Connect with us

Calcio a 5

Calcio a 5 / Serie B, C1 e C2, il programma e gli arbitri delle gare tra il 15 e il 16 marzo

Entriamo negli ultimi 180 minuti (3 partite) della regular season: il programma completo e il calendario delle lotte promozione e retrocessione

VALLESINA, 15 marzo 2024 – Siamo giunti agli ultimi 180 minuti di stagione regolare per il futsal interregionale e regionale. Nel calcio sarebbero due partite, ma nel calcio a 5 sono 3 le sfide che separano le nostre squadre dalla fine del campionato, con i seguenti inizi di play-off e play-out. Andiamo a scoprire il programma completo delle gare di Serie B, C1 e C2 che riguardano le nostre squadre. Oggi troverete anche l’approfondimento con le varie lotte, promozione o salvezza, per le formazioni della Vallesina e dintorni, con il relativo calendario del rush finale.

Serie B

In Serie B, siamo arrivati alla 20^ giornata, in programma domani sabato 16 marzo. Il derby Audax Sant’Angelo-Cerreto d’Esi vale tanto per entrambe le squadre. I locali vogliono continuare l’inseguimento alla capolista Grifoni (impegnata contro l’MSG Rieti), mentre gli ospiti hanno vinto le ultime 5 partite e vogliono proseguire la striscia positiva per portarsi definitivamente a distanza di sicurezza dalla zona rossa. Il match, tra l’altro, è affidato alla coppia di direttrici arbitrali Sonia Bolognesi di Fermo ed Eleonora Rossi di Jesi.

Il Cus Ancona, invece, a Porto San Giorgio contro il Sangiorgio fanalino di coda vuole difendere la terza posizione play-off dall’assalto dell’Etabeta, sesta a 29 contro i 32 dei dorici. Il Corinaldo, infine, è a caccia di punti salvezza in casa contro il Recanati quarto. Le altre gare di giornata sono Cus Macerata-Gadtch e Spes PF-Etabeta.

Serie C1

Mancano tre giornate alla fine della regular season in Serie C1, dato che stasera venerdì 15 marzo si gioca la 24^ giornata su 26. Lo Jesi vuole continuare a regalarsi una chance promozione: al momento effettuerebbe lo spareggio con la Nuova Juventina che decreterebbe la squadra promossa in Serie B. La squadra di Pieralisi questa sera affronta il Bayer Cappuccini a Macerata, in un campo stretto e pieno di insidie, mentre la Nuova Juventina è impegnata nel Fermano contro il Caselle.

Per il Pietralacroce, invece, è corsa contro il tempo per acciuffare i play-off. I dorici preferirebbero di terminare il campionato quarti, spazzando via ogni dubbio circa la loro partecipazione allo spareggio. Classifica attuale alla mano, infatti, gli anconetani quinti sarebbero esclusi per via dei 12 punti di distacco dalla coppia in vetta (53 a 41).

Per questo stasera contro il Monturano in piena lotta play-out la squadra di Giordano deve vincere e sperare in buone notizie sia dalle sfide delle due battistrada che dal match del Tre Torri Sarnano quarto in casa contro l’Alma Juventus Fano, che aritmeticamente può ancora raggiungere Jesi e Bayer Cappuccini, dato che è terza a 47 punti.

Il Montemarciano, infine, allo stato attuale delle cose è distante solamente 2 punti dalla salvezza diretta. Il Pianaccio quint’ultimo a 26 (2 punti in più dei montemarcianesi), infatti, ha un vantaggio di 10 punti esatti dall’Invicta Macerata penultima e, in questo momento, spedirebbe i maceratesi in C2. Non sarà facile, però, per il Montemarciano battere questa sera un Cagli che spera ancora di rientrare in zona play-off. Le altre gare di giornata sono Real San Giorgio-Invicta Macerata e Pianaccio-Montelupone.

