti dalla fine, Michele S. vede in mezzo all’area di rigore Ippoliti, il colpo di testa debole del numero 9 cingolano a due passi dalla porta viene controllato da Tafa.

Pari e patta: tutto invariato

Finisce 0-0 tra Folgore Castelraimondo e Cingolana San Francesco, con i biancorossi a raccogliere il 12° pareggio stagionale, quarto senza reti. I ragazzi di Canonici hanno provato in tutti i modi a raggiungere il gol vittoria con una buona prestazione di tutta la squadra, ma non sono riusciti a superare il muro difensivo della banda di Carucci. Tittarelli e compagni, però, sono stati sfavoriti dagli episodi: nel primo tempo c’era un rigore su Zitti, mentre nella ripresa la rete annullata ad Agosto per fuorigioco lascia più di qualche dubbio. Anche i locali si sono lamentati di una direzione di gara a tratti confusionaria.

Non cambia molto la classifica del girone C di Prima Categoria, con la Cingolana San Francesco ancora 13^ con 27 punti, a -2 dall’Esanatoglia attualmente salva direttamente. La formazione di Ortolani, infatti, ha pareggiato 2-2 in casa con il Camerino, riuscendo a mantenere sia il +2 dai cingolani, che il +12 dal Sarnano penultimo e attualmente retrocesso aritmeticamente. Nella prossima giornata saranno proprio i sarnanesi ad attendere la Cingolana SF sul proprio manto erboso, nella partita in programma sabato 22 aprile.

Tabellino

FOLGORE CASTELRAIMONDO – Tafa, Di Filippo, Granili, Lori S. (79’ Agasi), Sparvoli, Varone, Rossi, Scuriatti (66’ Lori G.), Bisbocci, Albanese T. (71’ Albanese N.), Dashi (75’ Di Donatantonio). All. Carucci – A disp. Zallocco, Binanti, Giuli, Giorgetti, Rocchi.

CINGOLANA – Emiliani, Zitti, Centanni, Evangelisti, Carboni, Fratoni, Ciattaglia, Tittarelli, Ippoliti, Michele S., Moretti (57′ Agosto). All. Canonici – A disp. Bracaccini, Vitali, Falappa, Bianchi, Santini, Santamarianova, Mazzolani, Tomassoni.

ARBITRO – Del Piccolo di Pesaro

NOTE – recupero 2’ + 4’; ammoniti: Di Filippo (F), Granili (F), Moretti (C), Lori G. (F)

Gli altri risultati: clicca qui

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement
Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory