Connect with us

motociclismo

MOTOCROSS / “Ad Maiora Racing Team”, ancora risultati positivi dalle gare

Il team, nato a Cingoli come costola del Moscosi, vuole promuovere il motocross tra i giovanissimi all’insegna del divertimento

CINGOLI, 15 giugno 2021 – Continuano ad arrivare grandi soddisfazioni per il nuovo “Ad Maiora Racing Team” di motocross. Nella gara di domenica scorsa 13 giugno a Fermignano, infatti, i piloti del collettivo cingolano si sono tolti delle belle soddisfazioni, facendo proseguire l’ottimo lavoro della squadra.

“Ad Maiora Racing Team” nasce grazie all’idea dei cingolani Mirko Tobaldi, Francesco Pacetti e Gianluca Rossi (originario di Montegranaro ma residente a Villa Strada). Loro stessi sono risaliti in moto da qualche tempo ed hanno trasmesso la passione per il motocross ai propri figli. Con il tempo si sono aggregati anche delle giovanissime nuove leve e dei piloti praticanti, già affermati a livello locale e regionale.

Grazie all’Asd Moscosi – spiega Tobaldi -, società con la quale siamo affiliati alla Uisp, stiamo portando avanti un progetto prevalentemente al servizio dei più piccoli che vogliono affacciarsi al mondo del motocross, per iniziare i primi passi in massima sicurezza”. Per questo, il team ha allestito una pista per giovani rider presso il Campo Sportivo di Moscosi, in passato utilizzato per il calcio e per il rugby.

“Il nostro unico obiettivo – continua Mirko Tobaldi – è quello di far divertire i ragazzi in modo sano e puro, nel rispetto delle regole e sotto la supervisione di tecnici competenti, per riuscire un giorno, grazie al loro contributo, a portare i nostri ragazzi dietro ad un cancelletto di partenza. Ringraziamo tutti gli sponsor che ci sostengono e tutte le persone che credono in noi e nel nostro progetto”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nella gara di domenica 13 giugno a Fermignano, valida per il campionato regionale Uisp, hanno partecipato Mattia Cerquetella, Matteo Beni, Giorgio Frelli ed Ettore Rossi. Cerquetella, in forza al Lb Racing Team pur essendo tesserato del Moscosi 2008 e dell’Ad Maiora Racing Team, si è piazzato al secondo posto nella categoria Agonistica MX1, dopo il secondo posto in prima manche e gara 2 conclusa in decima posizione a causa di un problema alla frizione.

E’ stato uno weekend sfortunato, invece, per Matteo Beni, nella categoria Hobby MX1, dato che è caduto in Gara 1, mentre nella seconda è riuscito a partire nonostante un problema alla candela della moto prima della partenza, terminando la gara al 13° posto. Decisamente più positivo il bilancio nell’evento di Giorgio Frelli, il quale si è piazzato al terzo posto assoluto nella Hobby MX2: nella prima manche si è classificato al secondo posto con una grande e determinata rimonta dopo una scivolata, rimontando anche in Gara 2 dopo la caduta alla prima curva, ottenendo un sesto posto nella manche.

Il giovane Ettore Rossi, nella categoria 85 cc, sta continuando nel processo di crescita, recependo con costanza le indicazioni dell’istruttore. Con queste premesse, dunque, si prospetta un roseo futuro per l’Ad Maiora Racing Team.

Giacomo Grasselli

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Advertisement

TI POTREBBE INTERESSARE…

More in motociclismo