Connect with us

Calcio

Calcio Serie C / Nei posticipi solo un punto per la Recanatese, Fermana a mani vuote da Pineto

Gli uomini di Pagliari bloccati in casa dal Sestri Levante: due penalty sbagliati, uno per parte, nel recupero. Contro l’undici di Amaolo canarini ancora sconfitti

VALLESINA, 6 novembre 2023 – Dopo la vittoria casalinga dell’Ancona col Perugia e il pareggio al “Benelli” della Vis con l’Arezzo, nel posticipo erano previste le gare della altre due marchigiane, con la Fermana impegnata a Pineto e la Recanatese tra le mura amiche con il Sestri Levante.

Unica a sorridere, a metà, è la Recanatese che pareggia 2-2 al “Tubaldi” con la matricola Sestri Levante dopo aver acquisito il doppio vantaggio, in una gara ricca di gol e colpi di scena. Anche due rigori sbagliati, uno per parte, nei minuti finali di recupero.

Giallorossi in gol già al 4’ con capitan Sbaffo, e raddoppio siglato al 17’ dal solito Melchiorri.

L’attaccante della Recanatese Federico Melchiorri (foto profilo FB Recanatese Calcio)

In una gara che sembrava ormai pendere tutta a favore dei padroni di casa, nel finale di primo tempo la squadra ospite ha accorciato le distanze con Candiano al 37’, riaprendo di fatto la gara.

Nella ripresa, il Sestri Levante ha spinto ancora trovando la rete del definitivo 2-2 ancora con Candiano, questa volta su calcio di rigore, al 74’.

Rimane un po’ di amaro in bocca per i ragazzi di Pagliari per come si era messa la gara, ma il punto muove pur sempre una classifica già ottima, con la Recanatese attualmente solitaria al sesto posto con ben 18 punti dopo le prime della classe Torres, Cesena, Perugia, Pescara e Carrarese.

Chiedere di più ai leopardiani, ora, sarebbe davvero troppo.

Non si arresta invece il trend negativo della Fermana, che incassa a Pineto l’ennesima sconfitta in un campionato sino ad ora avaro di gioie. Settima sconfitta in 12 gare per gli uomini di Protti, sempre più soli in fondo alla classifica.

Sorride invece il Pineto di mister Amaolo, sangiorgese doc, per lui oggi un derby.

Il tecnico del Pineto Daniele Amaolo (foto profilo FB Pineto Calcio)

Le reti dei biancazzurri, anch’essi bellissima sorpresa di questo torneo, portano la firma di Volpicelli al 59’ e di Chakir all’85’.

Per Protti ci sarà ancora da lavorare in attesa della riapertura del mercato che, si spera, porti magari degli uomini di maggior qualità per permettere ai canarini di lottare sino all’ultimo per la salvezza.

L’allenatore della Fermana Stefano Protti (foto profilo FB Fermana Calcio)

RISULTATI 12ma giornata

Carrarese-Pescara 1-0, Virtus Entella-Torres 0-0, Olbia-Lucchese 2-0, Pontedera-Juventus Next Gen 1-0, Gubbio-Cesena 1-1, Vis Pesaro-Arezzo 1-1, Ancona-Perugia 2-1, Pineto-Fermana 2-0, Rimini-Spal 1-0, Recanatese-Sestri Levante 2-2

CLASSIFICA

Torres 27, Cesena 24, Perugia 21, Pescara e Carrarese 20, Recanatese 18, Pontedera, Gubbio e Pineto 17, Ancona 16, Arezzo e Olbia 15, Virtus Entella 14, Lucchese 13, Vis Pesaro e Spal 12, Juventus Next Gen e Rimini 11, Sestri Levante 9, Fermana 7.

CLASSIFICA MARCATORI

Corazza (Cesena) con 6 reti. A seguire, Gucci (Arezzo), Shpendi (Cesena), Tunjov (Pescara), Catanese (Pontedera) e Volpicelli (Pineto) tutti a quota 5.

PROSSIMO TURNO 12 novembre 13ma giornata

Recanatese-Olbia e Torres-Ancona (ore 14:00), Arezzo-Pineto (ore 16:15), Sestri Levante-Fermana (ore 18:30), Cesena-Vis Pesaro, Juventus Next Gen-Carrarese e Perugia-Gubbio (ore 20:45). I posticipi di lunedì 13 novembre, alle ore 20:45: Lucchese-Virtus Entella, Pescara-Rimini e Spal-Pontedera

©riproduzione riservata

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory