Connect with us

Calcio a 5

Calcio a 5 / Serie B, C1 e C2, risultati e marcatori del fine settimana dal 9 al 10 febbraio

Tanti successi per le nostre squadre: Audax, Cerreto d’Esi e Corinaldo in B, Jesi, Pietralacroce e Montemarciano in C1, Chiaravalle, Acli Mantovani, Verbena, Real Fabriano e Aurora Treia in C2. L’Avenale vince il derby di Cingoli contro la Polisportiva Victoria davanti a oltre 350 spettatori

VALLESINA, 12 febbraio 2024 – Un altro fine settimana di futsal è appena terminato e possiamo dire che la maggior parte delle nostre formazioni ha trovato il sorriso. Nelle gare disputate tra venerdì 9 e sabato 10, infatti, spiccano le vittorie di Audax Sant’Angelo, Corinaldo e Cerreto d’Esi in B, di Jesi, Pietralacroce e Montemarciano in C1, di Chiaravalle, Acli Mantovani, Verbena, Real Fabriano e Aurora Treia in C2.

Oltre 350 persone, inoltre, hanno assistito al derby di Cingoli, sempre in C2, tra Polisportiva Victoria e Avenale, vinto dalla squadra di Novelli per 3-4. Andiamo a scoprire tutto quello che è successo, andando a introdurvi anche una novità per quanto riguarda la formula di play-off e play-out di C2.

Serie B

La 15^ giornata del girone D di Serie B ha sorriso a quasi tutte le nostre squadre. In primis all’Audax Sant’Angelo Senigallia, che ha vinto a Fano contro l’Etabeta per 1-6 (in rete Antronaco con una doppietta, Massi, Paludo, Toppi e Olivi) e, in virtù della sconfitta interna del Grifoni in casa contro il Cus Macerata per 1-4, allunga in testa a +4 dal secondo posto. Si riavvicina play-off il Corinaldo, vincente per 3-2 sul Sangiorgio grazie alle reti di Micci (doppietta) e Mancini e ora al sesto posto.

Il pre-gara di Cerreto d’Esi-Cus Ancona

Il Cerreto d’Esi, infine, vince a sorpresa il derby con il Cus Ancona in casa con un pirotecnico 11-7: i viola sono andati in gol con Da Silva (doppietta), Cinconze (poker), Sakuta (tripletta), Trinei e Leite, mentre per i dorici hanno segnato Latini (tripletta), Gabella (2), Quercetti e Balzamo. Il Cerreto d’Esi resta comunque ultimo a 12 punti, a -5 dai play-out e a -8 dalla salvezza diretta. Il Cus Ancona, invece, scivola al quinto posto a quota 22. Completano il quadro di giornata Recanati-Gadtch 6-4 e MSG Rieti-Spes PF 4-2.

Serie C1

Tre vittorie su tre anche per le nostre squadre in Serie C1, al termine della 19^ giornata. Lo Jesi esce da Macerata rifilando un sonoro 1-12 all’Invicta: per la squadra di Pieralisi sono andati a segno Bartolucci(2), Tittarelli (2), Busilacchi, Giordanino, Regai, Alemao (2), Genangeli e Serrani. I leoncelli tornano al secondo posto, a -5 dalla vetta, grazie al contemporaneo 1-1 tra Nuova Juventina e Alma Juventus Fano. A 7 giornate dalla fine, dunque, nulla è ancora deciso.

Il pre-gara di Invicta Macerata-Jesi

Torna alla vittoria il Pietralacroce, che ha battuto 3-1 il Bayer Cappuccini nello scontro diretto in ottica play-off con i gol di Rahail, Giordano e Storani. I dorici sono al settimo posto a 29 punti, a -4 da maceratesi e Tre Torri Sarnano quarti.

Il pre-gara di Pietralacroce-Bayer Cappuccini

Successo importante, infine, anche per il Montemarciano, che ha battuto 5-1 il Pianaccio nella sfida salvezza grazie alla doppietta di Michael Ioio e ai gol di Alessio Ioio, Bravi e Borgognoni. Con questo successo i biancoazzurri tornano a -3 proprio dalla squadra pesarese al dodicesimo posto, che al momento giocherebbe il play-out in casa contro la penultima, mentre il Montemarciano sfiderebbe la terzultima.

Tra Pianaccio e Invicta Macerata al momento ci sono 8 punti di distacco: se il vantaggio dei pesaresi (o della squadra comunque al 10° posto) dovesse raggiungere o superare i 10 punti, la squadra sarebbe direttamente salva senza effettuare lo spareggio, condannando la 13^ alla retrocessione diretta. Completano il quadro di giornata Caselle-Cagli 6-3, Real San Giorgio-Tre Torri Sarnano 4-8 e Monturano-Montelupone 1-1.

