Connect with us

Scherma

JESI / Fioretto, festa in famiglia per le medaglie di Alice Volpi e Daniele Garozzo

Il ct Stefano Cerioni alle nuove leve: “Le capacità ci sono ma dobbiamo cercare di arrivare a buoni risultati e vestire la maglia della nazionale” 

JESI, 1 ottobre 2021 – ‘Festa in famiglia’. Così l’ha presentata il presidente del club scherma Jesi Maurizio Dellabella un momento di trattenimento a favore di due medaglie olimpiche agli ultimi giochi olimpici di Tokio 2020.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Infatti nella storica palestra di via Solazzi erano presenti Alice Volpi, medaglia di bronzo a squadre, e Daniele Garozzo, argento individuale, entrambi nella specialità del fioretto. Ad allenarsi c’erano anche atleti del Canada, Giappone, Lussemburgo oltre ai giovani del sodalizio locale.

Al termine dell’allenamento giornaliero, in una struttura dove sempre di più si nota la presenza appunto di atleti provenienti da ogni parte del mondo per allenarsi con i quotati maestri jesini come Stefano Cerioni, Giovanna Trillini, Annalisa Coltorti, Maria Elena Proietti ed altri, tutti si sono stretti attorno ai due olimpionici per brindare ai successi e per augurarsi a vicenda splendide fortune in prospettiva.

Dopo il saluto del presidente che ha ricordato come “quest’anno è stata la decima edizione olimpica dove almeno una atleta che si allena in questo impianto è salito sul podio olimpico e di certo questa tradizione bisogna coltivarla e continuare” e i ringraziamenti ai loro giovani colleghi di Alice Volpi “poteva andar meglio ma sono soddisfatta” e Daniele Garozzo “vengo spesso ad allenarmi qui e mi fate sentire in famiglia” il neo Ct della nazionale italiana ha detto: “Questa è casa mia, sempre lo è stata e sempre lo sarà. Essere qui per festeggiare degli allori è un piacere.  Giovanna Trillini e Maria Elena Proietti hanno fatto negli anni un grandissimo lavoro oltre ad Annalisa Coltorti che da sempre lavora con il club ed anche da tanto tempo in nazionale. Possiamo vantare un gruppo molto forte ma dobbiamo cercare di migliorare  i risultatiPoi rivolgendosi alle giovani promesse presenti ha detto: “Le capacità ci sono ma dobbiamo cercare di arrivare a buoni risultati in tutte le varie categorie. Poi quando sarete senior assoluti e potete vestire la maglia della nazionale punterete a vincere qualche medaglia per Jesi”. 

(e.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

image_pdfimage_print

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Scherma