Connect with us
Giudice sportivo

Calcio

Velox / Tolentino – Moie Vallesina, il giudice sportivo ristabilisce la verità

La società del presidente Possanzini completamente assolta dopo i fatti del fine partita contro il Tolentino: solo 50 euro di multa

MOIE, 22 giugno 2022 – C’è stato un gran parlare del dopo partita tra Tolentino e Moie Vallesina dove si sono registrati episodi che poco hanno a che fare con una partita di calcio tra giovani.

Roberto Possanzini presidente Moie Vallesina

La manifestazione di riferimento è il torneo Velox, che si sta disputando allo stadio dei Pini a Macerata, e per la cronaca la partita l’ha vinta il Moie Vallesina per 2-1 che ora in semifinale si giocherà l’accesso all’ultima gara per l’assegnazione titolo.

Il giorno dopo le due società, con un comunicato congiunto, avevano condannato l’episodio sostenendo anche che i responsabili sarebbero stati puniti.

Iniziativa che il Moie Vallesina non dovrà prendere stando appunto a quanto il Giudice Sportivo avv. Andrea Marchiori ha stabilito.

“Al termine della gara si legge nel comunicatoalcuni tesserati della Società Toletino che sedevano in panchina entravano all’interno del terreno di gioco tenendo una condotta antisportiva nei confronti dei calciatori della squadra avversaria. Alcuni di essi non identificati attingevano i giocatori avversari con spinte e calci dopodichè numerosi calciatori partecipavano a reciproci parapaglia. Tra questi veniva indentificato dall’arbitro il calciatore del Tolentino Surdu Ionut Bodgan il quale colpiva un calciatore avversario con un calcio da tergo. Durante tali episodi i dirigenti della società Moie Vallesina si prodigavano per sedare la colluttazione, mentre i tesserati del Tolentino Mariani Federico e Zannini Gianfranco partecipavano attivamente alimentandola rivolgendo frasi offensive e dando spintoni. Al termine della gara lo stesso dirgente Mariani Federico rivolgeva all’arbitro frasi ingiuriose”.

Il Giudice Sportivo ha deciso quanto segue: “ammenda di 300€ al Tolentino; squalifica fino al 31 luglio 2022 del giocatore Bodgan (Tolentino); squalifica fino al 28 agosto 2022 al giocatore Mariani Federico (Tolentino); squalifica fino al 30 settembre 2022 all’allenatore Zannini Gianfranco (Tolentino); ammenda di 50€ al Moie Vallesina”.

Decisioni talmente chiare che elimina ogni equivoco e che permette, come era giusto che sia, alla società del presidente Roberto Possanzini di potersi vantare del lavoro che tutti i suoi dirigenti e allenatori fanno quotidianamente sia per la crescia dei ragazzi sul piano tecnico e della competizione ma anche e soprattutto su quello sociale e dell’educazione di tutti i ragazzi che si avvicinano allo sport.

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio