Connect with us

Basket

BASKET SERIE B / Derby, al Palatriccoli vince Fabriano ma Jesi esce a testa alta

THE SUPPORTER JESI – RISTOPRO JANUS FABRIANO 50-65 (13-15; 16-19; 12-13; 9-18)

JESI, 13 gennaio 2021 – Con una prova solida e intensa Fabriano conferma i favori del pronostico e passa a Jesi per 50-65.

All’ Aurora di questo sfortunato 2021 difficile chiedere di più.

La The Supporter deve rinunciare ancora a Cocco ma ritrova Magrini, seppur a scartamento ridotto,  mentre in casa Ristopro è Radonjic a dover alzare bandiera bianca.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Si sin da subito su buoni ritmi, le percentuali non sono eccelse ma la partita è gradevole.

Quarisa stringe i denti e accetta la sfida di alto livello con Garri.

I piccoli strappi del primo quarto sono ad opera di Papa, ma Giacché e un pimpante Konteh sono subito pronti a ricucire per il 13-15 di fine parziale.

Fabriano sembra aver voglia di mettere il piede sull’acceleratore. Merletto trova la tripla del +7 sul 15-22, ma Valentini è pronto rispondere. Marulli diventa punto di riferimento in attacco per i cartai, la partita diventa spigolosa, la panchina ospite si prende un fallo tecnico ma Garri inchioda il nuovo +7 sul 23-30.

Con un attacco che soffre la pressione difensiva ospite, la The Supporter si affida alle triple di Giampieri per restare saldamente in gara.

Il tè caldo viene servito sul 29-34. Marulli, sempre lui, trova il primo canestro della ripresa.

Jesi, con poche certezze offensive, si affida ancora a Konteh e ad una difesa allungata e aggressiva.

La Ristopro ritrova Alibegovic ispirato e Merletto pronto a colpire.

I cartai provano a dare lo scossone giusto alla partita ma Jesi resiste strenuamente.

L’ultimo periodo si apre sul 41-47, ma un parziali di 0-5 sembra indirizzare il match.

Konteh non si arrende, segna due canestri in serie è costringe Coach Pansa al time out sul 45-52.

Jesi, stanca e con i problemi di tenuta fisica ben conosciuti perde lucidità e Gulini, ben servito da Garri la ricaccia -10 sul 47-57.

La fuga questa volta è quella giusta per Fabriano che controlla con esperienza e conquista il derby.

Per una The Supporter generosa piove sul bagnato, con Ferraro che a due minuti dal termine deve abbandonare in lacrime il parquet.

THE SUPPORTER JESI: Ferraro 3, Mentonelli, Mened, Konteh 18, Quarisa, Giacché 13, Valentini 5, Montanari, Giampieri 6, Magrini 5. All. Ghizzinardi

RISTOPRO JANUS FABRIANO: Alibegovic 7, Papa 9, Pacini, Paolin 1, Merletto 8, Di Giuliomaria, Garri 12, Scanzi 4, Gulini 7, Caloia, Marulli 17, Misolic. All. Pansa

Marco Pigliapoco

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Basket