Connect with us

Pallamano

Pallamano A2 / Macagi Cingoli, il big match contro San Lazzaro per vincere il girone B

I ragazzi di Palazzi sfidano la Tecnocem seconda: con una vittoria o un pareggio, il primo posto sarebbe aritmetico; la squadra di Serie B ha già vinto il girone di Area 6

CINGOLI, 17 marzo 2023 – La Macagi Cingoli non si accontenta della qualificazione alle Final Eight promozione e vuole conquistare aritmeticamente la vittoria del girone B di Serie A2 Maschile di pallamano per la seconda stagione consecutiva. La prima occasione arriva domani, sabato 18 marzo, con i ragazzi di Palazzi che affronteranno la vice-capolista Tecnocem San Lazzaro in terra emiliana, per la partita della 23^ giornata di campionato. Con un successo o un pareggio, il primo posto sarebbe una certezza aritmetica.

La partita di andata

La sfida della 10^ giornata di andata contro la squadra del Bolognese è stata vinta da Cingoli, con ben 10 reti di scarto. Il 37-27 finale fa capire le dimensioni della vittoria di Strappini e compagni, privi dell’infortunato Somogyi. Nel primo tempo, però, i felsinei avevano venduto cara la pelle, tanto da passare in vantaggio sul 5-6 grazie ai colpi di Garau, Mula e Argentin. I cingolani avevano provato una prima fuga sul 9-6 con Strappini, doppio Ciattaglia e Codina Vivanco, ma San Lazzaro aveva trovato il pareggio al 17’, grazie ai colpi di Venturi, Cacciari e Magri. Sul finale di tempo, i locali erano scappati sul +4, la Tencocem aveva accorciato fino al -2 ma Codina Vivanco aveva chiuso il primo tempo sul 17-12.

Nella ripresa, complice l’infortunio di Mula, i cingolani avevano dominato, riuscendo a prendere il largo definitivamente. Quando il giocatore felsineo esce dal campo, infatti, San Lazzaro aveva subito il colpo e Cingoli ne aveva approfittato piazzando un break di 7-1 per via di tre gol di D’Agostino, due di Gomes e le reti singole di Ciattaglia e Mangoni, per il 24-16 al 35’. Gli ospiti erano a tornare prima a -4 sul 26-22, poi sul -5 del 30-25: Aaron Codina Vivanco, però, aveva deciso di chiudere ogni di scorso timbrando quattro reti di fila per il nuovo +8 (34-26). Rossetti e Gomes avevano messo la ciliegina sulla torna, fissando il definitivo +10. Proprio Miguel Gomes era risultato il miglior marcatore di giornata con 10 gol, seguito a 8 da Codina Vivanco e a 6 dall’ospite Venturi.

I precedenti

Con questo successo, la Macagi Cingoli aveva trovato la prima storica vittoria contro la Tecnocem San Lazzaro.Ad oggi, dunque, i precedenti sono in parità: un successo felsineo (33-32 il 23 aprile 2022 in casa), un pareggio (27-27 al PalaQuaresima il 4 dicembre 2021) e un’affermazione cingolana, quella della partita di andata appena raccontata.

Il cammino della Tecnocem San Lazzaro

La squadra di coach Andrea Fabbri è seconda in classifica con 35 punti nel girone B di Serie A2, per via di 18 vittorie, un pareggio (in casa contro Ferrara) e 3 sconfitte, contro Tavarnelle, Cingoli e Chiaravalle. Sebastiano Mario Garau è il miglior marcatore della squadra con 97 gol segnati. La Tecnocem, inoltre, viene da un periodo positivo di quattro successi consecutivi, arrivati battendo Prato, Giara Ferrara, Prestiter Pescara e Tavarnelle. Con 3 punti nelle prossime 4 partite, anche il San Lazzaro sarebbe aritmeticamente qualificato alle Final Eight promozione.

