Connect with us

Calcio

Calcio Serie D / Vigor Senigallia ancora vittoriosa in casa (1-0)

Col Matese decide rigore di Pesaresi. Rossoblù in vetta con altre tre

SENIGALLIA,  24 Settembre – La Vigor Senigallia fa 2 su 2 al Bianchelli dove dopo il Termoli batte anche il Matese, con un rigore realizzato al 42′ da Pesaresi (bel tiro angolato sotto la curva, alla destra del portiere ospite) e concesso per un fallo, a detta dei campani inesistente, compiuto su Kerjota, autore in precedenza di una serpentina di alta (e altra) scuola che ubriaca letteralmente la squadra avversaria.

Eccolo l’episodio decisivo di un match che la Vigor vince con merito, segnando però forse nel suo momento più complicato: i rossoblù erano partiti bene nonostante le tante assenze (D’Errico, infortunio serio e da ultimo per una febbre pure Scheffer e Capezzani) con occasioni subito per Pesaresi e Kerjota nei primi 3′, ma poi il Matese era sembrato prendere le contromisure sfiorando il gol con un tiro molto insidioso di Napoletano, sul quale al 32′ Sarti, all’esordio, fa una grande parata.

Rimarrà l’unico tiro degli ospiti.

Detto del rigore, la Vigor, rientrata in campo nella ripresa sull’1-0, gioca con personalità, non si chiude in difesa ma ha il torto di non chiudere il match non trovando il 2-0 con Pesaresi (64′), Bartolini (68′), Broso (85′).

Non è ancora la Vigor brillante a cui i tifosi vigorini erano abituati da ormai due anni, ma va detto che erano abituati forse fin troppo bene.

Quella di oggi è una Vigor che vince comunque con merito e si installa nel gruppo di testa con 7 punti.

VIGOR SENIGALLIA – Sarti, Moro, Bartolini, Magi Galluzzi, Gambini, Tomba, Kerjota (90′ Vrioni), Mancini (78′ Pierpaoli), Pesaresi (78′ Broso), Baldini, Balleello (69′ Serfilippi).

All. Clementi

MATESE – Palombo, Adamo (46′ Setola), Langellotti (79′ Passewe), Ricciardi (64′ Orlando), Gagliardini, Guarino (70′ Siena), Bracaglia, Gomis, Iacovoni (64′ Lesi), Napoletano, D’Andrea.

All. Urbano

Arbitro – Pasquetto di Crema (Cr)

Rete – 42′ rig. Pesaresi

Note – ammoniti Gomis, Serfilippi.

Giornata nuvolosa ma non piovosa, spettatori 1.000 circa, una decina ospiti arrivati dalla lontana Campania.

CLASSIFICA DOPO 3 GIORNATE – Sambenedettese, Campobasso, Vigor Senigallia, Chieti 7; Tivoli, Riccione 6; Avezzano 5; Alma Juventus Fano, Forsempronese, Vastogirardi 4; Roma City, L’Aquila, Termoli, Sora, Real Monterotondo 3; Atletico Ascoli 2, Notaresco 1, Matese 0.

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory