Connect with us

Calcio

Calcio serie B / Play-off e play-out: avanzano Südtirol e Cagliari, perde il Brescia

Gli altoatesini ed i sardi accedono alle semifinali contro Bari e Parma. Nei play-out il Cosenza supera il Brescia 1-0 all’andata. Mercato: l’Ascoli sta valutando la conferma di Breda

VALLESINA, 28 maggio 203 – Iniziati i Play-Off di Serie B per sognare la A.

Protagoniste le formazioni classificatesi dalla terza all’ottava posizione: Bari, Parma, Cagliari, Südtirol, Reggina e Venezia.

Nel primo scontro dei Quarti di finale, il Südtirol, in gara unica, ha avuto la meglio sulla Reggina, sconfitta per 1-0 con una rete di Casiraghi. Nell’altro match, vittoria del Cagliari che, tra le mura amiche, ha battuto il Venezia per 2-1 grazie ad una doppietta del già capocannoniere Lapadula. Per gli ospiti, rete della bandiera di Pierini.

Breda (Ascoli)

Ora, nelle Semifinali, si affronteranno in gare di andata e ritorno, il Bari con il Südtirol, ed il Parma con il Cagliari.

Queste le gara di andata:

Südtirol-Bari, lunedì 29 maggio alle ore 20:30

Cagliari-Parma, martedì 30 maggio alle ore 20:30

Le gare di ritorno, sono fissate invece per venerdì 2 giugno e sabato 3 giugno. In caso di parità, accederanno alla finalissima le migliori classificate nella regular season.

Per quanto riguarda i Play-Out invece, si è giocata la gara di andata Cosenza-Brescia, terminata al “San Vito-Marulla” con la vittoria di misura dei calabresi grazie alla rete decisiva di Nasti.

Il ritorno invece, è in programma giovedì 1 giugno alle ore 20:30 allo StadioRigamonti” di Brescia. Ovviamente, il duello è ancora tutto aperto per la salvezza.

Da segnalare infine, l’apertura di un fascicolo per ipotesi di illecito sportivo, relativo all’ultima gara di campionato Perugia- Benevento, terminata con il punteggio di 3-2 per gli umbri. Ha destato infatti più di qualche perplessità la rete nei minuti di recupero del biancorosso Kouan al 94’, che ha permesso agli umbri di vincere la gara in extremis dopo il pareggio di alcuni minuti prima ad opera del giallorosso Ciano. Alcuni giocatori saranno a breve ascoltati.

Questo il comunicato della Società del Perugia in merito all’apertura del fascicolo: «AC Perugia Calcio apprende dalle testate nazionali e dai vari media, sicuramente in modo inusuale, che è stata aperta un’indagine sulla gara Perugia-Benevento. Certi della nostra totale estraneità ai fatti ci rendiamo sin da ora disponibili a qualsiasi chiarimento con la Procura Federale anche se fino ad oggi nulla è stato a noi comunicato dagli organi competenti».

Per quanto riguarda l’Ascoli, conclusa la stagione, c’è da aspettare ancora un decisione ufficiale della società in merito alla permanenza o meno del tecnico Roberto Breda, che ha fatto molto bene dal momento dell’avvento sulla panchina dei bianconeri, dopo l’esonero dell’ex allenatore Bucchi. Solo una volta scelto chi sarà a guidare la squadra per la stagione 2023/24, si potranno effettuare le varie scelte relative al mercato, anche se tutto sembrerebbe portare ad una conferma del tecnico trevigiano.

image_pdfimage_print

Advertisement

More in Calcio

Segnala a Zazoom - Blog Directory