Serie C2 girone A

Tre giornate alla fine della regular season anche in C2, ma in questo caso siamo alla 20^ giornata. Nel girone A, il Chiaravalle guarda con interesse al big match di questa sera tra Acli Mantovani e Amici del Centro Sportivo: una vittoria o un pareggio dei dorici darebbe la chance agli esini di allungare ancora sull’avversaria per la promozione diretta, a patto di battere domani il Carissimi quinto e in lotta per un posto nei play-off.

Valgono molto, invece, i due derby Città di Ostra-Avis Arcevia e Dinamis Falconara-Candia Baraccola Aspio. Nel primo caso gli ostrensi con un successo ipotecherebbero la salvezza, mentre nella seconda partita una vittoria falconarese decreterebbe la quasi certa retrocessione degli anconetani. In tutto questo guarda come spettatore interessato il Verbena, che ha deciso di esonerare mister Maggiori, affidando la panchina al vice-presidente Armando Teti. I dorici sono solo a +2 dai play-out e sfidano domani il Lucrezia quarto, in attesa di buoni risultati dagli altri campi.

Girone B di Serie C2

Nel girone B, il Castelbellino, sesto a 27 punti, in casa si gioca le ultime chances per raggiungere i play-off, affrontando il Castefidardo quarto in classifica a 36. La squadra di Pace deve solo vincere, ma potrebbe non bastare. Se il Real Fabriano dovesse vincere questa sera in casa dell’Aurora Treia, infatti, agguantando aritmeticamente gli spareggi, gli orange dovrebbero vincere ma con almeno 3 reti di scarto, poiché i fidardensi nel match di andata hanno vinto 4-1 in casa, poiché in caso di arrivo a pari punti al quinto posto a decidere saranno gli scontri diretti tra la quinta e la sesta in classifica. Sperando, ovviamente, che il Castelfidardo perda anche le due restanti partite.

Al PalaQuaresima, invece, si gioca un bell’antipasto di play-off tra Polisportiva Victoria seconda e Acli Villa Musone terza: le due squadre sono divise da 5 punti. Con una vittoria i villastradesi sarebbero certi di terminare la regular season in seconda posizione, prima degli “umani”, data la cavalcata sovrannaturale del Gagliole già promosso in C1. Anche un pari, comunque, sarebbe prezioso per mantenere il +5 a 2 giornate dalla fine.

Il derby Nuova Ottrano-Avenale vale più per i filottranesi che per i cingolani (già fuori dai play-off e già aritmeticamente salvi), poiché i padroni di casa al momento disputerebbero lo spareggio per evitare la retrocessione contro la Polisportiva Uroboro, anch’essa impegnata in un match delicato in casa contro il Borgorosso Tolentino. Entrambe vogliono avvicinarsi al terz’ultimo posto, occupato dall’Aurora Treia a 16 punti (contro i 10 di filottranesi e fabrianesi), con l’Osimo Five quart’ultima e salva a quota 17. Di seguito, il programma completo di questo fine settimana, con gli arbitri e le classifiche.

Programma, arbitri e classifiche

Serie B girone D

20^ giornata – sabato 16 marzo

Audax Sant’Angelo-Cerreto d’Esi – Sonia Bolognesi di Fermo, Eleonora Rossi di Jesi (Crono: Gregori di Pesaro) – ore 15.00

Grifoni-MSG Rieti – Iordache di Vasto, Scifo di Firenze (Liti di Terni) – ore 15.00

Corinaldo-Recanati – Di Virgilio de L’Aquila, Verì di Lanciano (Marinelli di Ancona) – ore 15.00

Sangiorgio-Cus Ancona – Salmoiraghi di Bologna, Milardi di Pescara (Esposito di Fermo) – ore 16.00

Cus Macerata-Gadtch – Serra di Tivoli, Treglia di Formia (Rossi di San Benedetto del Tronto) – ore 16.00

Spes PF-Etabeta – Dottoli di Roma 1, Clazone di Perugia (Panico di Foligno) – ore 18.00

CLASSIFICA Grifoni 40, Audax Sant’Angelo 39, Cus Ancona 32, Recanati 31, MSG Rieti 30, Etabeta 27, Corinaldo 25, Cerreto d’Esi 24, Spes PF 23, Cus Macerata 20, Gadtch 17, Sangiorgio 17

