Connect with us

Calcio

Jesina / Rinforzi: c’è stato sempre e solo Mauro Iori per sostituire Perri

Dopo le rinunce a Perri e Mistura, saranno in serie D, in vista annunci importanti: attaccante, centrocampista, difensore centrale

JESI, 29 giugno 2022 – Si stanno stringendo i tempi per mettere a disposizione di Marco Strappini una rosa competitiva considerato anche che la data del raduno, ancora non ufficiale, per l’avvio della prossima stagione è fissata per il 22 luglio.

Le uscite di Perri (attaccante), sempre più vicino alla Vigor Senigallia, e di Mistura (difensore centrale), in trattativa con il Fano, hanno costretto la Jesina a cercare soluzioni alternative che stanno diventando concrete soprattutto nei confronti di tre giocatori: un difensore centrale, un centrocampista e un attaccante.

Oltre a quelli già ufficializzati come il difensore centrale Orlietti e il centrocampista Borgese.

Quella dell’attaccante è una soluzione che i dirigenti della Jesina devono solo dichiarare. Si sapeva da sempre che Perri avrebbe preferito la categoria superiore e, considerate le sue prestazioni e i numeri dell’ultimo campionato, non avrebbe trovato difficoltà a realizzare i suoi intendmenti. Per questo a Jesi si è cercato subito il giocatore giusto per la maglia numero nove e già due settimane fa avevamo scritto: “…porte aperte per la trattativa verso un attaccante alternativo e di riferimento che potrebbe corrispondere al nome di Mauro Iori 27 anni compiuti, l’ultimo campionato alla Sangiustese ed autore di 15 reti senza calci di rigore su 30 partite disputate”.

Come dire che il dopo Perri era è e con tutta probabilità, manca solo l’ufficialità, sarà Mauro Iori.

A quel punto, per completare il tutto, mancano un difensore centrale e un centrocampista oltre agli under 2004. I primi due già individuati ed anche gli accordi tra le sembrano conclusi: si attende solo che la società faccia i nomi.

Il difensore centrale, 26enne, viene da una lunga esperienza in serie D; il centrocampista è una vecchia e piacevole conoscenza per chi ha frequentato il Carotti.

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Calcio