Serie C2: girone A

In Serie C2 siamo arrivati alla 15^ giornata. Nel girone A, il Chiaravalle ha vinto 7-1 contro il Villa Ceccolini, trascinato dalla tripletta di Caimmi e dalle doppiette di Amadei e Viola. Gli esini ringraziano l’Avis Arcevia, che ha fermato sul 2-2 gli Amici del Centro Sportivo, e tornano a +3 sulla seconda posizione.

Il pre-gara di Chiaravalle-Villa Cecchini

Si conferma al terzo posto l’Acli Mantovani, vincente per 3-1 contro il Pieve d’Ico, e continua a vincere anche il Verbena, questa volta per 3-4 in casa del Carissimi: i dorici rossoblù sono ora a -4 dai play-off. Finisce con un pirotecnico 4-4 il derby tra Dinamis Falconara e Città di Ostra e quasi nulla cambia in classifica, con gli ostrensi che rimangono a +4 dai play-out ma accorciano di una lunghezza sul quinto posto, ora a -5. Il Candia Baraccola Aspio, inoltre, ha perso 3-4 contro il Lucrezia e rimane l’unica squadra della Serie C2 regionale a non aver mai ancora vinto in questa stagione.

Girone B: il derby di Cingoli

Nel girone B, il Gagliole è ormai fuori classifica, con la vittoria per 5-3 contro il Borgorosso Tolentino che vale il +13 dal secondo posto. Questo perché la Polisportiva Victoria ha perso il derby di Cingoli contro l’Avenale in un PalaQuaresima colmo di ben oltre 350 persone: un pubblico delle grandi occasioni, se si considera che venerdì scorso c’erano dei veglioni di Carnevale nei dintorni e la serata delle cover del Festival di Sanremo.

Il pubblico del PalaQuaresima al derby Polisportiva Victoria-Avenale

Parlando della sfida, l’Avenale è passata in vantaggio nel primo tempo con la doppietta di Marrocchi. I villastradesi hanno cercato di riaprire il match nella ripresa, ma Michele Fufi ha sbarrato la propria porta e suo fratello Leonardo ha segnato lo 0-3. Dopo essersi mangiato un gol fatto di testa, Joele Banchetti mette a segno l’1-3, prima dell’1-4 ancora di Leo Fufi che sembrava aver chiuso la sfida al 60’, anche se poco prima Barigelli aveva colpito una traversa. Partita finita? Nemmeno per sogno, perché Murillo Ferrari segna il 2-4 in pieno recupero, poi Barigelli segna il rigore del definitivo 3-4, che non basta per strappare quanto meno un punto ai cugini dell’Avenale.

Le altre del girone B

La Polisportiva Victoria resta comunque al secondo posto, in virtù del pareggio tra Acli Villa Musone e Castelfidardo. L’Avenale, nonostante il successo, rimane a -6 dalla zona play-off, perché il Real Fabriano ha vinto 6-5 con la Nuova Ottrano, mantenendo il quinto posto. Brutto ko per il Castelbellino, sconfitto 5-2 da un Osimo Five in pieno rilancio, passato in poche giornate dall’ultima alla quartultima posizione fuori dai play-out. In coda vince l’Aurora Treia per 8-6 contro la Polisportiva Uroboro e la sorpassa al terz’ultimo posto, in attesa di recuperare la sfida sospesa contro la Nuova Ottrano che la vede, al momento, in vantaggio di 1-3. In coda all’articolo potrete trovare i marcatori e le classifiche di questo fine settimana.

Le nuove formule di play-off e play-out in Serie C2

Ci stiamo avvicinando sempre di più alla fine della stagione ed è importante segnalare una novità, già nota nell’ambiente da ottobre, con il comunicato n° 27 della divisione calcio a 5 marchigiana. Cambiano formula, infatti, i play-off e i play-out della Serie C2. In particolare, per quanto riguarda i play-off, ci sarà un format a eliminazione diretta a gara unica tra le 12 squadre giunte dal secondo al quinto posto nei tre gironi. Le seconde classificate e la migliore terza si qualificano per i quarti di finale, mentre le restanti formazioni si affrontano a partire dagli ottavi. Salirà in Serie C1 la vincitrice di questa fase a eliminazione diretta.

Per quanto riguarda, invece, i play-out, le squadre giunte al penultimo e al terzultimo posto nei tre gironi si affrontano in due triangolari. Le prime e le seconde classificate di questi due raggruppamenti otterranno la salvezza, mentre le due terze disputeranno la finalissima play-out, nella quale retrocederà chi perderà la sfida. Non ci saranno, dunque, sfide contro le vincenti dei play-off di Serie D: chi vincerà gli spareggi promozione nell’ultima categoria potrà richiedere l’ammissione nella categoria superiore.