Serie C1

24^ giornata – venerdì 15 marzo ore 21.30

Tre Torri Sarnano-Alma Juventus Fano

Cagli-Montemarciano – Marinelli e Bruschi di Ancona

Pietralacroce-Monturano – Gregori di Pesaro, Caraffa di Macerata

Real San Giorgio-Invicta Macerata – Scarpetti e Cristina Romano di San Benedetto del Tronto

Futsal Caselle-Nuova Juventina – Fagiani e Petruzzelli di Macerata

Bayer Cappuccini-Jesi – Spadoni di Ancona, Travaglini di San Benedetto del Tronto – ore 21.45

Pianaccio-Montelupone – Sorci ed Eco di Pesaro – ore 21.45

CLASSIFICANuova Juventina 53, Jesi 53, Alma Juventus Fano 46, Tre Torri Sarnano 42, Pietralacroce 41, Bayer Cappuccini 38, Cagli 35, Caselle 35, Montelupone 29, Pianaccio 26, Montemarciano 24, Monturano 20, Invicta Macerata 16, Real San Giorgio 1 (retrocessa in C2)

Serie C2

20^ giornata

Girone A – venerdì 15 marzo

Villa Ceccolini-Pieve d’Ico – Guidi di Jesi – ore 21.30

Città di Ostra-Avis Arcevia – Giannoni di Ancona – ore 21.30

Acli Mantovani-Amici del Centro Sportivo – Frelli di Macerata – ore 21.45

Dinamis Falconara-Candia Baraccola Aspio – Susino di Macerata – ore 21.45

Carissimi-Chiaravalle – Mengoni di Ancona – sabato 16 marzo ore 15.00

Verbena-Lucrezia – Del Dotto di Fermo – sabato 16 marzo ore 15.00

CLASSIFICAChiaravalle 47, Amici del Centro Sportivo 44, Acli Mantovani 35, Lucrezia 34, Carissimi 32, Villa Ceccolini 30, Pieve d’Ico 24, Città di Ostra 24, Verbena 19, Avis Arcevia 17, Dinamis Falconara 11, Candia Baraccola Aspio 8

Girone B – venerdì 15 marzo

Polisportiva Uroboro-Borgorosso Tolentino – De Caro di Ancona  – ore 21.00

Castelbellino-Castelfidardo – Pennesi di Macerata – ore 21.30

Aurora Treia-Real Fabriano – Leoni di San Benedetto del Tronto – ore 21.30

Nuova Ottrano-Avenale – Binni di San Benedetto del Tronto – ore 22.00

Polisportiva Victoria-Acli Villa Musone – Cognini di Ancona – ore 22.00

Osimo Five-Gagliole – Noira di San Benedetto del Tronto  – sabato 16 marzo ore 15.00

CLASSIFICA – Gagliole 55 (promosso in C1), Polisportiva Victoria 42, Acli Villa Musone 37, Futsal Castelfidardo 36, Real Fabriano 35, Castelbellino 27, Avenale 24, Borgorosso Tolentino 22, Osimo Five 17, Aurora Treia 16, Polisportiva Uroboro 10, Nuova Ottrano 10 

CLASSIFICA GIRONE C – Fermana 50, Castrum Lauri 42, Ascoli 39, Sambenedettese 38, Roccafluvione 35, Campiglione 3r, Mandolesi 21, CSI Stella 20, Fight Bulls Corridonia 13, Virtus Pagliare 13, Real Ancaria 11, Audax Montecosaro 10

PLAYOFF (al momento) – seconde: 1^ Amici del Centro Sportivo (A), 2^ Castrum Lauri (C), 3^ Polisportiva Victoria (B); terze: 1^ Ascoli (C), 2^ Acli Villa Musone (B), 3^ Acli Mantovani (A); quarte: 1^ Sambenedettese (C), 2^ Castelfidardo (B), 3^ Lucrezia (A); quinte: 1^ Real Fabriano (B), 2^ Roccafluvione (C), 3^ Carissimi (A)

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Calcio a 5

Segnala a Zazoom - Blog Directory