Qui Macagi Cingoli

La Macagi Cingoli, però, vuole fa arrivare questo momento il più tardi possibile, dato che ora vuole conquistare anche il primo posto nel giorne B di Serie A2. Reduci dalle 22 vittorie consecutive, infatti, i ragazzi di Palazzi con un successo o un pareggio al PalaYuri di San Lazzaro di Savena vincerebbero il raggruppamento di seconda divisione di pallamano italiana con 3 giornate d’anticipo. La voglia di conquistare questo secondo obiettivo stagionale si è vista sabato scorso, con la bella vittoria del PalaQuaresima contro il Cold Point Parma con un netto 41-24: Strappini e compagni potevano rilassarsi, data l’aritmetica qualificazione alle Final Eight, ma non si sono voluti accontentare.

Abbiamo giocato una buona partita – spiega il terzino Aaron Codina Vivanco -, non c’è stata tanta storia. All’inizio del match siamo stati bravi a difendere. A risultato acquisito, abbiamo perso un po’ di concentrazione, ma non è stato nulla di grave: siamo riusciti comunque a conquistare i due punti”.

Il giocatore con doppio passaporto spagnolo e cileno fa capire che la Macagi Cingoli non si risparmierà nel Bolognese:Sarà un incontro davvero difficile – aggiunge -, anche perché non abbiamo affrontato due forti giocatori della Tecnocem San Lazzaro nella partita di andata (uno di loro è l’ex Conversano Stabellini, rientrato a gennaio dopo l’infortunio al legamento crociato, ndr). Sono secondi in classifica, ma ci stiamo allenando bene e stiamo studiando il loro gioco. Spero che andremo a vincere anche questo match”.

Info utili e Serie B

La partita della 23^ giornata del girone B di Serie A2 Maschile di pallamano tra Tecnocem San Lazzaro e Macagi Cingoli si giocherà domani, sabato 18 marzo, alle ore 19.00 al PalaYuri di San Lazzaro di Savena, in provincia di Bologna. Arbitreranno Nguyen e Stilo.

Domenica 19 marzo, inoltre, la squadra di Serie B chiuderà il girone di Area 6 al PalaQuaresima di Cingoli, sfidando il Cus Ancona. I ragazzi di Cocilova e D’Agostino hanno vinto la regular season con una giornata di anticipo, grazie alla vittoria di domenica scorsa contro il Chieti.

Programma e classifiche

Serie A2 Maschile – girone B

23^ giornata (sabato 18 marzo): Verdeazzurro Sassari-Giara Ferrara (ore 15.30), Monteprandone-Prestiter Pescara (ore 18.00), Pantarietalia Modena-Prato (ore 18.30), Camerano-Chiaravalle (ore 18.30), Tecnocem San Lazzaro-Macagi Cingoli (ore 19.00), Bologna United-Tavarnelle (ore 19.30), Cold Point Parma-Lions Teramo (ore 20.00)

CLASSIFICA – Macagi Cingoli 44, Tecnocem San Lazzaro 37, Giara Ferrara 32, Chiaravalle 31, Camerano 31, Verdeazzurro Sassari 27, Bologna United 23 (-5 di penalizzazione), Pantareitalia Modena 17, Tavarnelle 15, Cold Point Parma 14, Prato 10, Monteprandone 9, Lions Teramo 8, Prestiter Pescara 5

NOTE –  Le prime tre in classifica qualificate per le Final Six per l’accesso alla Serie A Gold 2023-2024, con il diritto di disputare la Serie A Silver 2023-2024. Dal quarto al sesto posto qualificate per i play-off per l’accesso alla Serie A Silver 2023-2024. Le ultime due retrocedono in Serie A2 2023-2024, le altre restano in Serie A Bronze; *: una partita in meno per ogni asterisco

Serie B – girone d’Area 6

14^ giornata (sabato 18 marzo): Chieti-Falconara (ore 18.00), Città Sant’Angelo-Chiaravalle B (ore 18.00), Camerano B-Hc Pescara (ore 20.00), Cingoli B-Cus Ancona (domenica 19 marzo ore 18.00)

CLASSIFICA: Cingoli B 24, Camerano B 21, Cus Ancona 17, Chieti 17, Hc Pescara 8, Chiaravalle B 8, Città Sant’Angelo 7, Falconara -1 (3 punti di penalizzazione).

Foto di Doriano Picirchiani

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in Pallamano