Connect with us

Ciclismo

CICLISMO / Pedale Chiaravallese: Allievi e Juniores una stagione sopra le righe

Tanti i successi e tra questi anche il titolo provinciale e regionale Allievi con Cecconi e Fanelli. L’importanza all’interno del club di Marco Belardinelli

CHIARAVALLE, 15 ottobre 2021 – Si è conclusa la stagione agonistica 2021 per le squadre Allievi e Juniores del Pedale Chiaravallese.

Stagione piena di successi ed ovviamente di soddisfazioni che lasciano guardare al futuro con grande ottimismo.

Soprattutto perché in prospettiva si fanno i bilanci anche con i tanti Giovanissimi ed Esordienti che hanno gareggiato e vinto con la maglia bianca rosso azzurra del club per la felicità dei dirigenti, collaboratori, allenatori, genitori e di tutta l’organizzazione.

Il Pedale Chiaravallese, presieduto da Giulio Cardinali è composto dai vice presidente Emiliano Fiorini, Sandro Senesi e dai consiglieri: Ivano Campanelli, Andrea Fiorini, Marco Belardinelli, Amedeo Truffellini, Giuliano Solazzi, Federico Bastianelli, Fabio Lancioni.

JUNIORES

Luca Bagnara

E’ stato quello trascorso anche il secondo anno della collaborazione tecnica tra il Pedale Chiaravallese e la società faentina della Reda Mokador. Una stagione che ha portato tanti successi grazie soprattutto a Luca Bagnara. L’atleta ha vinto in stagione le gare di Rubiero e di Sant’Angelo di Gatteo ottenendo importanti piazzamenti come ad esempio i secondi posti a Mocaiana, Norcia e Petritoli. Oltre a Bagnara, Luigi Castellari, Riccardo Truffellini, Matteo Fiorini, Federico Pirro, Tommaso Lancioni, Luca Manoni, Gabriele Casanova, Filippo Bucci.

La prossima stagione il Pedale Chiaravallese correrà con una propria squadra, senza dunque l’accordo con la Reda Mokador, nella categoria Juniores.

La squadra sarà composta per il momento da Matteo Fiorini, Tommaso Lancioni, Sebastiano Fanelli, Tommaso Fiorini, Riccardo Truffellini e Luca Manoni.

Nel corso della stagione la squadra è stata seguita da Mario Austero che si è valso dell’importante aiuto di Giuliano Solazzi. Responsabili della categoria per il Pedale Chiaravallese sono stati Amedeo Truffellini e Andrea Fiorini.

ALLIEVI

Tommaso Fiorini e Sebastiano Fanelli

Il gruppo dei ragazzi categoria Allievi guidati dalla coppia Austero-Puerini (Fanelli Sebastiano, Fiorini Tommaso, Jonathan Gurabardhi, David Lain per il secondo anno Federico Morresi, Giovanni Spendolini, Alex Cecconi,  Leonardo Becciu per i primo anno) ad inizio stagione si era presentata con buone aspettative.

Impegno e divertimento sin da subito ed i ragazzi sono cresciuti di condizione. Al via della stagione subito ottimi piazzamenti, purtroppo senza successi. Questo stato di cose ha fatto maturare all’interno un confronto aperto e costruttivo e subito Sebastiano Fanelli ha rotto il ghiaccio con la prima vittoria a Pianello di Ostra per il titolo di campione Provinciale. Di seguito il primo posto nella crono a coppie di S.Elpidio a Mare con la coppia Fanelli-Fiorini.

Fanelli, in un momento favorevole ha vinto anche a Novi di Modena.

Alex Cecconi

Al campionato Regionale il Pedale Chiaravallese si presenta come una delle compagini da battere ma la pressione blocca i ragazzi per il risultato di gara ma Alex Cecconi riesce a cogliere comunque il prestigioso titolo di Campione regionale Marchigiano.

A questo punto tocca a Tommaso Fiorini prendersi la scena e in breve tempo vince a Fano e poi ad Urbisaglia.

Arriva pure per Fanelli Fiorini e Cecconi la convocazione dalla Federazione per il campionato Italiano svoltosi a Chianciano Terme dove Fanelli, sfortunato, è stato costretto al ritiro per una caduta mentre Cecconi e Fiorini hanno chiuso rispettivamente 20° e 24° .

La stagione ha visto ancora Sebastiano Fanelli tagliare per primo il traguardo per la quarta vittoria personale il giorno di ferragosto a Fiuminata.

Complessivamente l’annata per gli Allievi è da ritenersi fantastica con una miriade di piazzamenti, tanto che nel ranking nazionale il Pedale Chiaravallese si è piazzato al 18° posto assoluto per società.

Della stagione complessiva del Pedale Chiaravallese resta anche l’importanza del lavoro e della regia del dirigente Marco Belardinelli da tutti indicato come fondamentale per la gestione e la crescita della società.

Evasio Santoni

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Ciclismo