Risultati, marcatori e classifiche

Serie B Girone D

15^ giornata – sabato 10 febbraio ore 15.00

Etabeta-Audax Sant’Angelo 1-6 (2 Antronaco, Massi, Paludo, Toppi, Olivi)

Cerreto d’Esi-Cus Ancona 11-7 (2 Da Silva, 4 Cinconze, 3 Sakuta, Trinei, Leite; 3 Latini, 2 Gabella, Quercetti, Balzamo)

Grifoni-Cus Macerata 1-4

Recanati-Gadtch 6-4

Corinaldo-Sangiorgio 3-2 (2 Micci, Mancini)

MSG Rieti-Spes PF 4-2

CLASSIFICAAudax Sant’Angelo 34, Grifoni 30, Recanati 26, MSG Rieti 24, Cus Ancona 22, Corinaldo 21, Etabeta 21, Cus Macerata 17Spes PF 17Gadtch 17, Sangiorgio 16, Cerreto d’Esi 12

Serie C1

19^ giornata – venerdì 9 febbraio ore 21.30

Caselle-Cagli 6-3 (giocata mercoledì 7 febbraio)

Pietralacroce-Bayer Cappuccini 3-1 (Rahali, Giordano, Storani)

Invicta Macerata-Jesi 1-12 (2 Bartolucci, 2 Tittarelli, Busilacchi, Giordanino, Regai, 2 Alemao, Genangeli, Serrany)

Montemarciano-Pianaccio 5-1 (Ioio A., Bravi, Borgognoni, 2 Ioio M.)

Real San Giorgio-Tre Torri Sarnano 4-8

Futsal Monturano-Montelupone 3-3

Nuova Juventina-Alma Juventus Fano 1-1

CLASSIFICANuova Juventina 46, Jesi 41, Alma Juventus Fano 39, Bayer Cappuccini 33, Tre Torri Sarnano 33, Cagli 30, Pietralacroce 29, Caselle 28, Montelupone 28, Pianaccio 23, Montemarciano 20, Invicta Macerata 15, Monturano 14, Real San Giorgio 1 

Serie C2

15^ giornata

Girone A – venerdì 9 febbraio

Carissimi-Verbena 3-4 (Belgrano, Gentili, Urena, Coccia)

Amici del Centro Sportivo-Avis Arcevia 2-2 (Toderi, Luciani)

Acli Mantovani-Pieve d’Ico 3-1 (Guerrini, Ibrahimi, Rocchi)

Dinamis Falconara-Città di Ostra 4-4 (Sgariglia, Bracaccini, Cardellini, Lorenzini; Pierpaoli, Sdogati, Sebastianelli, Ventura R.)

Chiaravalle-Villa Ceccolini 7-1 (3 Caimmi, 2 Amadei, 2 Viola)

Candia Baraccola Aspio-Lucrezia 3-4 (David, autogol a favore, Mariani)

CLASSIFICAChiaravalle 37, Amici del Centro Sportivo 34, Acli Mantovani 29, Lucrezia 25, Pieve d’Ico 23, Lucrezia 22, Villa Ceccolini 21, Verbena 19, Città di Ostra 18, Avis Arcevia 14, Dinamis Falconara 11, Candia Baraccola Aspio 2

Girone B – venerdì 9 gennaio

Real Fabriano-Nuova Ottrano 6-5 (Giacometti M., 2 Laurenzi, Gambucci, 2 Sigornelli; 2 Felici, 2 Pierini, Pierella)

Aurora Treia-Polisportiva Uroboro 8-6 (2 Zenobi, 2 Caracini F., Pacetti, 2 Montefusco, Vincenzetti; 2 Bilati, Repupilli, 2 Graziano, Verdini)

Gagliole-Borgorosso Tolentino 5-3

Polisportiva Victoria-Avenale 3-4 (Banchetti Joele, Murillo Ferrari, Barigelli; 2 Marrocchi, 2 Fufi L.)

Osimo Five-Castelbellino 5-2 (2 Kola)

Acli Villa Musone-Futsal Castelfidardo 1-1

CLASSIFICAGagliole 43, Polisportiva Victoria 30, Futsal Castelfidardo 29, Acli Villa Musone 27, Real Fabriano 26, Castelbellino 21, Avenale 20, Borgorosso Tolentino 19, Osimo Five 13, Aurora Treia 12*, Polisportiva Uroboro 10, Nuova Ottrano 9*

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Calcio a 5

Segnala a Zazoom - Blog Directory