Connect with us

Pallamano

Pallamano A2 / La Macagi Cingoli batte 29-38 la Tecnocem San Lazzaro e vince il girone B

I ragazzi di Palazzi combattono nel primo tempo l’intraprendenza della Tecnocem, poi scappano nella ripresa: regular season vinta per la seconda stagione di fila

CINGOLI, 18 marzo 2023 – La Macagi Cingoli ha vinto il girone B di Serie A2 Maschile di pallamano con tre giornate d’anticipo. I ragazzi di Palazzi, infatti, hanno battuto in trasferta la Tecncocem San Lazzaro seconda con un perentorio 29-38, nella partita della 23^ giornata di regular season. Strappini e compagni, dopo un primo tempo equilibrato, hanno preso il largo nella ripresa, conquistando la 23^ vittoria su 23 incontri giocati.

Primo tempo

Nel primo parziale, però, i locali hanno giocato alla pari contro la capolista, dimostrando con merito il motivo per il quale sono al secondo posto della graduatoria. Assente per infortunio Filippo Mangoni, alle prese con un’infiammazione della sciatica.

I primi 30’ di gioco sono un testa a testa continuo: Paravidino apre le marcature, Latini risponde, Paravidino ristabilisce il +1, ancora Gomes dice 2-2. Sul 4-3, la Macagi trova il primo vantaggio della partita grazie a Gomes e D’Agostino sul 5-5. San Lazzaro torna avanti sul 7-6 con Stabellini e Paradivino.

A questo punto, Cingoli piazza un break di 0-4 firmato doppio Gomes, Codina Vivanco e Jaziri: al 16’ gli ospiti sono sul +3 del 7-10. La Tecnocem, però, non ci sta e ribalta il parziale dal 9-12 al 13-12: Paravidino apre il 4-0, Rossini lo chiude con tre gol di fila, così i locali tornano avanti al 21’. Si apre l’ennesimo botta e risposta, con Somogyi e Strappini che riportano i cingolani sul 14-15, mentre dall’altra parte Stabellini e Garau riconquistano il vantaggio sul 17-16. Due gol di Codina Vivanco, intervallati dalla rete di Cimatti, fissano il primo tempo sul definitivo 18-18.

Secondo tempo

Nella ripresa, San Lazzaro resiste 10 minuti, poi deve arrendersi al maggior tasso tecnico della Macagi, trascinata dalle giocate dei suoi stranieri. La squadra di Palazzi ritorna subito in vantaggio con Somogyi sul 18-19 e riesce a mantenere il +1, nonostante gli assalti di Toschi e Norfo. Sul 21-22, Rossini viene allontanato dal campo per due minuti e Cingoli ne approfitta per sferrare un colpo che si rivelerà decisivo nell’economia della gara. In questo frangente, infatti, gli ospiti segnano tre gol consecutivi, due di Codina Vivanco e uno di Rossetti, portandosi sul 21-26 al 43’. Garau accorcia, ma due marcature di Somogyi valgono il +6 (22-28).

Stabellini e Bozzoli tengono la Tecnocem a galla; dalla parte opposta del campo, invece, uno 0-4 firmato doppio Gomes, Strappini e Somogyi, porta il parziale sul +9 al 50’ (25-34). Negli ultimi dieci minuti, i cingolani si limitano a gestire l’ampio vantaggio conquistato senza grandi problemi.

23 su 23: primo posto assicurato

La Macagi Cingoli batte la Tecnocem San Lazzaro per 29-38 e ottiene l’aritmetica certezza del primo posto in classifica nel girone B di Serie A2 Maschile. Dopo un primo tempo equilibrato, la squadra di Palazzi è scappata nella ripresa, conquistando la 23esima vittoria in 23 partite: il 100% di successi stagionali fino a questo momento è condiviso con l’Eppan, capolista del girone A.

Il miglior marcatore della sfida è Miguel Gomes, grazie a 11 gol segnati: con queste marcature, il giocatore portoghese ha realizzato 198 reti in stagione, con la quota 200 che potrebbe arrivare nella prossima giornata. Seguono a 10 Paravidino e Codina Vivanco, a 5 Stabellini e a 4 Rossini, Garau, Somogyi e Strappini.

Ora i cingolani sono attesi da due gare casalinghe consecutive: sabato 25 marzo si gioca contro i Lions Teramo, mentre il 1° aprile arriverà al PalaQuaresima il Bologna. La Regular Season si chiuderà sabato 8 aprile, con il derby in trasferta contro Chiaravalle. Poi la squadra di Palazzi preparerà i play-off promozione, previsti alla Casa della Pallamano di Chieti tra il 3 e il 7 maggio.

Tabellino

Tecnocem San Lazzaro 29-38 Macagi Cingoli (18-18)

Tecnocem San Lazzaro: El Hayek, Stabellini 5, Calistri, Rossini 4, Bozzoli 1, Norfo 2, Roschi 1, Mingarelli, Simiani, March, Cimatti 1, Paravidino 10, Magri, Garau 4, Argentin 1, Mula. All. Fabbri

Macagi Cingoli: Mihail, Santamarianova, Fioretti 1, Jaziri 1, Tapuc, D’Agostino 3, Ciattaglia 1, Somogyi 4, Bordoni, Gomes 11, Latini 2, Strappini 4, Rossetti 1, Compagnucci, Codina Vivanco 10. All. Palazzi

Arbitri: Nguyen – Stilo

Risultati e classifica

Serie A2 Maschile – girone B

23^ giornata: Verdeazzurro Sassari 25-36 Giara Ferrara, Monteprandone 33-27 Prestiter Pescara, Pantareitalia Modena 28-30 Prato, Camerano 33-20 Chiaravalle, Tecnocem San Lazzaro 29-38 Macagi Cingoli, Bologna United 35-26 Tavarnelle, Cold Point Parma 26-25 Lions Teramo

CLASSIFICA – Macagi Cingoli 46, Tecnocem San Lazzaro 37, Giara Ferrara 34, Camerano 33, Chiaravalle 31, Verdeazzurro Sassari 27, Bologna United 25 (-5 di penalizzazione), Pantareitalia Modena 17, Cold Point Parma 16, Tavarnelle 15, Prato 12, Monteprandone 11, Lions Teramo 8, Prestiter Pescara 5

NOTE –  Le prime tre in classifica qualificate per le Final Six per l’accesso alla Serie A Gold 2023-2024, con il diritto di disputare la Serie A Silver 2023-2024. Dal quarto al sesto posto qualificate per i play-off per l’accesso alla Serie A Silver 2023-2024. Le ultime due retrocedono in Serie A2 2023-2024, le altre restano in Serie A Bronze; *: una partita in meno per ogni asterisco

Giacomo Grasselli

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Pallamano

Segnala a Zazoom - Blog Directory