Connect with us

Basket

GO-ALL / Per Rugby Jesi e Aurora Calcio progetto interessante

Aurora basket e Jesina calcio femminile risponderanno presente ma entreranno in gioco solo fra qualche settimana

JESI, 11 maggio, 2021 – Corse e percorsi, piccoli esercizi con i palloni sotto l’occhio dei genitori che partecipano a quello che è anche un divertimento: dopo il successo degli Open Days di presentazione di 1 e 2 maggio, Go-all, la nuova iniziativa avviata dal Rugby Jesi ’70, ha già raccolto circa 30 adesioni.

Faccenda Luca

Una risposta dall’entusiasmo tangibile nel primo appuntamento al campo di via Mazzangrugno nello scorso fine settimana. «Bei numeri ma in qualche modo ce li aspettavamodice Luca Faccenda, presidente della società della palla ovale jesinaperché molto semplicemente questo è un progetto che dà risposta ad una esigenza presente nei nostri tempi e nelle famiglie, ovvero avvicinare all’attività motoria i bambini. E perché avvia anche una collaborazione fra realtà sportive e disciplinecon noi ci sono Aurora Basket, Aurora Calcio e Jesina Calcio Femminile – che secondo noi rappresenta la strada giusta».

Go-All si rivolge ai piccoli dai 2 ai 6 anni. Con loro gli istruttori Andrea Angelucci e Juri Coltrinari e, appunto, tutti i palloni: l’ovale del rugby e le sfere del calcio e della pallacanestro, strumenti per lo sviluppo della motricità attraverso la socialità con i coetanei e il divertimento.

Questo primo ciclo di Go-all proseguirà fino a tutto il mese di giugno, per poi ripartire da settembre.  «È bello vedere il divertimento dei bambini qui al campoaggiunge Faccendae mi piace il fatto che finalmente si dialoghi, sia con i palloni in campo sia tra le società fuori, fra sport e realtà differenti. Il segno che collaborare, su cose concrete, è la scelta da fare»

Aurora calcio settore giovanile

Anche l’Aurora calcio settore giovanile dice la sua: «Un progetto davvero interessante per avvicinare i bambini al mondo dello sport, lavorando su esercizi di motricità, e con il gioco al centro di tutto. La collaborazione tra realtà sportive differenti rappresenta una strada da percorrere con convinzione. Ognuno con le proprie peculiarità.  La cosa fondamentale è il benessere dei bambini, che poi con le famiglie sceglieranno liberamente la disciplina che preferiscono».

Aurora basket e Jesina calcio femminile invece ritardano di qualche settimana il loro coinvolgimento ma quanto prima, anche loro, risponderanno presente.

(e.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Basket